Presepi 2019/2020 a Treviso e nella Marca Trevigiana

Presepi in Provincia di Treviso
Tante proposte per celebrare l’evento della Natività!

Siamo in pieno clima natalizio e in molte località della Provincia di Treviso sono stati preparati come sempre i presepi, costruiti con cura e passione dalle sapienti mani di artigiani e volontari.

Il presepe fa parte da sempre della tradizione cristiana locale come simbolo dell’espressione religiosa ma anche come rappresentazione della quotidianità del lavoro, nonché della vita familiare e di una comunità.

Non  manca  comune  nella Marca, da Treviso a Conegliano e Castelfranco, da Codognè a Volpago, che non abbia allestito la sacra rappresentazione.

Segnaliamo alcune delle manifestazioni più importanti e caratteristiche della Marca Trevigiana.

Pagina in aggiornamento.

– Il Presepio Artistico di Segusino;
– Il Presepe vivente con 80 figuranti di Revine Lago;
Mostra di presepi a Refrontolo;
Presepio Artistico della Chiesa di Venegazzù;
Mostra internazionale dei presepi a Resana;
Presepio di Ramera;
Mostra dei Presepi a San Zenone degli Ezzelini;
Valdobbiadene;
Presepio di Crevada – Località Crevada di Susegana (TV) presso il salone parrocchiale;
Presepio di Godega SU
Presepe Vivente a Santa Maria della Vittoria sul Montello

 

________

PRESEPIO ARTISTICO DI RAMERA di Mareno di Piave (TV)

Il Natale si avvicina, e sempre più nei comuni di tutta la provincia di Treviso e non solo, gli appassionati di presepi artistici si muovono alla ricerca del loro preferito, scegliendo fra ambientazioni storiche o rurali, effetti speciali di ogni sorta e tecniche e stili più o meno artigianali; dettagli ben noti al gruppo Presepio Artistico di Ramera di Mareno di Piave, che anche quest’anno si è adoperato per proporre una nuova installazione dai dettagli tutti da scoprire.

Nell’ormai collaudata sede della Chiesa Antica, sita nella piazza centrale del paese, il gruppo ramerese ha deciso di “lasciarsi alle spalle” le Dolomiti Bellunesi – ambientazione fissa delle ultime edizioni e l’anno scorso proposte anche in tributo delle foreste disastrate da Vaia – per ispirarsi agli scorci e alle vedute di Matera, quest’anno Capitale Europea della Cultura.
Ma le vedute dei Sassi sono appena un assaggio delle novità nel presepio ramerese, che già lo scorso anno aveva proposto – oltre a delle caratteristiche scene di vita quotidiana – chiari riferimenti al Vangelo, presenti anche quest’anno con le rappresentazioni delle Annunciazioni e della Luce, tema portante e guida dei Magi e pastori nella notte santa.
Ricorre, oltre all’installazione maggiore, anche la consueta mostra di presepi d’autore di ogni forma e materiale, provenienti da tutto il Triveneto.

Sede dell’installazione e della mostra: Chiesa Antica di Ramera (Piazza Oberdan – Via Ungheresca Nord 68), Ramera di Mareno di Piave

Il presepio e la mostra apriranno il giorno di Natale fino all’ultima domenica di gennaio, aperto tutti i giorni festivi dalle ore 14.30 alle 18.00

Per informazioni e visite su prenotazione contattare i numeri 327.5788379 – 333.4636160 – 346.0591670 o scrivere all’indirizzo e-mail: daltraparte@iol.it

________

Presepe di Colle Umberto

Il presepe di Colle Umberto,  situato all’ Interno della chiesa, è aperto tutti i giorni dalle 8:30 alle 17:30 sino alla seconda domenica di febbraio.

Chiuso durante la santa Messa.

________

Parrocchia di Santa Giustina a Vittorio Veneto

Presepe del Gruppo presepisti della Parrocchia di Santa Giustina a Vittorio Veneto.

orari di apertura

Il presepe è visibile fino al 3 febbraio.
Orario giornaliero dalle 9.00 fino alle 20.00.

________

Presepio di Santa Lucia di Piave

Presepio di Santa Lucia di Piave TV vicino alla chiesa parrocchiale, piazza fra Claudio 13

Orari: dal 25 dicembre all’ultima domenica di gennaio:
festivi: h 9.00-12.00 e 14.30-18.00
prefestivo :h 14.30-18.00
feriali(solo fino al 6 gennaio): h 14.30-18.00
Per info e visite su richiesta : 3474619115 – 3475620508 info@presepiosantalucia.it – www.presepiosantalucia.it

 

________

 

Mostra di presepi a Refrontolo
Molinetto della Croda

23a edizione

È ancora Natale al Molinetto della Croda di Refrontolo (Tv). Giunge alla ventitreesima edizione la fortunata rassegna di presepi .

Dall’8 dicembre 2019 fino al 02 febbraio 2020 lo storico mulino di Refrontolo, a sua volta antico testimone della bellezza della natura e del ruolo fondamentale delle acque, ospita una quarantina di opere della natività, per lo più provenienti dal territorio veneto e friulano, ma anche da altre regioni e Paesi del mondo, e caratterizzate da stili, materiali, ambientazioni uniche (si passa dalla natività egiziana o peruviana, fino ai più tradizionali ambienti rurali). Il comune denominatore di queste creazioni è in ogni caso la passione degli autori per una forma artistica molto antica, capace di rendere visibile e concreto il sentimento religioso del Natale.

Il percorso espositivo 2019 – 2020 inizia nel piazzale esterno, con varie composizioni che si possono scorgere tra la vegetazione e anche nel piccolo lago antistante il mulino.

Prosegue poi nei locali interni con i “presepi nella stanza della croda” (il Molinetto si trova a ridosso della roccia, croda in dialetto locale, da cui il luogo prende il nome) con tecnica di ambientazione in scala “diorami”. La mostra continua nella sala della macina, che viene messa in funzione per le visite di gruppo, e si sale quindi ai piani superiori dell’edificio, in passato adibiti ad abitazione delle famiglie di mugnai e ora sapientemente allestiti per la mostra in corso (curata dall’artista e membro del Direttivo dell’Associazione Molinetto della Croda, Genny Lorenzon), così da creare la giusta atmosfera per accogliere e rappresentare la natività.

Biglietto d’ingresso: 3,00 euro, gratis fino ai 14 anni
Apertura: sabato 8 dicembre 2019
Orari:
venerdì e sabato: dalle 14,30 alle 17,30
giorni festivi: dalle 10,30 alle 12,00 e dalle 14,30 alle 17,30

Per ulteriori informazioni: Associazione Molinetto della Croda
Tel. 0438 978199 – info@molinettodellacroda.itwww.molinettodellacroda.it

_________

Presepio di Crevada

via San Giuseppe – Località Crevada di Susegana (TV) di fronte alla chiesa.

Dal 25 dicembre fino a fine gennaio visitabile tutti i giorni festivi in orario 10.00 – 12.00 e 14.30 – 18.30. Fino al 6 gennaio anche nei prefestivi dalle 14.30 alle 18.30.
INGRESSO LIBERO.

Giunto alla 23° edizione, il Presepio di Crevada ambienta la Natività tra le colline trevigiane dei primi decenni del novecento. Gesù bambino nasce fra la gente di un tempo con i suoi usi, costumi e mestieri rappresentati con minuziosa cura di dettagli in un’atmosfera di tradizione e ricordi.

_________

Presepio Artistico della Chiesa di Venegazzù 

Il presepio artistico di Venegazzù giunto alla 32^ edizione è allestito in una cappella all’interno della settecentesca chiesa parrocchiale di Sant’Andrea Apostolo. Realizzato con pregevoli statue di gesso e terracotta di fattura artigianale degli inizi del ‘900 e ambientato in un paesaggio della pedemontana Trevigiana degli anni ’50 con scene di ambienti e vita contadina.

Ogni anno rinnovato e aperto dal 25 dicembre fino a fine gennaio.

Collaterale al presepio, la 20° edizione della Rassegna artistica dal tema: “La Natività nell’Arte”, allestita in caratteristiche nicchie nella navata della chiesa con opere di artisti affermati.

Presepio e Rassegna artistica sono visitabili presso la Chiesa parrocchiale di Sant’Andrea Apostolo in Venegazzù da Natale a fine gennaio con i seguenti orari:

festivi: dalle 14:30 alle 19:00
prefestivi: dalle 14:30 alle 17:30
feriali: dal 27 dicembre al 5 gennaio dalle 14:30 alle 18:00

 

_______

84° Presepio Vivente di Revine


84esima Edizione del Presepio Vivente. Vivi la magia del Natale con noi a Revine nella Vallata delle Prealpi Trevigiane.

Il 26 dicembre, con replica il 30 dicembre, sarà messa in scena la prima parte con la storia che parte da Adamo ed Eva fino alla Natività di Gesù. Il 6 gennaio con replica il 7 verrà messa in scena la seconda parte con la venuta dei Magi.
Gli spettacoli si svolgeranno all’aperto con figuranti in costumi d’epoca e testi tratti dalle sacre scritture.
Ogni rappresentazione durerà circa un ora e trenta minuti.
NATIVITA’ 26 dicembre ore 15.00;  30 dicembre ore 16.30  
ADORAZIONE DEI MAGI 6 gennaio ore 15.00;  7 gennaio ore 15.00 
Sarà sempre presente un chiosco con bevande calde e dolci fatti in casa il cui provento verrà destinato all’asilo Parrocchiale.

Possibilità di Sconti comitive. €4 adulti, €2 bambini.

Il Presepio che viene proposto da ben 84 anni è una rappresentazione vivente e occupa più di 80 persone; quattro giornate per immergersi nella bella atmosfera della nascita del Salvatore Gesù. Più di 80 figuranti per rappresentare queste scene, tutti viventi dal piccolo Gesù bambino agli animali con i pastori, molte voci squillanti che raccontano la lieta novella, in uno scenario davvero coinvolgente.  La prima parte (LA NATIVITA’) narra gli esordi del peccato originale di Adamo ed Eva e prosegue poi con la fuga della sacra famiglia e la nascita del Salvatore (Gesù); nella seconda parte (L’ADORAZIONE DEI MAGI), invece, si rappresenta la strage degli innocenti per causa di Re Erode con l’arrivo dei Magi i quali “videro una stella” che li condusse fino alla grotta del Bambino Gesù, si prostrarono, lo adorarono e fecero ritorno per un’altra strada, anche i pastori adorano Gesù.

Il tutto si svolge nel piazzale della Chiesa parrocchiale S. Matteo Apostolo di Revine
L’evento e’ organizzato dal Comitato Sacre Rappresentazioni e le Parrocchie di Revine e Lago

  _________
_

Mostra internazionale di Presepi a Resana

A San Marco di Resana la Mostra Internazionale di Presepi
un centinaio le opere esposte realizzate con materiali diversi

Ventiseiesima edizione della Mostra internazionale dei presepi allestita nella piccola frazione San Marco di Resana aperta fino a fine gennaio. La mostra Internazionale dei presepi presso il Monumento ai Caduti a San Marco di Resana espone presepi provenienti da varie parti d’Italia e dall’estero.
Orario:  10-12 / 14.30-18 tutti i giorni fino al 7 gennaio poi solo sabato e domenica. Ingresso libero

 _________
_
_

Valdobbiadene

Presepe Artistico di Valdobbiadene, dall’8 dicembre fino a fine 31 gennaio presso Villa dei Cedri a Valdobbiadene è possibile visitare il Presepe Artistico. Gli orari di apertura sono i seguenti: tutti i giorni dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 20.00

La natività realizzata a Villa dei Cedri dal docente Maurizio Ruggiero ricostruisce scorci del paese e omaggia anche la Costiera Amalfitana.

_________

Volpago del Montello

Parrocchia di Santa Maria della Vittoria, il santuario nella cima del Montello, in provincia di Treviso. Da oramai 16 anni è tradizione del paese organizzare il presepe vivente, recitato da figuranti e con la presenza di molti animali (asino, bue, pecore, agnelli, capre). Le rappresentazioni vengono fatte la notte di Natale, dopo la messa della Vigilia, e nel giorno dell’Epifania, con l’arrivo dei Magi a cavallo.

__________

Presepio Artistico di Segusino 2019

“Laudato Sii”

Il titolo di questa edizione è ispirato al Cantico delle Creature di S.Francesco (colui che nel 1223 diede vita a Greccio al primo Presepio della storia) attraverso una lode a Dio che si snoda con intensità e vigore attraverso le sue opere, divenendo così anche un inno alla vita.

Il Presepio di Segusino, visitato ogno anno da oltre 15000 visitatori, è inserito nell’evento “Alla Scoperta dei Presepi e dei Borghi di Segusino” dove tutte le iniziative saranno aperte da Natale fino al 2 febbraio 2020.

Il Presepio di Segusino nasce nei lontani anni ’60 quando veniva realizzato all’interno della Chiesa Parrocchiale.  Col passare degli anni  il Presepio cambia volto e nome e diventa il “Presepio Artistico di Segusino”.
Il Presepio Artistico è un’opera che si estende su di una superficie di circa 100 mq, ambientato in un atmosfera della Segusino degli anni 20 – 40 .
L’ambientazione, strettamente locale, intende trasmettere il messaggio che “Gesù è nato qui, tra di noi e per noi, …non molto tempo fa”.
La struttura del Presepio rimane sempre fissa, ma il contenuto delle varie scene di anno in anno viene rielaborato per offrire ai circa 15000 visitatori che vengono a visitarlo nel periodo natalizio, ogni volta una rappresentazione diversa.

ORARI DI APERTURA
Dal 25 Dicembre alla prima Domenica di Febbraio:
Domenica e Festivi: dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 19:00
Prefestivi: dalle 14:30 alle 19:00
Feriali: (fino al 6 Gennaio) dalle 14:30 alle 19:00
Feriali: (dopo il 6 Gennaio) dalle 15:00 alle 18:00
Presso la ex casa del Cappellano, Viale Italia 270, vicino alla Chiesa Parrocchiale di Segusino (TV).

Ingressi e percorso sono privi di barriere architettoniche.

__________


__________

Altri Presepi a Treviso e nella Marca Trevigiana

Presepio al Ponte Dante a Treviso – fino al 6 Gennaio
Il tradizionale presepe allestito dagli studenti del Liceo Artistico di Treviso.
Orario : intera giornata  – Ingresso libero

–  Presepe artistico presso il Convento dei Padri Cappuccini a Conegliano  – Dal 25 Dicembre ad inizio Febbraio.
Presepe con statuine in movimento che copre una superficie di circa 100 mq.  Aperto dalle 8:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 19:00. Ingresso libero

–  Mostra di presepi a Cison di Valmarino, loc. Mura
In località Mura, in comune di Cison di Valmarino. Mostra di Presepi: sono decine i presepi lungo le vie del paese.

Mostra di presepi presso il Chiostro della Chiesa di S. Maria Maggiore  a Treviso
Orario : dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00. Ingresso libero

Presepe vivente nella Chiesa di San Giorgio di Collalto di Susegana – Presepio vivente a Collalto – il 29 e 30 dicembre (date da confermare)  ore 17.30.

Mostre di presepi a Treviso presso Porta Santi Quaranta
Come da tradizione la mostre di presepi a Treviso presso la Sala d’Armi di Porta Santi Quaranta con la mostra concorso “Il nostro Presepe” rivolta alle scuole trevigiane.
Orario:  10-12/14.30-18 tutti i giorni fino al 6 gennaio e poi solo sabato e domenica

________

Associazione Marcadoc non risponde di eventuali variazioni di date e programma

_______

MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

_______

Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.

_______

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______