Treviso Comic Book Festival, omaggio a SuperGulp – dal 27 al 30 settembre 2018

Edizione speciale per il festival internazionale di comics e illustrazione che scalda i motori dopo un 2018 difficile e riparte dalle origini con una grande esposizione a Spazi Bomben dedicata alla mitica esperienza di Fumetti in tv.

Quindici anni per quindici mostre, quindici workshop e quindici incontri. Un anniversario importante quello del Treviso Comic Book Festival, che anche quest’anno darà voce all’arte del fumetto e dell’illustrazione in tanti luoghi di Treviso dal 27 al 30 settembre, con momento clou la mostra mercato di sabato 29 e domenica 30 settembre, e una autentica novità: la più grande esposizione dedicata ai Fumetti in televisione a partire dal famoso e amato Carosello.

UN ANNO DIFFICILE Il Treviso Comic, festival diffuso, conosciuto in tutta Italia e all’estero, affila dunque le matite per regalare l’emozione della creazione di personaggi, storie e racconti (o dediche, come accade alla mostra mercato ogni anno), su un foglio bianco. Tanta energia e passione nonostante un 2018 pieno di difficoltà e momenti dolorosi. Prima, a gennaio, la perdita di Massimo Bragaggia, fondatore, presidente, cuore e anima del TCBF, che molti ricordano lo scorso anno alla conferenza stampa di presentazione mentre diceva, con il sorriso che lo caratterizzava, che l’associazione Fumetti in Tv avrebbe lavorato sodo per una super edizione in occasione dei 15 anni del festival. Poi la ricerca della nuova sede per la mostra mercato, data l’impraticabilità dell’Umberto I dell’Israa: il cuore commerciale del TCBF con autori, editori, autoproduzioni e negozianti si dividerà quindi quest’anno tra il palazzo definito Ex Ance in via Tolpada, che è stato concesso in uso da Fondazione Cassamarca, e la vicina Piazza Santa Maria Maggiore.

RITORNO ALLE ORIGINI Gli ostacoli non hanno impedito agli organizzatori di proporre una edizione davvero speciale per scoprire il meglio del fumetto e dell’illustrazione. Non a caso la mostra portante, negli Spazi Bomben di Fondazione Benetton, parte proprio dalle sue stesse origini: quando 15 anni fa Massimo Bragaggia decise di rilanciare il fumetto a Treviso, scelse di chiamare Fumetti in TV quello che sarebbe poi diventato il TCBF. Il nome strizzava chiaramente l’occhio alla sigla della provincia di Treviso e alla storica trasmissione televisiva Rai. Durante Carosello, nel 1968, apparve il primo fumetto in TV: era la serie Pupa e Bob Bob per la Zoppas, realizzata dalla Paul Film di Paul Campani e Max Massimino Garnier. La grande esposizione, la più completa mai vista in Italia, sarà dunque dedicata a questa esperienza durata oltre 30 anni, raccontata attraverso il tratto di autori storici e personaggi illustrati ormai entrati nell’immaginario collettivo, tra cui l’omino coi baffi della Bialetti, Angelino, Toto e Tata, Svanitella, Fido Bau, il mitico detective Nick Carter e i suoi fedeli assistenti, il Centauro Total GT e Corto Maltese. Sempre gli Spazi Bomben ospiteranno una personale di Franco Matticchio, tra i grandi dell’illustrazione internazionale.

GRANDI OSPITI Tra gli ospiti internazionali, ci sarà Nuria Tamarit, un vero e proprio talento a livello europeo, Kalina Hristova Muhova, giovane illustratrice bulgara, Laura Callaghan, una delle migliori interpreti dell’immagine femminile contemporanea, autrice del manifesto del festival, l’emergente Dilraj Mann. Interessante progetto è Fanzaghirò, una fanzine omaggio a Fantaghirò, la serie cult anni 90 la cui protagonista fu per l’epoca rivoluzionaria, una inconsapevole portabandiera dell’ideale femminista: 40 gli autori, emergenti o professionisti dal mondo del fumetto, coinvolti nell’iniziativa che ha visto un crowdfunding per la realizzazione di un volume di 53 pagine, il cui ricavato sarà donato alla Casa delle donne di Bologna.

articolo di Sara De Vido per www.gazzettino.it del 23 agosto 2018

__________

Treviso Comic Book Festival, nasce il Premio Cecchetto!


In foto: la bottiglia di Raboso del Piave decorata dal fumettista Paolo Antiga.

Azienda Agricola Cecchetto Giorgio, sponsor tecnico da più di cinque anni, condivide con il Treviso Comic Book Festival l’impegno nel territorio e per il territorio, comunicando questa ‘contaminazione creativa’ attraverso la personalizzazione di alcune bottiglie di Raboso del Piave con fumetti e illustrazioni firmati dagli autori del TCBF, una manifestazione capace di creare confronto e dialogo tra diversi settori e di favorire nuove idee creative e culturali.

Quest’anno, per rafforzare questa sinergia è stato di istituito il “Premio Cecchetto“, un riconoscimento al miglior talento emergente, con il quale l’Azienda Agricola Cecchetto Giorgio s’impegna a sostenere il futuro dei giovani fumettisti italiani.
La premiazione si terrà domenica 30 settembre 2018, durante l’assegnazione dell’annuale “Premio Boscarato”.

__________

TREVISO COMIC BOOK FESTIVAL

IL PROGRAMMA

giovedì 27

ore 18:30 – Inaugurazione mostra Rebel Kids – Vittoria Moretta/ Luca Negri (Regular size monster)
ore 21:00 – Inaugurazione mostra Notas españolas – Nuria Tamarit – ilustra

venerdì 28

ore 17:00 – Inaugurazione mostra Punt e a capo – Riccardo Guasco
ore 18.30 – Inaugurazione mostra Sophia dell’Oceano – Kalina Hristova Muhova
ore 19.00 – Inaugurazione mostra Brace
ore 22:00 – Inaugurazione mostra Fanzaghirò

sabato 29

ore 10-19 – Mostra Mercato sede Ex Ance e Piazza S.M.Maggiore
ore 12:30 – Inaugurazione mostra 30 anni di cartoni animati e fumetti in TV
– La miniera di polvere – Franco Matticchio
ore 17:00 – Inaugurazione mostra
– Dalston Monsterzz Dilraj Mann Illustration
ore 19:00 – Inaugurazione mostra
– From Ritual to Romance – Nicolò Pellizzon
– Panophobia – Laura Callaghan Illustations
ore 21.30 – Tcbf18: Party Special Guest djset

domenica 30

ore 10-19
Mostra Mercato sede Ex Ance e Piazza S.M.Maggiore
ore 13:00
Inaugurazione mostra
– L’arte di Carmine Di Giandomenico
– 11 anni di Passenger Press
– Papaya Salad – Elisa Macellari Illustrator
– Il Brutto Anatroccolo – Veronica Ruffato

 

____________

Azienda Agricola Cecchetto Giorgio
partner dell’iniziativa

Azienda Agricola Cecchetto Giorgio – Via Piave, 67 – 31028 Tezze di Piave (TV)
Tel. +39 0438 28598 – info@rabosopiave.comwww.rabosopiave.com

La cantina Cecchetto, nata da una lunga tradizione familiare che la unisce alla coltivazione della vite e alla produzione del vino, ha la sua sede principale a Tezze di Piave, nel cuore dell’area Doc Piave, in provincia di Treviso.

La storia di Giorgio Cecchetto si intreccia saldamente con quella della sua terra e del suo vitigno più importante, il Raboso del Piave, un vitigno difficile da domare ma capace di colpire con il suo carattere ruvido, spavaldo, a tratti scontroso. Pertanto la produzione e la maggior parte degli sforzi aziendali sono tesi alla valorizzazione di questo vino, il figlio prediletto. In questa cantina si possono assaggiare diverse prove, interpretazioni, versioni, esperimenti, discutere di legni, affinamenti, vendemmie, strategie di vinificazione, appassimenti riguardanti questo vitigno della provincia trevigiana tradizionalmente incline alla spigolosità e qui interpretato secondo uno stile più moderno.

Azienda Agricola Cecchetto Giorgio
Via Piave, 67 – 31028 Tezze di Piave (TV)
Tel. +39 0438 28598 – info@rabosopiave.comwww.rabosopiave.com

_________

A Casa di Delia ha riservato tariffe speciali
per i lettori Marcadoc

Il B&B A Casa di Delia – Charming House è un’oasi di relax poco lontano dal centro di Treviso, in località Sant’Elena di Silea. In posizione strategica, comoda ai caselli autostradali, ma immersa in una pace d’altri tempi, A Casa di Delia offre un’accoglienza esclusiva, perfetta sia per chi viaggia in famiglia, sia per lavoro.

Tre ampie suite con soppalco ● area lounge ● grande giardino con piscina ● colazione con prodotti bio e a km0 ● cambio biancheria quotidiano ● accappatoi e ciabattine ● asciugacapelli ● aria condizionata ● wi-fi ● tv ● frigobar ● riscaldamento autonomo

Per informazioni:

A Casa di Delia, Bed and Breakfast – Charming House
via Belvedere 91, Sant’Elena di Silea (TV)
Contatto: Delia Gualtiero – Tel. 339 5699573 – info@acasadidelia.it www.acasadidelia.it

_________

_______

MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______