Prosecco Millesimato Paladin con Prosciutto & Fichi

Voglia di freschezza?

La Famiglia Paladin consiglia un Prosecco Millesimato bello freddo accompagnato da un piatto semplice e gustoso, salubre e stuzzicante insieme.

La proposta delle Cantine Paladin in vinoteca ad Annone Veneto per il mese di Agosto è uno sconto del 10% sul Prosecco Millesimato Paladin Extra Dry e sul Prosecco Millesimato Bosco del Merlo Brut in cartoni da 6 bottiglie cad.

Per ottenere lo sconto sarà necessario stampare e presentare questa pagina web.

Ecco dunque la ricetta che vi proponiamo:
PROSCIUTTO DI MONTAGNANA & FICHI

INGREDIENTI per persona

1 ETTO DI PROSCIUTTO
2 o 3 FICHI FRESCHI (a seconda delle dimensioni)
2 CALICI DI PROSECCO MILLESIMATO

PRESENTAZIONE

Lavare bene i fichi; eliminare il picciolo. Inciderli dividendoli in 4 o a piacere e inserire il prosciutto in modo decorativo.
Il Prosciutto di Montagnana è un prodotto DOP tipico dei Colli Euganei, tutelato dal Consorzio Prosciutto Berico-Euganeo. Viene stagionato almeno 12 mesi nel comune di Montagnana (Padova) e la conservazione avviene con metodi naturali utilizzando solo il freddo e il sale marino. Il prosciutto crudo di Montagnana si contraddistingue per il sapore dolce e la morbidezza.

EXTRA/VARIANTI

Se non trovate il prosciutto crudo di Montagnana, vanno benissimo anche il Parma o il San Daniele.

I vini consigliati:

Prosecco DOC Millesimato Extra-dry Paladin

Grado alcolico: 11% Volume

Temperatura di servizio: 6 – 8°C
Formato disponibile: 750 ml./1.500 ml.

Il Prosecco Millesimato Paladin è frutto di un’accurata selezione di uve provenienti da vigneti della sua zona storica di produzione.
Il Prosecco è presente in quest’area da almeno due secoli e per alcuni storici le origini risalgono addirittura ai tempi dell’Impero Romano.
La fermentazione per la presa di spuma avviene alla temperatura di 16°C e dà luogo ad un perlage fine alla vista e particolarmente gradevole e morbido al palato. Questa tecnica consente inoltre di ottenere profumi delicatissimi e sapori intriganti.

Caratteristiche organolettiche:
Colore: giallo paglierino brillante. Perlage finissimo e persistente.
Profumo: spiccatamente fruttato con ricordi di mela, pera e con un delicato sentore di agrumi che sfuma nel floreale.
Sapore: morbido per l’elegante sciogliersi della spuma al palato. Sapido e persistente, piacevolmente brioso e leggero ad ogni calice per la moderata alcolicità.

Abbinamenti gastronomici:
Ottimo vino d’apertura, trova abbinamenti ideali con gli antipasti di pesce e con i risotti della tradizione marinara. Ottimo anche come aperitivo e vino da conversazione. Solo l’uva dei migliori filari va a comporre la selezione del millesimato.

 

Prosecco Millesimato D.O.C. Brut Bosco del Merlo

Grado alcolico: 11% volume
Temperatura di servizio: 6 ~ 8°C
Formati disponibili: 750 ml. ~ 1.500 ml.
Le uve
: 100% Prosecco provenienti dalla zona storica di produzione (Conegliano – Valdobbiadene).
Tecnica di produzione: La fermentazione per la presa di spuma avviene a 16°C, dando vita ad un perlage fine, gradevole e morbido e ad un profumo delicato e tipico.
Caratteristiche organolettiche

Colore: giallo paglierino brillante.
Profumo: tipicamente fruttato con sfumature nel floreale (glicine e acacia) e le caratteristiche note di mela e pera.
Sapore: secco, asciutto e persistente, con una bella complessità.
Abbinamenti gastronomici
: Ottimo come aperitivo e vino da conversazione, è eccellente a tutto pasto per accompagnare i piatti leggeri della cucina mediterranea.

Il punto vendita della cantina Paladin rimarrà aperto tutta l’estate con il seguente orario:
dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 19.00,
il sabato con NUOVO orario continuato dalle 9.00 alle 17.00.

Per info:

CANTINE PALADIN – BOSCO DEL MERLO
Via Postumia, 12 – 30020 Annone Veneto (Ve)
Tel. 0422 768167
www.paladin.itpaladin@paladin.it
Autostrada A4: uscita San Stino di Livenza

_______

Cantine Paladin

“I vini Paladin nascono da terreni tenaci, da uomini che hanno nel cuore la capacità di saper ascoltare la natura, da lunghe esperienze e da grandi passioni. Con questo impegno vogliamo essere buoni ambasciatori del territorio e della produzione del vino italiano nel mondo”.

Le Cantine Paladin – Bosco del Merlo sorgono proprio al confine tra Veneto e Friuli, dove le due culture regionali si sono incontrate e fuse. Qui, lungo l’antico percorso della strada consolare Postumia, sulle argille calcaree formatesi durante l’ultima glaciazione ad opera del fiume Tagliamento, sono posti a dimora i vigneti, adottando le più moderne tecniche viticole.

La storia dell’azienda inizia nel 1962 con Valentino Paladin e conosce un’inarrestabile crescita, grazie alle energie profuse dai figli Carlo, Lucia e Roberto, eredi di anni di felici e proficue esperienze “sul campo”.

Nel 1977 l’acquisto dei primi terreni ad Annone Veneto, in un territorio da sempre noto per la produzione di uve di altissima qualità, segna la nascita dell’azienda agricola Bosco del Merlo, nome che risulta nelle carte topografiche in memoria delle foreste di roveri che anticamente ricoprivano il territorio. Gradualmente, i vecchi vigneti presenti nel podere vengono sostituiti con impianti di concezione moderna, grazie ad una proficua collaborazione con l’Istituto Sperimentale per la Viticoltura di Conegliano.

Nel 1985 ad Annone Veneto, in un terreno adiacente alla Bosco del Merlo, prende vita una nuova e moderna cantina. Assieme al potenziamento delle strutture, cresce anche il gruppo dei collaboratori, che, preparati ed impegnati, partecipano con entusiasmo ai progetti aziendali. In quest’ambito si inserisce il rapporto di collaborazione ormai più che decennale instaurato con l’Enologo Franco Bernabei, winemaker di fama internazionale, al quale è affidata la supervisione del ciclo produttivo dei cru aziendali e la consulenza per l’impianto dei nuovi vigneti.

Alla fine degli anni Novanta vengono acquistati in località Lison di Portogruaro, nella culla della viticoltura di questo territorio enoico, altri 50 ettari di terreno, che portano così la proprietà della “Bosco del Merlo” a 100 ettari complessivi.

L’inizio del nuovo millennio segna altri momenti importanti nella storia dell’azienda. Nella primavera del 2001 viene inaugurata la nuova sede, una splendida villa di concezione palladiana che ospita la Direzione e gli uffici commerciali e amministrativi, dove le cantine d’invecchiamento e le sale per il ricevimento degli ospiti e la degustazione dei vini donano atmosfere affascinanti.

Certo le soddisfazioni e i riconoscimenti di tanta dedizione non mancano. I vini, presentati ai maggiori concorsi enologici nazionali ed internazionali, ottengono ogni anno premi importantissimi, e le bottiglie Paladin e Bosco del Merlo vestono di classe e charme le tavole dei migliori ristoranti ed enoteche. La proprietà, presente in maniera molto dinamica e attiva sul mercato, cura personalmente importanti progetti di comunicazione legati al lancio di nuovi vini rivolti al consumo giovane e si lega più volte ai nomi di importanti artisti contemporanei nella realizzazione di preziose etichette da collezione. Un segno forte della volontà di rispondere sempre in maniera incisiva alle esigenze dei consumatori e alle nuove tendenze.

Per info:

CANTINE PALADIN – BOSCO DEL MERLO
Via Postumia, 12 – 30020 Annone Veneto (Ve)
Tel. 0422 768167
www.paladin.itpaladin@paladin.it
Autostrada A4: uscita San Stino di Livenza

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

_______


Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.

_______


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______