Emergenza Coronavirus, la Terrazza Garbara chiude fino al 21 maggio ma lo shop www.garbara.it resta operativo

– Aggiornamento news –
22 maggio 2020, ha riaperto la terrazza tutti i week end
per degustare formaggi, salumi e tutti i nostri vini 

«Anche noi facciamo la nostra parte. Per senso civico, per dare un segnale, per contribuire allo sforzo che le istituzioni stanno compiendo per contenere la diffusione del Coronavirus, la Terrazza Garbara resterà chiusa. Ce lo impone il nostro senso di responsabilità verso la Comunità. Fino a quando resterà chiusa? Fino a che sarà necessario. Siamo certi che i nostri ospiti, i quali amano quanto noi la bellezza delle nostre colline e apprezzano i nostri prodotti e l’accoglienza che riserviamo loro, comprenderanno la nostra scelta, sofferta ma necessaria».

Con queste parole Mirco Grotto, titolare della Cantina Garbara, annuncia la chiusura della Terrazza, il portico del casolare ottocentesco che si affaccia sulle colline del Cartizze e dove Garbara offre ai suoi ospiti degustazioni delle preziose bollicine di Cartizze o Prosecco docg accompagnati da assaggi di prodotti tipici.

Sarà ovviamente premura della Cantina Garbara comunicare la riapertura della Terrazza che offre una veduta mozzafiato delle colline patrimonio dell’umanità Unesco.

La Cantina resta operativa continuando ad effettuare spedizioni di vino ordinato on line tramite lo shop sul sito internet www.garbara.it e via email.

www.garbara.it


Per maggiori info:
Azienda Agricola Garbara di Grotto Mirco
Via Menegazzi, 19 – 31049 S.Stefano di Valdobbiadene
tel. + 39 0423 900 155 – info@garbara.it – www.garbara.it



MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui



Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

Tags: