Spettacolo di Mistero 2015 a Orsago: ‘1348 annus horribilis’ – 16 ottobre

articolo collegato:
Spettacoli di Mistero 2017 a Orsago,
evento “1348 Annus Horribilis”

10 Novembre
________

La Proloco di Orsaghese presenta:

SPETTACOLO DI MISTERO

1348 annus horribilis

Venerdi 16 ottobre ore 20:30

esterno di Villa Ninfa Priuli – de Chastonay – Da Re

evento rinviato al 20 novembre
causa maltempo

Suggestiva interpretazione storica con evocazione di fantasmi in una dimensione di mistero e di confine con l’aldilà.

spettacolo di Silvia Della-Coletta Tomasi e Paola Alessandra Vacalebre (Circolo Vittoriese di Ricerche Storiche – CVRS)

Recita in collaborazione con la Compagnia Teatrale VABBE’ di Orsago

ingresso libero

in caso di pioggia lo spettacolo verrà rinviato a venerdì 20 novembre 2015

Il 1348 fu l’anno dell’arrivo della peste nera al Nord e del disastroso terremoto. La peste fu uno dei flagelli più temuti e catastrofici che colpirono l’umanità in ogni angolo del mondo. Oltre al sacrificio di vite umane, l’epidemia di peste stravolse sia il sistema economico sia quello sociale-familiare: gli usi, i costumi e le abitudini consuete subirono pesanti alterazioni, dato che le autorità vietavano assembramenti, balli, feste, viaggi; per limitare il contagio si erigeva, attorno alla città, il cordone sanitario che consentiva l’ingresso nei centri solo ai possessori del certificato di sanità. I medici che curavano i malati indossavano una specie di lunga tunica incerata, una maschera dotata di occhiali e di un lungo becco con spezie all’interno che rendeva più difficile il contagio. Inutile dire che a quei tempi abbondavano i ciarlatani convinti di aver inventato gli antidoti, quali macerazioni nel vino di varie sostanze naturali (aglio, salvia, ruta, pepe, noce, ecc.), profumi, unguenti, e fumi di mirra, incenso. Lo stesso anno della peste nera un terremoto devastante colpì il Nord Italia, nella notte del 25 gennaio 1348 verso le ore 23, e fu avvertito in tutta Europa. Il terremoto devastò il Friuli, il Veneto, la Slovenia, la Carinzia e fu avvertito anche in Lombardia. Il sisma causò notevoli danni a chiese, case e castelli; molti villaggi furono distrutti e l’odore di zolfo ammorbò l’aria.

Col favore delle tenebre, evocheremo e faremo apparire le ombre degli uomini e delle donne di quel tempo, in un punto pittoresco e suggestivo del paese di Orsago. Gli spiriti immateriali degli uomini e delle donne del popolo, dei mastri del tempo, di un monaco benedettino e di uno speziale, vestiti con i costumi dell’epoca, racconteranno la loro esperienza di vittime della peste nera o del terremoto.

Rappresentazione teatrale interamente all’aperto,
nel parco della villa de Chastonay (oggi Da Re),
una villa veneta nel centro del paese di Orsago.

Nessuna luce artificiale, solo bracieri e fiaccole dei personaggi illumineranno la scena; la musica angelica, i costumi e i colori faranno immergere lo spettatore in una dimensione di mistero, al confine con l’aldilà.

A conclusione dell’evento la Pro Loco di Orsago offrirà una bevanda calda.

Ingresso libero

Evento organizzato in collaborazione con: Circolo Vittoriese Ricerche storiche e Compagnia Teatrale Vabbè di Orsago.

Per maggiori info: Pro Loco Orsaghese
tel. 0438 993511 – 329 1066588
proloco.orsago@gmail.com

_______

MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______