Earth Day: il nuovo Prosecco Doc Bio by Ponte1948

 

Nel cinquantesimo anniversario della Giornata Mondiale della Terra,
PONTE1948 presenta il nuovo Prosecco Doc Biologico.

Mentre gli esseri umani se ne stanno buoni buoni nelle loro case, l’ecosistema si rinnova riprendendosi i suoi spazi.

Il cielo terso fa la gioia delle rondini, le acque dei porti si ripopolano di delfni, i caprioli e le anatre con prole scorrazzano liberi in città e Madre Natura si purifica dall’inquinamento.

Gli equilibri cambiano velocemente, ricordandoci che non siamo i padroni del Pianeta e che una sana coesistenza, volta alla collaborazione piuttosto che all’annullamento, di tutti gli organismi è il segreto per vivere meglio.

Questo concetto, traslato nel microcosmo del vigneto, ha ispirato e guidato Ponte1948 nella creazione del nuovo Prosecco DOC Treviso Extra-Dry Biologico, nato con l’intento di favorire un’agricoltura sempre più sostenibile, amica della natura e rispettosa dell’ambiente.

Il risultato è un vino etico, genuino, certificato e che tutela la biodiversità.

Si contraddistingue per i sentori caratteristici e delicati di mela e di pera, impreziositi da eleganti note citrine; in bocca si esprime evidenziando l’equilibrio tra acidità e dolcezza, completate dalla giusta sapidità, offrendo così una vera e propria esperienza sensoriale.

Oggi più che mai è facile capire che non siamo i padroni del Pianeta e una coesistenza sana di tutti gli organismi è il segreto per vivere meglio.

Pensiamo bio, mangiamo bio e beviamo bio!

Per maggiori info:

Viticoltori Ponte Srl
Via Giuseppe Verdi, 50, Ponte di Piave Treviso

PONTE1948.IT



MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui



Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it