Treviso Comic Book Festival 2015 – dal 24 al 27 settembre – Il programma

articolo collegato:
Treviso Comic Book Festival

________

Il TCBF, Treviso Comic Book Festival, è il festival internazionale di fumetto e di illustrazione che si svolgera’ nel centro storico di Treviso dal 24 al 27 settembre.

Il festival, che nel 2014 ha fatto registrare in città oltre 30 mila visitatori, avra’ per tema portante “Artigianato 2.0”. Ogni anno inoltre la rassegna ospita un Paese: quest’anno sara’ l’Olanda dopo aver fatto posto a Portogallo, Danimarca, Nuova Zelanda e Svezia nelle passate edizioni.

Il Festival proporra’ una Mostra Mercato con 40 espositori, 20 mostre di tavole originali in diverse location del centro storico, 3 eventi di musica e live painting, 10 workshop di fumetto dalle basi ai livelli avanzati, un’area autoproduzioni, incontri con oltre 60 autori (20 dall’estero) e performance.

Gli amanti del fumetto potranno godere dunque di 4 giorni di full immersion nel mondo dei comic, ricchissimo il programma.

Il 26 e 27 settembre dalle ore 10 alle ore 19 sarà possibile visitare la mostra mercato con 40 espositori ad ingresso gratuito che si terrà all’ex ISRAA in Borgo Mazzini, 27.

Durante la manifestazione andrà in scena il Quarto Concorso Internazionale per Nuovi Autori TCBF realizzato in collaborazione con la Scuola Internazionale di Comics. Il contest è bandito dall’associazione Fumetti in Treviso e il tema sarà Futuro Artigiano.

Il 19 settembre si svolgerà una preview dell’evento in collaborazione con Lago Film Festival: saranno proiettati i corti di animazione presentati alla X+1 edizione del festival internazionale di cortometraggi.

Ingresso Gratuito
Ore 10-19

Il programma

19 settembre
Inaugurazione mostra “Shokuji No Henkei” di LÖK ZINE
Inaugurazione mostra “The Visual Series of Malay Proverbs” di Hyrul Anuar
Inaugurazione mostra “We are all mad here”
Il Lago a Treviso – di Lago Film Fest

24 settembre
Conferenza “Ultimo Uomo”
Inaugurazione mostra “Ultimo Uomo”
Inaugurazione mostra “Artigiani 2.0”
Inaugurazione mostra “Rock Motel” di Squame

25 settembre
Inaugurazione mostra “L’estate scorsa” di Paolo Cattaneo
Inaugurazione mostra “Sunday”
Inaugurazione mostra “Gusto Robusto”
Custom Night
    
26 settembre
Mostra Mercato (ingresso gratuito)
Inaugurazione mostra “L’arte di Matteo Berton”
Illustri Talk con Ale Giorgini, Gloria Pizzilli, Giulia Sagramola
Workshop – Sceneggiatura: linguaggio visivo e regia della tavola con Matteo Casali

27 settembre
Workshop – Breve guida all’uso delle onomatopee nei fumetti – di Officine Bolzoni
Talk: Joost Swarte e Massimo Giacon tra fumetto, design e architettura
Premio Carlo Boscarato
Inaugurazione mostra “Young Guns” di Elia Bonetti, Matteo Buffagni, Matteo Lolli, Alex Massacci, Mirco Pierfederici, Matteo Scalera, Alessandro Vitti

Artigiani del futuro parte il Comic Book

Il festival cambia location e passa nel palazzo dell’Israa Mostre e incontri con illustratori dal 24 al 27 settembre

Wow: l’onomatopea stampata su magliette, depliant, borse di tela della nuova edizione del Treviso Comic Book Festival non poteva essere più azzeccata. È infatti sempre con meraviglia che si aprono le tante pagine della brochure «compact» del festival internazionale di fumetto e illustrazione, che «invaderà» – nel senso più positivo del termine – la città dal 24 al 27 settembre, proponendo 20 mostre, workshop, incontri con gli autori, oltre alla tradizionale mostra mercato. Le novità quest’anno sono numerose. A cominciare dal luogo della mostra mercato, l’ex Israa di Borgo Mazzini, a due passi da porta San Tommaso. Novità anche per il tema: «Artigianato 2.0, artigianato futuro, nuovi artigiani». Quest’anno il festival guarda ai mestieri, alle tecniche avanzate, ospitando nella sala d’arme di Porta Santi Quaranta le illustrazioni realizzato col feltro o le opere di carta.
Mostra di punta è “Stripverhalen: visioni dai Paesi Bassi” a Palazzo Bomben (inaugurazione 26 settembre alle 12.30) con le opere di 16 olandesi, realizzata in collaborazione con l’ambasciata olandese, a conferma dell’internazionalità del festival. Nella stessa sede saranno festeggiati anche i dieci anni della casa editrice Becco Giallo. Scarpe comode e curiosità, ricordano i direttori artistici Alberto Polita e Nicola Ferrarese, per spostarci di mostra in mostra. Allo Spazio Paraggi, aprirà sabato alle 19.30 una mostra in collaborazione con la casa editrice Nobrow: arriveranno tre artisti inglesi e la finlandese Sormunen. A Cà da Noal, «Young guns», ovvero sette talenti italiani autori di Batman, Uomo Ragno, Deadpool. L’arte vettoriale «Gusto robusto» sarà ospitata a Cà dei Ricchi (inaugura il 25 settembre alle 20.30) con una collettiva di 25 opere. E poi i volti del rock all’Eden Cafè (dove giovedì 24 settembre cci saranno il cantautore Colapesce e il fumettista Baronciani), «Sunday» di Delebile nella fabbrica Lobster di via Dandolo, l’universo giapponese nei disegni in mostra all’Ikiya, Kriminal (l’«antagonista» di Diabolik) a Cà da Noal e molti emergenti. Attesa la «custom night» venerdì 25 a Cà Dei Ricchi, che fa evolvere la Toy Night in una «illustrazione/artigianato» live night.
Il premio Carlo Boscarato sarà ospitato a Palazzo Bomben alle 12 della domenica. Ancora, le «Thirty Talks» all’Ex Israa con numerosi autori, i workshop (quello con Gloria Pizzilli già sold out), le conferenze, compresa quella con i «big» Joost Swarte e Massimo Giacon, il workshop con gli studenti del liceo artistico. E naturalmente, passeggiando per la città, occhio alle vetrine: Alice, Stregatto e i personaggi del suo magico mondo potrebbero fare capolino a ricordarvi del TCBF.

Articolo di Sara De Vido per www.gazzettino.it del 13 settembre 2015

_______

MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______