Visite Guidate a Treviso – “ TREVISO E I SUOI ARTISTI”. Al via il nuovo ciclo di visite guidate – prossima data, 21 marzo

 “ TREVISO E I SUOI ARTISTI

Al via il nuovo ciclo di visite guidate

8 febbraio – 21 marzo 2020

È la “Treviso città d’arte” quella che si metterà in mostra nel nuovo ciclo di visite guidate promosso da Iat, Unpli Treviso e Fondazione Marca Treviso .

Una serie di incontri organizzati in occasione delle celebrazioni per il decennale della scomparsa di Memi Botter, celebre restauratore trevigiano, sulle orme degli artisti che dalla città hanno tratto ispirazione per le proprie opere.

“Treviso e i suoi artisti” sarà infatti il titolo degli itinerari che attraverseranno i luoghi principali della città, per scoprire dove hanno vissuto famosi personaggi o dove si possono ammirare i loro lavori: dai “trasparete” di Mario Martinelli (Piazzetta Botter, Buranelli, Ponte Sant’Agata, Via Santa Chiara), alle sculture di Toni Benetton (la sfera in via Roma), dagli scorci che hanno ispirato il pittore Medoro Coghetto (il Duomo, Piazza dei Signori, Ponte Santa Margherita…), a casa e Riviera Comisso, fino alla tomba di Francesca Petrarca sono solo alcune delle tappe proposte.

Ogni guida, infatti, personalizzerà il tour in base alla propria sensibilità. Nelle prime due date l’itinerario terminerà comunque a Palazzo dei Trecento, dove si potrà visitare la mostra in onore della famiglia Botter.

Le date dei tour:
sabato 08/02, ore 15.00
sabato 22/02, ore 15.00
sabato 07/03, ore 15.00
sabato 21/03, ore 15.00

Info utili:

Partenza: ufficio IAT Treviso centro, in Piazza Borsa 4
Durata: 2 ore circa
Costo: 6 € adulti, 4 € dai 6 ai 14 anni. Pagamento in loco il giorno della visita.

INFO E PRENOTAZIONI:
IAT Treviso centro
Piazza Borsa, 4 – Treviso
tel. 0422.595780
email: info@turismotreviso.it



MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui



Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it