Sabato 13 ottobre al via ‘Sarmede, il paese delle fiabe’

articolo collegato: “Sarmede, il paese delle fiabe”2018

____________

Sabato 13 ottobre si apre la stagione 2012 di “Sarmede, il paese delle fiabe” con “Arteprima, la città dei ragazzi” e, domenica, appuntamento con “Le fiere del teatro”. Le Fiere del Teatro sempre più internazionali: a Sarmede artisti di strada da 12 nazioni del mondo. Edizione speciale per il 25° e Sarmede si riconferma capitale italiana del teatro di strada. Il giapponese Naota sorprenderà tutti con il suo yoyo, il fachiro Shezan lascerà grandi e piccini a bocca aperta, mentre gli spagnoli Cia. La Tal propongono uno spettacolo di clowneria unico.

Ci sarà chi arriverà a Sarmede a bordo di un autobus inglese a due piani e chi alla guida di un’Apecar, chi appositamente da Tokio e chi “giocherà in casa”, abitando proprio in questo paese dell’alta marca trevigiana. Una trentina di artisti di strada a rappresentanza di 12 nazioni, dall’Italia e dall’estero, domenica 14 ottobre animeranno Sarmede (TV) per la 25^ edizione delle Fiere del Teatro. Un fine settimana ricco perché la manifestazione sarà anticipata, sabato 13 ottobre, dalla 2^ edizione di Arteprima.

Arteprima e le Fiere del Teatro segnano l’avvio dell’edizione 2012 di “Sarmede, il paese delle fiabe” la rassegna, ideata dalla Pro Loco di Sarmede, alla sua 25^ edizione fiore all’occhiello dell’autunno sarmedese con i suoi oltre 107 appuntamenti pensati per i bambini e le loro famiglie, da ottobre al 15 dicembre 2012.

Sabato 13 ottobre, dalle 15 alle 19, a Sarmede l’appuntamento è con Arteprima, la città con i ruoli capovolti: bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni impegnati nelle attività dei “grandi”, i genitori invece potranno rispolverare le attività che facevano da bambini. A Sarmede nelle botteghe, dietro al bancone dell’anagrafe, dello sportello bancario, o alle prese con malta e cazzuola o intenti a fare una pettinatura all’ultima moda, non ci saranno adulti, ma i bambini che potranno cimentarsi in varie professioni: vivaista, elettricista, estetista, pellettiere. E, terminato il lavoro, si riceverà anche una “paga” in talleri, una moneta di cioccolato con la quale si potranno fare gli acquisti nelle botteghe, oppure scegliere un corso di ballo o andare a scuola guida. E mentre i più piccoli si cimenteranno in questo gioco dei mestieri, i più grandi saranno impegnati in altre attività, creazioni di origami, un laboratorio musicale e una scuola di ceramica (programma completo qui)

«Arteprima lanciata lo scorso anno ha fin da subito riscosso grande apprezzamento da parte del nostro pubblico, tant’è che quest’anno abbiamo voluto fare il bis, proponendo Arteprima non solo il sabato pomeriggio, ma anche per l’intera giornata di domenica, in occasione delle Fiere del Teatro» annuncia Danny Masutti, direttore artistico di “Sarmede, il paese delle fiabe”.

Domenica 14 ottobre Sarmede si trasforma, come da 25 anni a questa parte, nella capitale italiana del teatro di strada con le sue Fiere del Teatro. Dalle 10 alle 19, nel paese chiuso al traffico e reso ancora più caratteristico dagli oltre 70 artigiani che esporranno le loro creazioni artistiche, saranno ben 25 le compagnie di strada che si esibiranno per la gioia dei bambini, ma non solo.

Due gli spettacoli evento (programma completo qui) in piazza: alle 12,30 direttamente dall’Inghilterra, arrivano a Sarmede a bordo di uno storico bus a due piani, “The Sprockets” e il loro spettacolo di circo comico davvero scenografico. Il duo rientra in Europa, e fa tappa a Sarmede, dopo una tournée di 12 anni che ha attraversato tutti e cinque i continenti con il loro autobus. Lo spettacolo è poetico e divertente, un mix di trapezio, giocoleria e clownerie con la cornice del loro splendido autobus. L’altro evento è alle 17,30: dalla Spagna “Cia. La Tal”, uno spettacolo originale e scenografico. Come in un carillon, con la musica, cavalieri e clown entrano in scena tra liti e passioni che si mescolano. Una magia che lascerà tutti gli spettatori entusiasti.

Tra gli artisti domenica 14 ottobre a Sarmede, direttamente da Tokio (Giappone) Naota Okada, due volte campione mondiale di yoyo, che propone il suo “Yoyo Show” che lascerà tutti a bocca aperta per la capacità con cui riesce a far piroettare il suo Yoyo. Da Torino, ma le origini sono trevigiane, arriva “Shezan il genio impossibile”, al secolo Alexander De Bastiani, il fachiro-mangiafuoco che ha già stregato migliaia di telespettatori con la sua partecipazione a “Italia’s got talent”. E ancora: dalla Francia “Cie MonkeyStyle” con il suo spettacolo di mimo, clown e palloncini, e la “Compagnia du Grand Hotel” e il loro teatro su un’Apecar; dalla Germania il clown Gregor Wollny, da Aosta il mago Izimagic e molti altri. Tre gli spettacoli itineranti per Sarmede: “I mattacchioni volanti”, gli artisti lieviteranno sorprendendo grandi e piccini, da Torino il teatro comico dei “Due e ¼” e, infine, i trampolieri della “Piccola Carovana”. Non mancherà poi la musica con il trio “Radiomarelli” di Bologna e l’americana Spring Groove, le narrazioni per i più piccoli con “Un libro per amico”, i laboratori musicali, e direttamente da Sky canale Easybaby il “Cartoncino magico”.

«Per questa 25^ edizione abbiamo ancora una volta elevato la qualità degli interventi – spiega Danny Masutti, direttore artistico di “Sarmede, il paese delle fiabe” – tanto da aver voluto tra noi artisti a rappresentanza di 12 nazioni, culture diverse che potranno essere conosciute dai più giovani anche grazie agli artisti di strada. Un’occasione, dunque, per fare visita alle Fiere del Teatro, perché la qualità dei nostri spettacoli sorprenderà davvero e accontenterà anche il pubblico più esigente».

Tra le novità della 25^ edizione la votazione dell’artista, del laboratorio e dell’artigiano preferito: la postazione per la votazione è in piazza e a chi si esprimerà la propria preferenza sarà consegnata una cartolina ricordo di questa speciale edizione delle Fiere del Teatro.

Programma completo di “Sarmede, il paese delle fiabe” su www.sarmede.org

Scarica il programma completo in pdf (2,5 MB)

articolo collegato: Appuntamento con le Fiere del Teatro a Sarmede – 21 ottobre

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______