Il Rousse State Ballet porta ‘La bella addormentata’ a Conegliano il 28 dicembre

agenzia EVENTI Conegliano presenta:
LA BELLA ADDORMENTATA

Conegliano – Teatro Accademia
sabato 28 dicembre 2013  ore 21,00

“La bella addormentata” è il secondo, per cronologia di composizione, dei tre balletti di Čajkovskij. Il libretto fu scritto interamente dal Principe e sovrintendente dei Teatri Imperiali di San Pietroburgo Ivan Vsevolozhsky: la coreografia venne affidata a Marius Petipa. La prima rappresentazione ebbe luogo il 3 gennaio 1890 presso il Teatro Mariinskij di San Pietroburgo, Russia: il successo fu immediato.
Il 13 maggio 1888, l’allora direttore dei teatri imperiali Ivan Vsevolozhsky scrissea Čajkovskij riguardo alla propria idea di allestire un nuovo balletto, basato sulla fiaba di Charles Perrault de La bella addormentata, proponendo al compositore di scriverne la musica.
La passione di Vsevolozhsky per l’epoca di Luigi XIV, portò il direttore a concepire lo scenario nello stile dei balletto di corte del XVII secolo: la coreografia del balletto dunque, che doveva, secondo Vsevolozhsky, divenire l’opera più importante dei teatri imperiali e del repertorio pietroburghese, fu affidata al pluridecorato Marius Petipa, già coreografo di numerosi e famosi balletti.
Questi divenne poi anche co-autore del libretto, insieme appunto al direttore.
La prova generale avvenne in presenza dello zar Alessandro III e la prima ebbe luogo il 3 gennaio 1890 presso il Mariinsky Theatre di San Pietroburgo, Russia: la direzione orchestrale fu di Riccardo Drigo, con la partecipazione nel corpo di ballo dell’italiana Carlotta Brianza (nel ruolo di Aurora) e Pavel Gerdt (nel ruolo del Principe Désiré).
Bisogna aspettare però il 1896 perché il balletto giunga in Italia, al Teatro alla Scala di Milano: l’allestimento milanese fu anche il primo allestimento ad essere eseguito al di fuori della scena pietroburghese.
Solo nel 1899 arrivò al Teatro Bolshoi a Mosca.

INGRESSO
platea  e 1^ galleria centrale € 27,00 + € 4,00 diritti
galleria  laterale € 22,00 + € 3,00 diritti
loggia € 17,00 + € 2,50 diritti

info: agenzia Eventi Conegliano – numero verde 800.910.636

PREVENDITE AUTORIZZATE:
Prevendita principale: Conegliano – Jungle Records 0438.410746

vendita online:  www.geticket.it

Il Rousse State Ballet è stato fondato nel 1949. La prima produzione di balletto è stata “Die Puppenfee” (La Fata delle bambole) di Josef Bayer, messo in scena dal grande maestro bulgaro di danza Assen Manolov.
Il Balletto ha una lunga e ricca storia e il lavoro con i coreografi bulgari e internazionali lo ha reso uno dei più famosi e importanti gruppi di balletto in Bulgaria e in Europa orientale. La compagnia ha lavorato con quasi tutti i maestri di balletto bulgaro – Assen Monolov, Peter Lukanov, Assen Gavrilov, Margarita Arnaudova, Hikmet Mehmedov e con i coreografi esteri come Giancarlo Vantaggio, Grivitskas Vytautas, Victor Power, Vilen Galstyan, Antón Fodor, Alain Bernard. I più grandi ballerini bulgari quali Vessa Tonova, Vera Kirova, Krassimira Koldamova, Bisser Deyanov, Yassen Valchanov e altri hanno ballato sul palco a Rousse.
Il Rousse State Ballet ha fatto tours in Belgio, Olanda, Germania, Francia e altri paesi europei. Nel 2004 al Balletto di Rousse è stato assegnato il premio più alto, la “Lira di Cristallo “, dall ‘Unione bulgara dei musicisti e ballerini, per la “Bella Addormentata ” di Tchaikovsky e il contributo all ‘arte. Il repertorio del Balletto di Stato di Rousse comprende titoli quali “Giselle “, “Il Lago dei Cigni “, “La bella addormentata “, “Don Chisciotte “, “Schiaccianoci “, “Carmina Burana ” e molti altri titoli del balletto classico e moderno. Dal gennaio 2013 direttore della società è Vesa Tonova, la ballerina bulgara più eminente.

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______