Visita Guidata Straordinaria al Monte di Pietà di Treviso – 25 novembre e 2 dicembre 2016

Opportunita’ da non perdere!

Abbiamo il piacere di comunicarVi che si sono resi disponibili alcuni posti per la visita al Monte di Pieta’ e alla Cappella dei Rettori a Treviso:

venerdi 25 novembre alle ore 17,30 n° 5 posti
venerdi 2 dicembre alle ore 17,30 n° 7 posti.

La quota di partecipazione e’ di euro 13,00 p.p. e di euro 10,00 per i soci Tarvisium.

Se interessati, inviate una mail a info@guideveneto.it per ricevere le modalita’ di iscrizione. I posti saranno assegnati secondo l’ordine di arrivo delle mail e fino ad esaurimento delle disponibilita’.

Considerata la difficolta’ di accedere ai locali del Monte di Pieta’ e’ una opportunita’ da non perdere!

Per maggiori info:

CENTRO GUIDE E SERVIZI TURISTICI
Vicolo del Cristo, 4 31100 TREVISO
Tel 0422 56470 – cell 348 1200427 – info@guideveneto.it www.guideveneto.it
skype info@guideveneto.it
__________
_

Monte di Pietà a Treviso

Dietro piazza dei Signori, vi prospetta il palazzo del Monte di Pietà, di antica fondazione, nel cui interno è compresa la ”Cappella dei Rettori”, piccolo ambiente absidato del sec. XVI, riccamente decorato di dipinti e, alle pareti, di cuoi dorati (sec. XVII), con bel soffitto.

Monte di Pietà e Cappella dei Rettori

L’antica sede del Monte di Pietà si trova nell’omonima piazza, dietro al Palazzo del Podestà. Già sede del trecentesco Monte dei Pegni, il palazzo fu ricostruito nel 1462, anno in cui i Francescani proposero l’istituzione del Monte di Pietà, che venne ufficialmente fondata nel 1496 grazie all’interessamento del vescovo Nicolò Franco. All’inizio del XVI secolo l’edificio fu ingrandito, andando ad inglobare l’odierna chiesa di Santa Lucia e, successivamente (1561), la chiesa di San Vito. Gli ultimi interventi si ebbero nel Settecento, sicché attualmente il palazzo e le due chiese si presentano come un unico complesso con tanto di porticato in comune.

A partire dall’inizio del XIX secolo, l’istituzione incominciò ad essere malvista dalle autorità francesi prima e austriache poi. Per le pesanti imposte, il Monte di Pietà abbandonò il progetto di ulteriori ampliamenti e, anzi, ridusse notevolmente la sua attività, tant’è che, nel 1822, veniva convertito in cassa di risparmio (la futura Cassamarca).

All’interno si trova la cappella dei Rettori, pregevole ambiente che conserva affreschi del Fiumicelli, tele del Pozzoserrato e cuoi di Cordova. Il tema delle decorazioni alludono al soccorso e all’indulgenza.

Dal dicembre 2004 il Monte di Pietà è stato acquistato dalla Fondazione Cassamarca. Attualmente ospita uffici di UniCredit e alcuni esercizi pubblici.

____________

Bed and Breakfast La Ghiandaia a San Biagio di Callalta

la ghiandaia casa dietro

Il B&B La Ghiandaia
ha riservato speciali tariffe per coloro che parteciperanno all’evento

Per maggiori info: B&B La Ghiandaia
via Bredariol 17 – 31048 San Biagio di Callalta (TV)
+39 3478899600 – info@beblaghiandaia.it www.beblaghiandaia.it

____________

_______

MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______