Primavera del Prosecco Superiore: tra i colori d’autunno alla scoperta dei tesori nascosti delle Colline Unesco

Scoprire i tesori nascosti delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene Patrimonio UNESCO nella stagione più romantica dell’anno.

È questa la proposta del Comitato Primavera del Prosecco Superiore che, insieme alle Mostre del vino, hanno dato vita ad un ciclo di undici visite guidate nei mesi di ottobre e novembre, pensate per raccontare il territorio in uno dei periodi più belli in cui la scoperta di luoghi e tesori nascosti ha come scenario il “foliage” autunnale.
Undici appuntamenti dedicati agli scorci più affascinanti delle Colline Patrimonio Unesco, in cui storia, natura e arte si fondono e confondono per dare vita ad esperienze suggestive ed uniche.
Avviato nel fine settimana del 24-25 ottobre, il programma proseguirà fino a fine novembre.

Di seguito il calendario degli incontri.

Il programma

Domenica 01 novembre, ore 9.30
CORBANESE TRA CULTURA E NATURA
Una passeggiata guidata nelle colline dorate Patrimonio Unesco, unendo natura e storia.
Portare abbigliamento comodo e scarpe comode con suola carrarmato.
Ritrovo: Piazza Papa Luciani a Corbanese.
Durata: 3 ore
Difficoltà: media

Sabato 7 novembre, ore 14.30
OGLIANO E LA CIVILTA’ DELLA VILLA VENETA
Camminata tra le colline di Ogliano alla scoperta delle Ville Venete dei patrizi veneziani, appartenute nel tempo ad importanti famiglie come i Gera ed i Giustinian, passando per l’ormai nota villa Maresio.
Portare abbigliamento comodo e scarpe comode con suola carrarmato.
Ritrovo: Piazzale della Chiesa di Ogliano
Durata: 2,5 ore
Difficoltà: media

Domenica 8 novembre, ore 10.00
LE COLLINE DI REFRONTOLO
Passeggiata tra boschi, vigneti e coltivi nel paesaggio delle colline dichiarate patrimonio dell’Umanità, tra tracce di storia e Grande Guerra.
Portare abbigliamento comodo e scarpe comode con suola carrarmato.
Ritrovo: Piazzale Vittorio Emanuele a Refrontolo
Durata: 3 ore
Difficoltà: media

Domenica 8 novembre, ore 15.00
I LUOGHI DELLO SPIRITO TRA LE COLLINE DI SAN PIETRO DI FELETTO
Ritrovo: Antica Pieve di San Pietro di Feletto
Durata: 2 ore

Sabato 14 novembre, ore 14.30
FOLLINA LUNGO IL FILO DELLA STORIA: LUOGO DI PREGHIERA E LUOGO DEL FARE
Ritrovo: Sagrato dell’Abbazia di Follina
Durata: 2 ore

Domenica 15 novembre, ore 10.00
CAVALIERI, MUGNAI E SCORPIONI. PERCORSO TRA LE ANTICHE PIETRE DEL BORGO DI CISON
Il borgo di Cison di Valmarino ha un cuore nobile di palazzi che racconta di quando fu la piccola capitale del Feudo dei Brandolini. A pochi passi portici, passaggi nascosti, ponti, muraglioni e le storie di acque e mugnai che  per secoli hanno fatto vivere il paese. La passeggiata parte ai piedi del castello e si snoda per le vie principali di Cison di Valmarino rivelando scorci inattesi.
Ritrovo: Parcheggio del Castello.
Durata: 2 ore

Sabato 21 novembre, ore 15.00
ALLA SCOPERTA DI SERRAVALLE, TESORO DI ARTE E CULTURA
Una passeggiata guidata alla scoperta dell’antico centro storico di Serravalle e di Lorenzo Da Ponte, famoso librettista di Mozart. Il percorso si concluderà con una breve visita alla Mostra “Sulle orme di Lorenzo Da Ponte” allestita presso Palazzo Minucci; a seguire un intermezzo musicale curato dalla Scuola di Musica “A.Corelli” e una piccola degustazione.
Ritrovo: Piazza del Foro Boario
Durata: 2 ore

Sabato 28 novembre, ore 20.00
SANT’ANDREA SOTTO LA LUNA
Escursione serale sulle colline di Colbertaldo, al cospetto della Luna piena. Partenza dalla Chiesa Parrocchiale di Sant’Andrea per un cammino tra boschi e vigneti, luoghi ricchi di storia e ricordi della Grande Guerra.
Portare abbigliamento comodo e scarpe con suola carrarmato, consigliata anche una torcia.
Ritrovo: Sede degli Alpini a Pra Fontana a Colbertaldo di Vidor
Durata: 2,5 ore
Difficoltà: media

Le visite guidate sono a partecipazione gratuita ma su prenotazione obbligatoria.

Per prenotazioni
334 293 6833 – promozione@primaveradelprosecco.it



MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui



Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it