Stagione Teatrale 2014 a Paese – Teatro Manzoni

Stagione Teatrale 2014 a Paese
– Cinema Teatro Manzoni –

Il cartellone della tradizionale stagione teatrale organizzata dalla compagnia Il Satiro Teatro. Sul palcoscenico del teatro Manzoni troverà spazio la commedia tipica delle nostra terra, la biografia musicale del cantautore De Andrè, la tradizione istrionica del teatro italiano e ancora molte altre sorprese. Particolarmente interessante sarà la serata teatrale organizzata in collaborazione con il Comitato Pari Opportunità.

Inizio spettacoli: ore 21.00 precise.
Abbonamenti 8 spettacoli con posto riservato: € 59
Ingresso singolo:
spettacoli 16/1 – 30/1 – 6/2 – 20/2 – 27/2: € 9
spettacolo 23/1: € 15 Spettacolo 13/2: € 11
Spettacolo 6/3: € 5
Prevendita solo Abbonamenti: CARTOLERIA-EDICOLA “Marcioro” – Via Roma 10 PAESE (Tel. 0422/959074)
Prevendita Abbonamenti e singoli spettacoli: Cinema-Teatro MANZONI

A tutti gli abbonati in OMAGGIO una CHIAVETTA USB Twister 2 GB

La direzione si riserva il diritto di apportare al programma i cambiamenti che si rendessero necessari per cause di forza maggiore.

Il cartellone 2014

Giovedì 16 gennaio
EX MARITO IN BUSTA PAGA
Di Éric Assous – THEAMA TEATRO
La vita è bella e senza problemi per Séverine Chapuis, a capo di una grande casa editrice parigina. Tutto procede per il meglio fino al giorno in cui si vede piombare in ufficio Jean-Pierre, il suo ex-marito. Un exuomo d’affari, ambizioso ed arrogante, che vent’anni prima l’aveva abbandonata per una giovane modella. Oggi, nel bisogno, senza sussidio e senza fissa dimora, malvestito e con sguardo mogio e supplicante, viene ad elemosinare un lavoro. Da qui
una guerra all’ultimo sangue e una serie di sconvolgenti sorprese che, in un crescendo di catastrofiche e divertentissime situazioni, portano tutti i personaggi della commedia verso l’inevitabile lieto fine.
Ingresso € 9

Giovedì 23 gennaio
LE CATTIVE STRADE
Di e con GIULIO CASALE & ANDREA SCANZI
PROMO MUSIC
In novanta minuti si ripercorre la carriera di Fabrizio De André. Lo spettacolo, che racconta anche il De André meno noto, non desidera canonizzare o – peggio ancora – santificare l’artista. Al contrario, Le Cattive strade intende raccontare, senza agiografie ma con passione, le continue rivoluzioni e le poderose intuizioni (anche musicali) di un intellettuale inquieto. Scomodo. Irripetibile. E’ una storia per nulla sbagliata, quella di Fabrizio De André. Tra cattive strade e fiori che
nascono dove meno te lo aspetti. Una storia che continua e continuerà, in direzione ostinatamente contraria.
Ingresso € 15

Giovedì 30 gennaio
BUON COMPLEANNO
di Massimo Meneghini
ARMATHAN TEATRO
L’amore di una coppia che improvvisamente scopre che il sentimento d’un tempo non basta più. C’è bisogno di novità per rianimare un rapporto ormai in
via d’esaurimento. Per questo, l’integerrimo Carlo, quasi intrappolato in un capriccioso gioco del destino, coinvolge Adele in un’esperienza che risulterà per entrambi indimenticabile. Passione, divertimento e risate s’avvicenderanno sul palcoscenico.
Ingresso € 9

Giovedì 6 febbraio
LE BETONEGHE
Di G.Giusto
TEATRO DEI PAZZI
Comicità veneta ai massimi livelli con le signore Silvana, Renata e Bertilla che con le loro “ciàcole” ci conducono in esilaranti siparietti in luoghi che abitualmente tutti frequentiamo. La spontaneità delle donne venete di fronte al nuovo parroco inesperto, l’impazienza all’ufficio postale che le fa inveire contro i politici, le immancabili maldicenze alle spalle delle amiche o l’irresistibile tentanzione di farsi i fatti degli altri, queste sono Le Betoneghe.
Ingresso € 9

Giovedì 13 febbraio
AULULARIA
Di T.Maccio Plauto – TEATRO VIVO
“Aulularia” è una delle commedie più celebri del panorama drammaturgico mondiale: che più ha influenzato il teatro seicentesco ma anche il Cinema moderno. L’Avaro di Molière è di fatto quasi una copia perfetta dell’opera di Plauto e, a rifarsi all’ Aulularia, è stato anche il grande Totò nel film “47 Morto che parla”. Ma Aulularia ha ispirato anche la Walt Disney. Gli attori in scena rappresentano la tradizione istrionica del Teatro Italiano, un Teatro che lascia liberi di spaziare in argomenti e sentimenti, battute e circostanze comiche.
Ingresso € 11

Giovedì 20 febbraio
L’AVOCATO DE LE CAUSE PERSE
Due atti comici di Amendola & Corbucci nella versione veneta di ANTONIO STEFANI
ASTICHELLO TEATRO
La famosa commedia dei due grandi sceneggiatori, qui riproposta nella versione veneta di Antonio Stefani. Arricchita da numerosi personaggi comici, che con dialoghi incalzanti e serrati creano equivoci ed episodi di esilarante comicità, lo spettacolo fornisce un vivace spaccato di vita quotidiana… regalando anche l’ovvio, scontato, irrinunciabile lieto fine.
Ingresso € 9

Giovedì 27 febbraio
DAMO & DEVA
Con GIGI MARDEGAN e MARIO GIROTTO
IL SATIRO TEATRO
Non fosse stato per quella costola in più e quel menisco in meno, Damo non si sarebbe trovato al fianco quella Deva così poco corrispondente ai suoi sogni e ai suoi ideali estetici… Non fosse stato per quel cammello in libertà, non sarebbe apparso quel “foresto” che parla un misto-mare di veneto-arabo. E poi cosa c’entrano quel Pantalone e la sua sfera magica nell’ Eden dei nostri progenitori? Insomma – l’avrete capito – non fossero esistiti DAMO & DEVA & Compagnia , vi saresti persi un sacco di risate!
Ingresso € 9

Giovedì 6 marzo
In collaborazione con Comitato Pari Opportunità di PAESE
IN NOME DELLA MADRE
di Erri De Luca
THEAMA TEATRO
L’adolescenza di Miriàm/Maria smette da un’ora all’altra. Un annuncio le mette il figlio in grembo. Qui c’è la storia di una ragazza, operaia della divinità, narrata da lei stessa. Qui c’è l’amore smisurato di Iosef per la sposa promessa e consegnata a tutt’altro. Miriàm/Maria, ebrea di Galilea, travolge ogni costume e legge. Esaurirà il suo compito partorendo da sola in una stalla.
Ingresso € 5

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______