Prosecco Cycling – 29 settembre 2019

PROSECCO CYCLING,
DOPPIO BRINDISI ALLE COLLINE DELL’UNESCO

Due fermate speciali, sul Muro di Ca’ del Poggio e nel cuore del Cartizze, per celebrare il recente riconoscimento a Patrimonio mondiale dell’umanità. Ma l’evento che domenica 29 settembre vedrà al via duemila appassionati provenienti da tutto il mondo, sarà anche una sfida al cronometro, su quattro salite, che determinerà la classifica individuale.

Prima la sfida al cronometro, poi – per chi vorrà: e saranno molti – l’ormai classica fermata per degustare Prosecco e scampi in cima alla salita più celebre delle colline che di recente sono state riconosciute Patrimonio mondiale dell’umanità.

Il passaggio sul Muro di Ca’ del Poggio sarà, anche quest’anno, uno dei momenti più attesi della Prosecco Cycling, il grande evento ciclistico che domenica 29 settembre porterà oltre duemila appassionati, provenienti da tutto il mondo, a pedalare nel cuore delle colline di Conegliano e Valdobbiadene.

Posizionato poco oltre metà percorso – al chilometro 52,9 dei 98,4 che costituiscono l’intero tracciato – il Muro di Ca’ del Poggio sarà la seconda delle quattro salite cronometrate proposte dalla Prosecco Cycling.

Primo strappo di giornata, l’ascesa di Zuel (1,4 km con pendenza media del 10,4%) che i ciclisti incontreranno poco oltre il 36° chilometro di corsa. Poi, una volta superato il Muro di Ca’ del Poggio, i partecipanti alla Prosecco Cycling affronteranno al chilometro 62 la salita di Via dei Colli (650 metri, con pendenza media dell’11,4%) e al chilometro 69,2 la lunga ma dolce ascesa di Collalto (1,5 km con pendenza media del 6,3%).

Strada facendo, dopo il passaggio sul Muro, ci sarà spazio anche per un passaggio nel cuore di Conegliano, lungo via XX Settembre e in Piazza Cima. Per la prima volta, dunque, le due capitali del Prosecco Superiore saranno dunque idealmente collegate dal percorso della Prosecco Cycling, che proprio quest’anno ha ufficializzato la partnership con il Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg.

Dopo il successo degli anni scorsi, anche nel 2019 la Prosecco Cycling sarà caratterizzata da una classifica individuale basata sulla somma dei tempi realizzati da ciascun partecipante sulle quattro salite. I vincitori di ogni categoria prevista da Acsi Ciclismo saranno incoronati in piazza a Valdobbiadene. Non solo: tra le novità della Prosecco Cycling 2019 c’è la “classifica non classifica”, una graduatoria individuale che premierà chi si avvicinerà di più alla media di percorrenza realizzata, per ciascuna categoria, sulle quattro salite nel 2018. La sfida è servita. Ma lo spirito non è quello della gara pura e semplice: tutti, in fondo, saranno vincitori.

Una filosofia che Prosecco Cycling esprime chiaramente anche nelle due classifiche a squadre: una premierà i team capaci di piazzare sul traguardo il più alto numero di ciclisti nell’arco di 30”. L’altra – introdotta con successo nel 2018 e chiamata Fun Team – premierà il gruppo (composto indistintamente da uomini e donne, purché tesserati con la stessa squadra) che realizzerà il miglior tempo sull’intero percorso di gara. Il gruppo dovrà essere composto da almeno cinque partecipanti, che dovranno transitare sul traguardo nell’arco di 30’’, il tempo sarà preso sul quinto concorrente.

Tra salite e sfide a squadre, il cronometro non sarà l’obiettivo primario dei partecipanti alla Prosecco Cycling, ma solo un’occasione di divertimento in più, nel segno di un agonismo originale e di qualità che da qualche anno ha messo al bando ogni esasperazione.

La riprova? Prima di tornare a Valdobbiadene, un’altra sosta speciale attende i partecipanti alla Prosecco Cycing: al passaggio sulla “Rivetta”, ascesa di 2,2 km con una pendenza media del 6% che attraversa la collina del Cartizze, il gran cru del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg, è previsto un ulteriore brindisi, questa volta con il Cartizze di Villa Sandi. Le ultime pedalate sino al traguardo di Valdobbiadene, magari dopo aver gettato un altro sguardo al cronometro, saranno più che mai all’insegna delle bollicine.

_____________

Prosecco Cycling e Cia Treviso sostengono l’agricoltura solidale di “Casa Vittoria”

I partecipanti all’evento del 29 settembre riceveranno un vasetto di zucchine in agrodolce coltivate dai ragazzi della Cooperativa Sociale Vita Down di San Polo di Piave.

Da quest’anno con la Prosecco Cycling “pedala” anche CIA – AGRICOLTORI ITALIANI di Treviso. E, grazie alla nuova partnership, l’evento del 29 settembre lancia un’iniziativa solidale che coinvolge la Cooperativa Sociale Vita Down di San Polo di Piave (Treviso).

Gli oltre duemila ciclisti che verranno da tutto il mondo a fare passerella nel cuore delle colline del Prosecco, appena riconosciute dall’Unesco Patrimonio mondiale dell’umanità, riceveranno un vasetto di zucchine a km 0 di alta qualità, in agrodolce, coltivate e confezionate direttamente dai ragazzi della Cooperativa Sociale Vita Down.

Saranno proprio i ragazzi della cooperativa a consegnare il prodotto ai partecipanti alla Prosecco Cycling, che così contribuirà, insieme a CIA – AGRICOLTORI ITALIANI di Treviso, a sostenere le attività agricole di “Casa Vittoria”, struttura ricettiva che dal 2017 rappresenta un centro di inserimento lavorativo nel settore agricolo e della ristorazione per giovani con disabilità intellettiva.

Grazie al recupero di un’antica casa colonica e del terreno circostante, donati dalla Fondazione Americo e Vittoria Giol, “Casa Vittoria” si è sviluppata sino a comprendere una struttura ricettiva dotata di sei camere da letto, un ristorante, una sala convegni, ma anche un orto e tre serre. Qui i giovani con sindrome di Down sono impegnati nelle attività a loro più idonee: la preparazione di piatti in cucina, il servizio in sala, le pulizie dei locali e il lavoro agricolo nell’orto.

“Siamo certi che i partecipanti alla Prosecco Cycling apprezzeranno la qualità di un prodotto del territorio nato dall’impegno e dall’entusiasmo dei ragazzi della Cooperativa Sociale Vita Down – aggiunge Massimo Stefani, ideatore dell’evento -. Prosecco Cycling non si è solo posta l’obiettivo di diventare un evento totalmente sostenibile dal punto di vista ambientale, ma è anche particolarmente vicina al mondo dell’agricoltura ed è, da sempre, partecipe ad iniziative di solidarietà: il sostegno alla Cooperativa Sociale Vita Down, attraverso l’acquisto dei suoi prodotti, nasce da questi sentimenti”.

L’hashtag #we2gether”, lanciato a settembre del 2018 per celebrare la partnership tra la Prosecco Cycling e i Mondiali di sci alpino di Cortina d’Ampezzo 2021, significa proprio questo: promozione del territorio, rispetto dell’ambiente, spinta alla solidarietà.

__________

Prosecco Cycling

La PROSECCO CYCLING è nata nel 2004 per promuovere, attraverso lo sport, e il ciclismo in particolare, lo splendido territorio delle colline del Prosecco, nel Trevigiano.

Le dolci pendenze collinari e la possibilità di pedalare senza esasperazioni, fanno sì che la Prosecco Cycling sia un appuntamento adatto a tutti gli appassionati.  

LA GARA IN SINTESI

DATA Domenica 29 settembre 2019

PARTENZA Piazza G. Marconi Valdobbiadene (h. 8:30)

ARRIVO Piazza G. Marconi Valdobbiadene

CYCLING EMOTION

Prosecco Cycling è un avvenimento imperdibile per tutti gli appassionati di ciclismo. Migliaia di appassionati, provenienti da tutto il mondo, pedaleranno su un unico percorso di 100 km che li porterà ad immergersi nel cuore delle colline del Prosecco. Potrai partecipare con ogni tipo di bicicletta, anche elettrica.

Un traguardo da non mancare per chiudere in bellezza la stagione


Info e regolamento sono visibili sul sito www.proseccocycling.it

___________


I ciclisti in gara potranno gustare,
una volta scalato il celebre Muro di Ca’ del Poggio,

la tradizionale e spettacolare sosta a base di “Prosecco e Scampi”.

…Ca’ del Poggio, dove il prosecco incontra il mare…

RISTORANTE CA’ DEL POGGIO
T. +39 0438 486795/486111 – E. ristorante@cadelpoggio.it

HOTEL VILLA DEL POGGIO
T. +39 0438 787154 – E. hotel@cadelpoggio.it

___________

Casa Vittoria


Via Casoni, 4 – SAN POLO DI PIAVE
T. 0422/856547 info@casavittoriasanpolo.it

www.casavittoriasanpolo.it

Casa Vittoria , Ristorante e Hotel

_________

B&B Alle Zagare a Refrontolo

B&B Alle Zagare ha il miglior punteggio per il rapporto qualità-prezzo a Refrontolo per gli ospiti Booking.com.

Per maggiori info: Bed & Breakfast “Alle Zagare”
Via della Vittoria, 63, 31020 Refrontolo TV
Tel. 335 600 1279 – 340 570 9917 – allezagare@gmail.com

_____________

Ristorante Relais Cà del Poggio

San Pietro di Feletto via dei Pascoli, 8/A (TV)

Hotel Villa Del Poggio
+39 0438 787154 – www.cadelpoggio.ithotel@cadelpoggio.it

Ristorante Relais Ca’ del Poggio
Tel. 0438.486795 – www.cadelpoggio.itristorante@cadelpoggio.it

__________

Hotel Eurorest di Conegliano

Hotel-Eurorest-logo


Situato a pochi minuti dall’uscita autostradale e dal centro della città, gode di una posizione ideale per raggiungere sia le mete turistiche che le attività commerciali della Marca Trevigiana, dell’area Veneziana, Bellunese e Friulana. L’Hotel offre camere moderne, accoglienti e dotate di ogni comfort. La connessione Wifi gratuita è garantita in tutta la struttura. Lo staff, altamente professionale, è a disposizione per soddisfare in ogni momento le richieste degli ospiti. Ampio parcheggio e garage privati.

Per maggiori informazioni:
Hotel Eurorest ***
Viale Italia, 329 – 31015 Conegliano (TV)
Tel: +39 0438 370753 – info@euroresthotel.it – www.euroresthotel.it

__________

Hotel Holiday La Marca


Tariffa esclusiva per partecipanti all’evento ed accompagnatori


Per maggiori info:
Holiday la Marca
Via Roma, 104 31020 Villorba
Tel:  +39 0422 910622 – info@holidaylamarca.it – www.holidaylamarca.it

____________

Hotel Canon d’Oro a Conegliano

Offerta speciale sulle tariffe del Best Western Hotel Canon d’oro.


Per maggiori info: Best Western Hotel Canon d’oro
via XX Settembre, 131 – 31015 Conegliano (TV)
t.:+39 043834246 – skype: hotelcanondoro – info@hotelcanondoro.itwww.hotelcanondoro.it
____________

Hotel Relais Barco Zonca


Per maggiori info: Hotel Relais Barco Zonca
Via Traversi 29 – Arcade Treviso
Tel. +39 0422.720078 – info@relaisbarcozonca.comwww.relaisbarcozonca.com

 

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

_______


Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.

_______


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______