Teatro in Villa 2013 – Il programma

Teatro in Villa 2013

Programma e cartellone rassegna

Teatro in Villa 2013: nella Marca Gioiosa et Amorosa si rinnova l’appuntamento con una rassegna di grande valore culturale che ha consolidato interesse e notorietà, valicando i confini territoriali ed intercettando il gradimento da parte di un pubblico eterogeneo, dai semplici appassionati agli addetti ai lavori. L’evento Teatro in Villa ogni anno offre un programma teatrale di grande pregio grazie a un nutrito carnet di artisti che si avvicendano nei parchi delle più belle Ville Venete della provincia, divenendo peculiare teatro naturale.
Teatro in Villa 2013 – Programma e cartellone completo della rassegna teatrale estiva.
Cultura e comicità con: Veronica Pivetti, Barbara Foria, Virginio Gazzolo, I Papu, Gigi & Mario, Anna Mazzamauro, Il Teatro Dei Pazzi, Giorgia Goldini… e tanti altri nei parchi delle piu’ belle Ville della Marca Trevigiana. Tutti gli spettacoli avrano inizio alle ore 21.15.

INIZIO SPETTACOLI: ore 21.15

PREZZI INGRESSO: Sono indicati in calce ad ogni singolo evento.
Per alcuni spettacoli sono indicate modalità di prevendita.
Ove non indicato espressamente, apertura Cassa nel luogo di spettacolo: ore 20.00.

L’organizzazione si riserva il diritto di apportare al programma le variazioni che si rendessero necessarie per esigenze tecniche e cause di forza maggiore.

 

VOLPAGO DEL MONTELLO

Villa Spineda ora Veneto Banca Località Venegazzù
(Maltempo: Teatro Parrocchiale Venegazzù)
Venerdì 14 giugno
CLASSICA FOR DUMMIES (MUSICA CLASSICAPER SCRITERIATI)
MICRO BAND
Dopo anni di successi in tutto il mondo, i due musicisti-attori tornano nel trevigiano con il loro nuovo spettacolo. Virtuosismo e comicità travolgente sono le principali caratteristiche di una performance condotta ad un ritmo vertiginoso, disseminata di gags surreali ed irresistibili. tenera e romantica, ma soprattutto attuale.
Ingresso Intero € 7 – Ridotto € 5

Venerdì 21 giugno
Il malato immaginario a Venezia Da Molière
COMPAGNIA SPERIMENTALE ERRANTE regia di Roberto Citran
Una moglie avida, una figlia con un amore contrastato, un gruppo di untuosi ed infidi dottori che si nascondono dietro grandi paroloni in “latinorum”, un fratello savio ed una cameriera fedele ed astuta come vuole la tradizione per una commedia classica rivisitata in chiave moderna con una mise en scène originale che stupisce il pubblico.
Ingresso Intero € 7 – Ridotto € 5

MARENO DI PIAVE
Martedì 25 Giugno
Giardino Centro Culturale Villa Mantese (P.zza Municipio)
(Maltempo: Teatro del Centro Culturale)

La casa nova Di C.Goldoni – LA GOLDONIANA
Scritta tra il 1760 e il 1761, poco prima di trasferirsi a parigi, la commedia mostra la fase più matura della Riforma attuata da Goldoni. Le maschere non ci sono più e le storie narrate sulla scena sono sempre più prese dalla vita di tutti i giorni fra attivi borghesi, indaffarati artigiani e nobili decaduti.
Ingresso: Intero € 7 – Ridotto € 5

MARENO DI PIAVE
Martedì 2 luglio
Operotika Con Karin Hochapfel
Accademia Teatro in lingua veneta
Karin srotola per voi il filo rosso che lega le arie e le canzoni con piccole storie e aneddoti, vi accompagna lungo un percorso che rivela diversi ruoli femminili nella ricerca di una libera espressione di sé attraverso i secoli e disegna di colori vibranti tutto l’arco delle eterne emozioni, fonti creatrici delle grandi e toccanti arie e chansons di ogni tempo, seguendo le fasi di crescita legate alle stagioni della vita di queste figure femminili intramontabili.
Ingresso: Intero € 7 – Ridotto € 5

ORMELLE
Venerdì 5 luglio
Località Tempio – P.zza Cavalieri del Tempio
(Maltempo: Palestra Comunale di Ormelle)
L’avocato de le cause perse
Di Amendola & Corbucci – Versione veneta di Antonio Stefani – ASTICHELLO TEATRO
La famosa commedia dei due grandi sceneggiatori, qui riproposta nella versione veneta di Antonio Stefani. Arricchita da numerosi personaggi comici, che con dialoghi incalzanti e serrati creano equivoci ed episodi di esilarante comicità, lo spettacolo fornisce un vivace spaccato di vita quotidiana… regalando anche l’ovvio, scontato, irrinunciabile lieto fine.
Ingresso: Intero € 7 – Ridotto € 5

RONCADE
Venerdì 5 Luglio
Giardino Castello Villa Giustinian
(Maltempo: Barchessa Castello Villa Giustinian)
Storia tragicomica dell’ultimo barcaro Da D. Stefanato e X. De Luigi
Il SATIRO TEATRO
In riva al Sile, Ugo, l’ultimo barcàro, ha ormeggiato la sua barca in attesa del vento nuovo. I suoi ricordi, agli occhi del giovane mozzo Napoli, diventano quadri di una ballata. Così, anche senza volere, la vita di Ugo si fa spettacolo, la sua barca un palcoscenico galleggiante, la sua vela un fantastico fondale e insieme una bandiera. E Ugo, coi suoi ricordi è il cantastorie: il vento nuovo, quello che ancora e sempre gonfia la sua vela, è quello delle emozioni di chi lo vede passare dalla riva.
Ingresso Intero € 7 – Ridotto € 5

FONTE
Sabato 6 Luglio
Colle San Nicolò Località Fonte Alto
(Maltempo: Centro Parrocchiale di Onè di Fonte)
I primi veneti sulla luna Di G.Giusto – TIPI DA TEATRO
Una comicissima commedia ambientata nel futuro che vede la classica contrapposizione fra due famiglie che da sempre si contendono il mercato della polenta unendo così la tradizione all’innovazione di un prodotto della nostra terra che sarà un giorno esportato anche sulla luna.
Ingresso Intero € 7 – Ridotto € 5

CHIARANO
Sabato 6 luglio
Piazzale Municipio (Maltempo: Sala Mons. Stella a Fossalta Maggiore)
CYRANO E IL SUO INVADENTE NASO
Da E.Rostand – TEATRO STABILE LA PICCIONAIA
Cyrano ha il naso di un clown e l’animo di un poeta. Imprudente in amore come in guerra, ama la poesia e le parole, e con quelle combatte, fino alla morte. È un funambolo del verso, si batte per testimoniare la vera, profonda libertà della poesia. Cyrano non ha paura ad affrontare i ricchi, i potenti, gli egoisti, i mentitori… e la stupidità. E’ puro come lo sono i bambini. O i grandi con il cuore rimasto bambino.
Ingresso intero € 7 – Ridotto € 5

COMUNE DI ISTRANA
Sabato 6 luglio
Parco Villa Lattes (Maltempo: Barchessa Villa Lattes)
IL DIAVOLO E L’ACQUA SANTA Di A.Carrara
COMPAGNIA LA BUCA DEL DIAVOLO
Il diario di un curato di campagna alle prese con i contadini e i montanari di un veneto ormai remotissimo a soli pochi decenni di distanza. Lo spettacolo nasce prima di tutto da un profondo rispetto verso un passato nel quale si possono leggere sia le radici di un benessere recente, quando le preoccupazioni e le ansie che questo benessere accompagnano.
Ingresso: Intero € 7 – Ridotto € 5

MARENO DI PIAVE
Martedì 9 luglio
Giardino Centro Culturale Villa Mantese (P.zza Municipio)
(Maltempo: Teatro del Centro Culturale)
LE BETONEGHE Di G.Giusto – TEATRO DEI PAZZI > leggi la news
Comicità veneta ai massimi livelli con le signore Silvana, Renata e Bertilla che con le loro “ciàcole” ci conducono in esilaranti siparietti in luoghi che abitualmente tutti frequentiamo. La spontaneità delle donne venete di fronte al nuovo parroco inesperto, l’impazienza all’ufficio postale che le fa inveire contro i politici, le immancabili maldicenze alle spalle delle amiche o l’irresistibile tentanzione di farsi i fatti degli altri, queste sono Le Betoneghe.
Ingresso intero € 7 – Ridotto € 5

CASTELLO DI GODEGO
Giovedì 11 luglio
Parco Villa Martini (MALTEMPO: Teatro Istituto Salesiano)
LE DONE DE CASA SOA Di C.Goldoni – TEATRO DEI PAZZI
Al centro dell’azione c’è l’amore contrastato di Checca, priva di dote, e Tonino, timido innamorato che non sa fronteggiare l’opposizione dello zio Isidoro, ricco mercante levantino. Solo grazie all’astuzia e alla chiacchiera di sior’Anzola e la collaborazione di siora Betta e siora Bastiana, il matrimonio verrà finalmente celebrato. Una messa in scena originale strizzando l’occhio alla Commedia dell’Arte con tutte le possibilità spettacolari che il genere offre.
Ingresso Intero € 7 – Ridotto € 5

BREDA DI PIAVE
Giovedì 11 luglio
Parco Villa Olivi (MALTEMPO: Palestra di Saletto)
COMICAMENTE…. PAPU
Il Recital si inserisce nella tradizione degli spettacoli più noti del duo Appi-Besa; assemblaggi compositi di libere improvvisazioni su canovaccio fisso, sketch di satira di costume e finestre aperte sulla cronaca del giorno, il tutto inserito nel perenne contrasto tra i due attori secondo le classiche regole del rapporto della coppia comica.
Ingresso unico € 7

QUINTO DI TREVISO
Venerdì 12 luglio
Oasi Cervara – Località S.Cristina
(MALTEMPO: Palestra Scuola Media Ciardi)
MAIFEMILI Di e con Giorgia Goldini
Regìa di Anna Meacci – E20inscena – Torino
Uno spettacolo per domatori con la frusta senza leoni, con Giorgia Goldini – una delle nuove attrici comiche della scena italiana – e la partecipazione inconsapevole della sua famiglia, delle famiglie degli altri, della famiglia come concetto, di concetti familiari. Su tutte quelle cose trovate nei cassetti spostando mutande, cercando segreti. Sulle cose così come se le ricorda lei, così come avrebbe voluto che fossero andate, così come sono davvero.
Ingresso: Intero € 9 – Ridotto € 7

PONZANO VENETO
Venerdì 12 luglio
Parco Villa Serena – Località Paderno
(Maltempo: Sala polifunzionale di Paderno)
DIVERSAMENTE PETTINABILI
(Cinquanta sfumature comiche) di e con Gigi Mardegan e Mario Girotto – IL SATIRO TEATRO
Un “misto-mare” di tipi nostrani tanto paradossali quanto veri: i ciclisti della domenica, la Nicla logorroica e irascibile, la quarantenne in calore nel suo SUV parcheggiato come i biscotti Ringo, Abdul alla ricerca del suo cammello politico… Ironia e non solo.
Ingresso Intero € 7 – Ridotto € 5

ORMELLE
Venerdì 12 luglio
Località Tempio – P.zza Cavalieri del
Tempio (Maltempo: Palestra Comunale di Ormelle)
DUE ALLEGRI VAGABONDI Di e con Marco Artusi e Igi Meggiorin
Regia di Maril Van Den Broek
TEATRO STABILE LA PICCIONAIA
Come novelli Vladimiro ed Estragone, Marco Artusi e Igi Meggiorin, accompagnati dalla regia di Maril Van den Broek, intraprendono un viaggio fantastico ispirati da Stanlio e Ollio, Charlie Chaplin, i Fratelli Marx, cioè da quella comicità che ha segnato i primi decenni del novecento. Questa arte – ancora muta – esigeva però delle regole diverse da quelle dei palcoscenici, con la “mimica” che la faceva da padrone. Nel campo del comico, lo sviluppo di una recitazione fisica fu la logica conseguenza e la soluzione perfetta: immediata e universale.
Ingresso Intero € 7 Ridotto € 5

ISTRANA
Sabato 13 luglio
Parco Villa Lattes (Maltempo: Barchessa Villa Lattes)
BUON COMPLEANNO! Di M.Meneghini
TEATRO ARMATHAN
L’amore di una coppia che improvvisamente scopre che il sentimento d’un tempo non basta più. C’è bisogno di novità per rianimare un rapporto ormai in via d’esaurimento. Per questo, l’integerrimo Carlo, quasi intrappolato in un capriccioso gioco del destino, coinvolge Adele in un’esperienza che risulterà per entrambi indimenticabile. Passione, divertimento e risate s’avvicenderanno sul palcoscenico. E quasi come in una bella favola, tutto, alla fine, si ricomporrà in un quadro dove il sentimento d’amore tornerà a pulsare ancora più intensamente.
Ingresso Intero € 7 Ridotto € 5

MARENO DI PIAVE
Martedì 16 luglio
Giardino Centro Culturale Villa Mantese (P.zza Municipio)
(Maltempo: Teatro del Centro Culturale)
PRINCIPESSE BEFANE Con Lucia Schierano
Esilarante galleria di personaggi femminili in cui l’attrice utilizza il suo trasformismo (la veneta zia Maria in una trasmissione di ballo, una romana tormentata dagli incubi, Ada a caccia di un marito, la psicologa dott.ssa Arzilli…) coinvolgendo il pubblico. Il tutto condito da leggerezza, ironia, scherzo e ribaltamento del ruolo attore-spettatore.
Ingresso Intero € 7 Ridotto € 5

RONCADE
Venerdì 19 luglio
Giardino Castello Villa Giustinian
(Maltempo: Barchessa Castello Villa Giustinian)
MEGLIO UN UOMO OGGI CHE UN MARITO DOMANI Di e con BARBARA FORIA (da Colorado)
E20inscena – Torino
Dalla cacciata dall’Eden i rapporti tra uomo e donna non sono mai stati idilliaci. Ma allora la domanda è: “se l’uomo e la donna non si possono sopportare perché allora si cercano? perché si fidanzano?… e soprattutto perché si sposano?” Eva/Barbara metterà in piazza i segreti che nessuna donna ha mai osato confessare se non al proprio diario, divertendo, ma anche facendo riflettere tutti gli spettatori!
Ingresso intero € 10 – Ridotto € 8

MARENO DI PIAVE
Martedì 16 luglio
Giardino Centro Culturale Villa Mantese (P.zza Municipio)
(Maltempo: Teatro del Centro Culturale)
PRINCIPESSE BEFANE Con Lucia Schierano
Esilarante galleria di personaggi femminili in cui l’attrice utilizza il suo trasformismo (la veneta zia Maria in una trasmissione di ballo, una romana tormentata dagli incubi, Ada a caccia di un marito, la psicologa dott.ssa Arzilli…) coinvolgendo il pubblico. Il tutto condito da leggerezza, ironia, scherzo e ribaltamento del ruolo attore-spettatore.
Ingresso Intero € 7 Ridotto € 5

PONZANO VENETO
Venerdì 19 luglio
Parco Villa Serena Località Paderno
(Maltempo: Sala polifunzionale di Paderno)
I RUSTEGHI Di C.Goldoni TEATRO D’ARTE RINASCITA
“Rusteghi in lingua Veneziana non è lo stesso che Rustici in lingua Toscana. Noi intendiamo in Venezia per Rustego un uomo aspro, zottico, nemico della civiltà, della cultura, del conversare. Si scorge dal titolo della Commedia non essere un solo il Protagonista, ma varii insieme, e in fatti sono eglino quattro, tutti dello stesso carattere, ma con varie tinte delineati…” C.G. Ingresso: Intero € 7 – Ridotto € 5

ISTRANA
Sabato 20 luglio
Parco Villa Lattes (Maltempo: Barchessa Villa Lattes)
DIVERSAMENTE PETTINABILI
(Cinquanta sfumature comiche)
Di e con Gigi Mardegan & Mario Girotto – IL SATIRO TEATRO
In scena due attori perennemente “barufanti” con unico scopo: farvi ridere. E le inventano proprio tutte per raggiungere lo scopo: si trasformano in ciclisti della domenica, in petulanti e aggressive betoneghe, in allampanati e improbabili arabi invadenti… Se poi aleggia nell’aria l’incombente presenza di un cammello politico appena purgato…
Ingresso Intero € 7 Ridotto € 5

CHIARANO
Sabato 20 luglio Piazzale Municipio
(Maltempo: Sala Mons. Stella a Fossalta Maggiore) IL PIACERE E’
TUTTO MIO di e con BARBARA FORIA (da Colorado) E20inscena – Torino
C’è a chi piace soffrire e a chi piace il soffritto, a chi piace lavorare dietro le quinte e chi preferisce stare davanti alle quarte. C’è a chi piace guardare e chi muore dalla voglia di farsi spiare, chi adora farsi frustare e chi riesce a fare l’amore soltanto davanti al computer. C’è a chi piace il Grande Fratello, chi legge solo fumetti e chi sogna di fare un viaggio sulla luna, sperando che non sia piena, altrimenti non si trova posto in albergo. Comunque la mettiate, la ricerca del piacere è il vero motore che fa girare il mondo. Perciò, come diceva Oscar Wilde, che della materia era maestro, “il piacere è l’unica cosa su cui valga la pena avere una teoria”.
Ingresso intero € 10 – Ridotto € 8

COMUNE DI PORTOBUFFOLE’
Sabato 20 luglio Piazzetta Ghetto
(MALTEMPO: Loggia del Fontego)
ROBIN HOOD, il Principe dei ladri
Regia di Benoit Roland – TEATROIMMAGINE
Mito, leggenda, cronaca: certi studiosi (non affidabili) hanno riscritto la storia e le imprese del popolare eroe, che al contrario di quanto si pensava… nacque in laguna. Teatroimmagine ve le racconterà e se non ci credete vuole dire che non credete neanche a Babbo Natale. Peccato… Una vicenda d’amore e di giustizia, di libertà e di oppressione, tenera e drammatica dove la speranza e il credere nei valori veri della vita ci danno coraggio e voglia di migliorare questo pazzo mondo. I nostri occhi sono sempre quelli della Commedia dell’Arte, filtro magico che trasforma ogni storia colorandola con l’ironia, la comicità, la musica!
Ingresso Intero € 7 Ridotto € 5

ISTRANA
Sabato 27 luglio
Parco Villa Lattes – Maltempo: Palazzetto dello Sport
VISTI DA VICINO di e con CARLO & GIORGIO
Abbiamo passato diverse giornate ad incontrare negozianti, impiegati pubblici, liberi professionisti, le categorie più svariate, ascoltando aneddoti divertenti, episodi surreali, qualche volta abbiamo raccolto sfoghi disperati, altre volte veri e propri trattati filosofici e psicologici sullo studio del comportamento umano. Così, alla fine, in palcoscenico sembra che ci siamo noi, ma in realtà – e questa volta più che mai – ci siete VOI con tanti aspetti delle vostre realtà.
Ingresso Intero € 12 Ridotto € 10

PAESE
Sabato 27 luglio
Parco Villa Panizza (Maltempo: Sala Polivalente Parrocchiale)
EL SENATOR VOLPON di L.Lunari TEATRO ASTICHELLO
E’ stata definita “una gioiosa satira politica, una commedia crudele, terribilmente vera, magistralmente scritta da uno degli autori contemporanei più famosi”. Racconta di un potente uomo politico, con le mani in pasta in molti affari più o meno leciti, che nel cinismo di uomo corrotto, aveva conservato una grande fede nel sacrario e nella purezza della famiglia. Una commedia terribilmente vera, con scoppiettanti ironiche battute – una denuncia a una certa classe politica e alle ipocrisie della famiglia, che acquista, con la riscrittura in lingua veneta, immediatezza e spontaneità.
Ingresso: Intero € 7 – Ridotto € 5

PORTOBUFFOLE’
Sabato 27 luglio
Piazzetta Ghetto (MALTEMPO: Loggia del Fontego)
DIESE FRANCHI DE AQUA DE SPASEMO
Di R.Cuppone IL SATIRO TEATRO
Un affresco a tinte vivide di una umanità contadina veneta della prima metà del secolo scorso letto attraverso le memorie di un medico di campagna. Quel Veneto, così caro a Goffredo Parise per parafrasarlo a mo’ di titolo, “..barbaro di muschi e nebbie e ricco di…poareti”. (Vincitore del Premio per lo spettacolo più gradito al pubblico e Premio al Miglior Attore al FESTIVAL NAZIONALE “MASCHERA D’ORO 2013”)
Intero € 7 – Ridotto € 5

QUINTO di TREVISO
Venerdì 2 agosto
Villa Memo Giordani (Vicino Municipio) (MALTEMPO: Palestra Scuola Media Ciardi)
LE DONNE CURIOSE
Di C.Goldoni – TEATRO DEI PAZZI
Messinscena originale che strizza l’occhio alla Commedia dell’Arte con tutte le possibilità spettacolari che il genere offre. Qual’è la donna che non vorrebbe sapere che cosa fa il marito fuori di casa? Una curiosità giustificata da un segreto inconfessabile che le donne curiose vogliono svelare”.
Ingresso: Intero € 7 – Ridotto € 5

PAESE Teatro Manzoni
Sabato 3 agosto

Causa motivi sanitari con ricovero ospedaliero l’attrice Veronica Pivetti  ha dovuto annullare tutti gli impegni teatrali  per tutto il mese di agosto,  pertanto  e’ stato annullato lo spettacolo del 3 agosto “Tete a tete” al Teatro Manzoni di Paese.
Lo spettacolo e’ stato sostituito con “Da Gaber al futuro” di e con Giulio Casale: un debutto nazionale del musicista-attore trevigiano di nascita.

TÊTE Á TÊTE
Di e con VERONICA PIVETTI – E20inscena – Torino
Non sparate sul pianista, non è colpa sua!
Le uniche note stonate in questo concerto le ha messe l’amore. Che vengano da un postribolo, dal Paradiso, da un vicolo oscuro, dallo splendore Hollywoodiano, da un letto sfatto o dal cabaret milanese, le passioni stonate di questoTête à Tête raccontano tutte la stessa cosa: i guai del cuore. Parole cantate, strofe parlate, sentimenti bisbigliati, arringhe appassionate sono gli ingredienti di questa conversazione musicale sull’amore dove si ride e si piange al ritmo di baci e ceffoni. Amore? Odio? Da Biancaneve a Kurt Weill, da Jannacci a Doris Day, passando per via Broletto (al numero 34…), con l’aggiunta di qualche grammo di romanità spalmata tra I Gufi e Nilla Pizzi, il dissonante pasticcio amoroso è completo. Tête à Tête … passioni stonate … è un luogo in cui l’amore imperversa fra monologhi minuscoli e canzoni scapigliate. E qui, cuore fa rima con furore
Ingresso unico: € 23
Prevendita presso Cartoleria Edicola Marcioro (Tel.  0422/959074 ) a partire dal 1 luglio

PAESE
Sabato 10 agosto
Parco Villa Panizza (Maltempo: Sala Polivalente Parrocchiale)
EDITH PIAF, IL PASSEROTTO DI PARIGI
Di Marcel Martin – ACCADEMIA DEL TEATRO IN LINGUA VENETA
La vita di Édith Piaf fu sfortunata e costellata da una miriade di fatti negativi: incidenti stradali, coma epatici, interventi chirurgici, delirium tremens e anche un tentativo di suicidio. Lo spettacolo è come un flusso di coscienza al femminile; una sorta di canto d’addio alla vita di una donna straordinaria, che dialoga al presente con i vivi e con i morti, tira le somme con disarmante onestà, spolvera e accarezza i ricordi minimi, che sono i più cari. Il tutto accompagnato dalla musica delle sue più belle canzoni.
Ingresso: Intero € 7 – Ridotto € 5

MONTEBELLUNA
Mercoledì 21 agosto
Parco Villa Correr Pisani (maltempo: Teatro Binotto Villa Correr Pisani)
SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE
Di Shakespeare – TEATRO STABILE D’INNOVAZIONE LA PICCIONAIA
Un gruppo di sette artisti eccentrici, ognuno con il suo particolare sapere scenico, intraprende un viaggio nella magia di una tra le grandi macchine teatrali shakespeariane, Sogno di una notte di mezza estate. I preparativi per le nozze di Teseo ed Ippolita sono turbati dai contrasti tra i quattro innamorati Lisandro, Ermia, Demetrio ed Elena, le cui inclinazioni non corrispondono ai matrimoni cui sono destinati. Nel frattempo un’improbabile compagnia di dilettanti sta preparando una commedia da presentare come omaggio alle nozze dei nobili Teseo ed Ippolita. I contrasti tra gli amanti e la ricerca di tranquillità per le prove degli attori portano tutti i protagonisti a darsi appuntamento nel bosco al limite della città. Tra comici equivoci e magiche sorprese la notte trascorre come un sogno, al termine del quale sarà difficile distinguere le visioni dalla realtà. Un grande racconto fantastico sulla realtà e l’illusione, in cui la leggerezza del gioco apre inaspettati squarci di verità.
Ingresso: Intero € 7 – Ridotto € 5

MONTEBELLUNA
Mercoledì 28 agosto
Parco Villa Correr Pisani
(maltempo: Teatro Binotto Villa Correr Pisani)
LE FATICHE DI ERCOLE
Con Virginio Gazzolo e Barbara Bovoli – BBTHEATRE
In quei lontani barbari tempi in cui le città si assediavano, depredavano e incendiavano l’ un l’ altra come fosse un gioco, avere dalla propria parte un mastodonte nerboruto e spietato era un bel vantaggio. E chi c’ era al mondo più mastodontico, nerboruto e spietato di Ercole? Si che tutte le città si mettevano sotto la protezione del semi-dio, e molte furono quelle che si battezzarono con il suo nome: c’è l’ Eraclea Minoa in Sicilia, Eraclea sul Mar Nero, Eraclea di Lucania, la Veneta… e poi Ercolano, ecc. E insomma, come raccontare un personaggio così conteso e fatto a brandelli?
Ogni popolo che se ne appropriò gli attribuì una storia diversa, fatta a sua immagine e somiglianza. Nel nostro spettacolo di queste storie ne evochiamo tante, ma ci siamo detti: dietro il mito dell’eroe per metà divino e per metà umano ci sarà pur stata una creatura, forse un ominide un po’ robusto, bravo a difendere il suo pollaio dalle faine, dal quale a sua insaputa, tutte queste “favole” hanno avuto origine. Ed è questo povero cristo, gravato dell’immane fatica di essere celebrato nei secoli come il salvatore dell’ umanità dall’ aggressione di orridi mostri malèfici, la persona che noi cerchiamo di avvicinare, di conoscere, di far parlare. Le sue parole sono quelle che gli mettono in bocca i tragici greci e latini (Sofocle, Euripide, Seneca) i mitografi (Esiodo, Apollodoro…), i poeti (Omero, Ovidio…). E anche il più spassoso autore di farse del teatro mondiale: Tito Maccio Plauto.
Ingresso: Intero € 7 – Ridotto € 5

CAUSA MOTIVI DI SALUTE DELL’ATTORE VIRGINIO GAZZOLO lo spettacolo LE FATICHE DI ERCOLE è stato sostituito con “Cercasi Ulisse disperatamente” 

ASOLO – Teatro Duse
Sabato 9 novembre ore 21.00
Anna Mazzamauro in NUDA E CRUDA con Anna Mazzamauro, 3 musicisti e un ballerino/cantante
Regia di LIVIO GALASSI
Produzione E20inscena di Stefano Mascagni
Una piccola grande orchestra formata da fisarmonica, pianoforte, violino e contrabbasso affiancherà Anna Mazzamauro con parole e musica. ”Nuda e Cruda”, il suo nuovo spettacolo, non deve apparire come una minaccia per il pubblico, semmai un’esortazione a spogliarsi dei ricordi cattivi, degli amori sbagliati, dei tabù del sesso, a liberarsi dalla paura della vecchiaia, ad esibire la propria diversità attraverso risate purificatrici. Canzoni importanti, allegre canzonette da Piazzolla a Modugno, abbelliscono lo spettacolo e lo concludono dopo che Anna ha spogliato se stessa e i suoi personaggi con schiettezza e inclemenza, “Nuda e cruda” appunto.
Ingresso: Settore A € 15, Settore B € 13, Settore C € 10

Sabato 16 novembre ore 21.00
MAIFEMILI Di e con Giorgia Goldini
Regìa di Anna Meacci E20inscena – Torino
Uno spettacolo per domatori con la frusta senza leoni, con Giorgia Goldini – una delle nuove attrici comiche della scena italiana – e la partecipazione inconsapevole della sua famiglia, delle famiglie degli altri, della famiglia come concetto, di concetti familiari. Su tutte quelle cose trovate nei cassetti spostando mutande, cercando segreti. Sulle cose così come se le ricorda lei, così come avrebbe voluto che fossero andate, così come sono davvero.
Ingresso: Settore A € 12, Settore B € 10, Settore C € 7
PREVENDITA BIGLIETTI DEI 2 SPETTACOLI A PARTIRE DALL’1 OTTOBRE
CHIAMANDO IL NUMERO  347/1524429  giorni feriali dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle ore 16.00 alle 19.00
Apertura Cassa al Teatro Duse nei giorni di spettacolo dalle ore 19.00

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______