Premio Nazionale di Pittura a Cordignano – dal 31 Ottobre al 15 Novembre 2020 – Tutti i premiati

Premio Nazionale di Pittura a Cordignano
dal 31 Ottobre al 15 Novembre 2020

31° edizione

Cordignano ospita da anni una prestigiosa mostra artistica denominata “Premio Nazionale di Pittura, Grafica e Acquerello – Piero Della Valentina“ alla quale partecipano centinaia di artisti provenienti da tutta Italia ed anche dall’Estero.

Il Premio di Pittura, Grafica ed Acquerello organizzato dalla Pro Loco Cordignano è giunto ormai alla trentunesima edizione, nascendo prima sotto forma di Ex-tempore ad opera di appassionati dell’arte del Comune di Cordignano.

Il concorso si sviluppa in un periodo di tempo esteso, sostanzialmente diviso in quattro fasi.

La prima fase è la raccolta opere, in cui gli artisti interessati a partecipare al concorso consegnano i loro quadri all’associazione.

La seconda fase è squisitamente di servizio. La Commissione di professionisti dell’arte – diversi di anno in anno – nominata dall’associazione valuta – in modo insindacabile – le opere pervenute assegnando i premi acquisto messi a disposizione da ditte e privati. Successivamente l’Associazione contatta i pittori vincitori, dà alle stampe il catalogo gratuito per tutti i visitatori, e allestisce la mostra vera e propria supportata da uno dei membri della Giuria, in modo da dare il maggior risalto possibile ad ogni opera partecipante al concorso.

La terza fase è quella più piacevole, in cui la mostra delle opere partecipanti si apre al pubblico. La Mostra quest’anno rimarrà aperta dal 31 Ottobre al 15 Novembre 2020, giorno di chiusura della manifestazione e della premiazione delle opere selezionate dalla Giuria.

Subito dopo il termine del rinfresco si apre la quarta ed ultima fase della manifestazione: il ritiro delle opere partecipanti.

Ecco in breve le NOVITA’ organizzative rispetto alle passate edizioni:
– Sarà possibile per gli artisti iscrivere UNA SOLA OPERA PER OGNI CATEGORIA
– La consegna opere sarà limitata a QUATTRO GIORNATE DI OTTOBRE: SABATO 3, DOMENICA 4, SABATO 10, DOMENICA 11 (orari nel bando)
– Gli orari di apertura al pubblico saranno RIDOTTI, ma sarà possibile anche prenotare le visite ( per gruppi – capienza ancora da definire – anche oltre le aperture ordinarie)
– Le opere di artisti non premiati saranno ritirabili ESCLUSIVAMENTE sabato 21 e domenica 22 Novembre, NON DOPO LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE, CHE SI TERRA’ SOLO SU PRENOTAZIONE CON POSTI LIMITATI (ci stiamo attrezzando per una diretta Facebook)
– Sarà comunque possibile spedire le opere assieme all’iscrizione (attenzione ai tempi di consegna dei corrieri!) e averle restituite tramite corriere se non ritirate fisicamente.
– I premi di Grafica (da quest’anno intitolato allo scomparso ex Presidente Giacomo Ardengo) e Acquerello AUMENTANO DI VALORE ma prevedono un unico premio acquisto da 300.00€. Questo al fine di veder incrementare la vendita diretta in mostra. Sarà ugualmente realizzato il catalogo dei vincitori , comprendente alcune segnalazioni, se valevoli, che potranno avere uno spazio maggiore sul catalogo stesso.
– Dopo anni di prove dovrebbe partire quest’anno il catalogo on-line di tutte le opere iscritte, chiederà uno sforzo organizzativo a noi e a voi, ma crediamo possa portare un valore aggiunto a tutti. Vi indicheremo in seguito l’indirizzo e-mail dove inviare una foto dell’opera (fategliela già) e una descrizione dell’artista .


APERTURA MOSTRA AL PUBBLICO:

dal 31 Ottobre al 15 Novembre 2020
Sabato delle 15.00 alle 19.00
Domenica dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00
CERIMONIA DI PREMIAZIONE:
Domenica 15 Novembre 2020 – ore 15.00
solo su prenotazione

Per informazioni: Telefonare al numero 334.3027242
PRO LOCO CORDIGNANO
Centro Culturale “E. Francesconi”
Via Vittorio Veneto, 51 – 31016 CORDIGNANO (TV)
Tel. 334.3027242 – 0438.779772
www.prolococordignano.it
e-mail: prolococordignano@gmail.com

________

VERBALE DELLA GIURIA – I PREMIATI

Il giorno quattordici del mese di ottobre dell’anno duemilaventi, alle ore 09.00, si è riunita a Cordignano TV presso la sede del concorso la Commissione Giudicatrice del 31° Premio Nazionale di Pittura “Piero Della Valentina”28° Premio Nazionale di Grafica “Giacomo Ardengo”18° Premio Nazionale di Acquerello composta da:

Antonella Alban – Critico d’arte – Belluno
Ombretta Frezza – Storica e Critico d’arte – Treviso
Marco Dolfin – Storico e Critico d’arte – Venezia

La Commissione ha visionato i 142 dipinti presentati da altrettanti Autori al 31° Premio Nazionale di Pittura “Piero Della Valentina”.

Dopo attento esame, la Commissione ha selezionato 29 opere ritenute degne di riconoscimento, procedendo all’assegnazione dei premi nel seguente ordine:

1° PREMIO – all’opera n°138 dal titolo “L’anno che verrà” di FLAVIO DAL CIN – Gaiarine (TV) – con la seguente motivazione: “Un dipinto che evoca le sospese atmosfere del realismo magico di Cagnaccio di San Pietro, carico di un simbolismo metaforico che incarna le aspettative del futuro.”

2° PREMIO – all’opera n°113 dal titolo “Controluce” di GIAMPIETRO CAVEDON – Marano Vicentino (VI) – con la seguente motivazione: “L’artista è riuscito attraverso la cristallizzazione del tempo e un sapiente uso della luce a dar vita ad una sublime poesia tra solitudine e desolazione.”

3° PREMIO – all’opera n°100 dal titolo “E … arrivò l’autunno” di VALTER ZARAMELLA – Cordenons (PN) – con la seguente motivazione: “Una delicata e suggestiva sinfonia cromatica che riesce ad evocare sensazioni ed atmosfere autunnali.”

4° PREMIO – ex aequo – alle opere:

n°58 dal titolo “Emozioni d’autunno” di MARINA BASAGLIA – Cerea (VR) – con la seguente motivazione: “Per l’originalità della tecnica e l’onirica quanto fiabesca atmosfera.”

n°90 dal titolo “Ricordo di un vecchio borgo” di GILBERTO SARTORI – Piazzola sul Brenta (PD) – con la seguente motivazione: “Per aver saputo coniugare in una dimensione del ricordo la tradizione figurativa con una gestualità più informale.”

n°136 dal titolo “Con l’anima in spalle” di TAMARA ZAMBON  – Fontanafredda (PN) – con la seguente motivazione: “Un ritratto a figura intera dall’intensa resa psicologica, sapientemente amplificata attraverso il gioco d’ombre.”

5° PREMIO – ex aequo – alle opere:

n°18 dal titolo “Emozioni parigine” di ISIDORO BUSANA – Borgo Valbelluna, Mel (BL) – con la seguente motivazione: “Evocando le architetture parigine di Orfeo Tamburi, l’artista, utilizzando la tecnica dello “sgocciolato”, ci trasmette poetiche sensazioni atmosferiche.”

n°62 dal titolo “Prendi la tua ombra come compagna” di NICOL RANCI – Este (PD) – con la seguente motivazione: “Per l’originalità della tecnica, per le raffinate qualità grafiche nonché per il significativo messaggio simbolico.”

La TARGA della PROVINCIA DI TREVISO – Premio speciale della Giuria – è stata assegnata all’opera n°2 dal titolo “Presenze” di PAOLO DI ROSA – Milanocon la seguente motivazione: “Una energica onda dal vibrante ductus pittorico emerge da un oscuro fondale nero travolgendo lo spettatore.”

La TARGA del CONSORZIO PRO LOCO PREALPI è stata assegnata all’opera n°79 dal titolo “La casa di pietra” di SIMONE GIAIACOPI – Pescia (PT)con la seguente motivazione: “Un rustico ed abbandonato casolare di campagna, realizzato attraverso una finissima tecnica, ci riporta alle nostre tradizioni rurali.”

Sono state inoltre SEGNALATE le opere:

n°1 dal titolo “Spazio sinergico” di EZIO AROSIO – Lissone (MB) – con la seguente motivazione: “Per l’ermetica visione prospettica.”

n°7 dal titolo “Venezia. Luci sul Canal Grande” di GIANPAOLO CALLEGARO – Mestre (VE) – con la seguente motivazione: “Una poetica e luminosa pittura d’impasti cromatici.”

n°23 dal titolo “Passaggio a livello” di CLAUDIO POMPEO – Colfosco (TV)– con la seguente motivazione: “Un lirico paesaggio della solitudine.”

n°43 dal titolo “De gustibus” di SABRINA GARZELLI – Livorno – con la seguente motivazione: “La natura fiamminga seicentesca incontra l’iperrealismo contemporaneo.”

n°111 dal titolo “Luci da Est” di GIUSEPPE FOCHESATO – Schio (VI) – con la seguente motivazione: “Per la riuscita resa luministica.”

n°126 dal titolo “Muri a Venezia” di FRANCESCO CAISELLI – Venezia – con la seguente motivazione: “Per l’esplosione cromatica delle geometrie.”

Della rosa dei quadri selezionati dalla Giuria fanno parte anche le opere n° 5, 24, 29, 44, 49, 68, 76, 87, 88, 114, 120, 130, 139

 

La Commissione ha preso in esame successivamente le 27 opere partecipanti al 18° Premio Nazionale di Acquerello, selezionando 9 opere.

La Commissione ha attribuito il 1° PREMIO all’opera n°18 dal titolo “Octopus” di LAURA PIZZATO – Porcia (Pn) – con la seguente motivazione: “Un curioso soggetto dipinto con disinvolta maestria.”

Sono state inoltre SEGNALATE le opere:

n°5 dal titolo “Circo” di MARIO FACCHIN – Borgo Valbelluna, Trichiana (BL) – con la seguente motivazione: “Una gioiosa e raffinata citazione kandinskyana.”

n°27 dal titolo “In un attimo” di  PIERA CUDER     – Sacile (PN) – con la seguente motivazione: “Un sapiente dosaggio di luci e atmosfere.”

Della rosa dei quadri selezionati dalla Giuria fanno parte anche le opere n°2, 3, 4, 9, 10,14

 

La Commissione ha quindi esaminato le 20 opere partecipanti al 28° Premio Nazionale di Grafica “Giacomo Ardengo”, selezionando 5 opere.

La Commissione ha attribuito il 1° PREMIO all’opera n°14 dal titolo “Periferia urbana” di GABRIELE BORDIGNON – Tezze sul Brenta (VI) – con la seguente motivazione: “Un gioco di sovrapposizioni prospettiche delinea una originale veduta urbana, ricordando Escher.”

Sono state inoltre SEGNALATE le opere:

n°12 dal titolo “Ronda di SA” di TIZIANO TOSCANI – Cordignano (TV) – con la seguente motivazione: “Una mirabile tecnica evoca un fotogramma novecentesco.”

n°15 dal titolo “Risaie” di GIORGIO BONAMIGO – Bassano Del Grappa (VI) – con la seguente motivazione: “Una romantica visione paesaggistica giocata tra luci e riflessi.”

Della rosa dei quadri selezionati dalla Giuria fanno parte anche le opere n° 10 e n° 13

La Giuria si complimenta per il buon livello tecnico delle opere presentate che hanno saputo rappresentare le molteplici declinazioni della pittura, dell’acquerello e della grafica, dal figurativo all’astratto.

________

 

____________

BANDO DI CONCORSO

REGOLAMENTO:

1. Possono partecipare tutti gli artisti italiani o stranieri con piena libertà di soggetto e tecnica. Le misure massime consentite sono di cm. 120×120, compresa cornice.
2. Ogni artista può partecipare con UNA opera in ogni sezione. La quota di partecipazione (da versarsi alla consegna delle opere), è fissata in € 25,00 per la sezione pittura e € 20,00 per la sezione grafica o acquerello.
3. Le opere devono essere incorniciate o listellate decorosamente, possibilmente NO VETRO, munite di attaccaglie e accompagnate dalla scheda di adesione compilata chiaramente in tutte le sue parti e sottoscritta.
4. I premi si intendono al netto di eventuali ritenute fiscali. L’Associazione Pro Loco Cordignano tratterrà il 10% sugli importi dei premi e delle eventuali vendite in mostra. Le opere premiate rimarranno di proprietà degli Enti, Ditte o persone che hanno messo a disposizione i premi acquisto.
5. CONSEGNA OPERE: presso sede mostra Centro Polifunzionale, via Garibaldi n° 27, sabato 3, domenica 4, sabato 10 e domenica 11 Ottobre 2020 dalle 15.00 alle 18.00. Le opere possono essere spedite per corriere o poste italiane (possibilmente senza vetro) presso: PRO LOCO – Centro Culturale “E.Francesconi” – Via Vittorio Veneto, n 51 – 31016 CORDIGNANO (TV). Saranno rispedite al mittente con analogo mezzo, con tassa a carico del destinatario. Le opere non necessitano di bolla di accompagnamento, purchè sull’imballo risulti la dicitura “Esente da bolla di accompagnamento ai sensi dell’art. 4 comma 2, DPR 627/78”. Si chiede di inviare una fotografia per creazione catalogo online.
6. ESPOSIZIONE OPERE: saranno tutte esposte secondo posizione e criteri stabiliti dall’organizzazione. La Mostra sarà allestita presso il Centro Polifunzionale e resterà aperta al pubblico da Sabato 31 Ottobre a Domenica 15 Novembre con il seguente orario: Sabato dalle 15.00 alle 19.00, Domenica dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00. Aperture straordinarie potranno avvenire per singoli eventi. Per visite in altri orari su appuntamento telefonare al 334 3027242.
7. La cerimonia di premiazione si svolgerà solo su prenotazione in ottemperanza delle normative anti covid-19 DOMENICA 15 NOVEMBRE alle ore 15.00 presso la sede della mostra.
8. RITIRO OPERE: Al fine di evitare assembramenti al termine della cerimonia di premiazione, le opere saranno ritirabili Sabato 21 e Domenica 22 Novembre dalle ore 15.00 alle 18.00. Le opere non ritirate entro tale termine resteranno di proprietà dell’Associazione Pro Loco Cordignano.
9. Gli organizzatori, pur assicurando la massima cura e custodia delle opere pervenute, declinano ogni responsabilità per furti, incendi o danni di qualsiasi natura alle opere o persone che possano verificarsi durante tutte le fasi della manifestazione. Agli artisti è demandato l’onere di stipulare eventuali assicurazioni privatamente.
10. PRIVACY: l’artista autorizza espressamente l’organizzazione a trattare i dati personali ai sensi dell’art. 13 reg. UE 2016/679 (GDPR). Il trattamento interesserà: cognome, nome, città di residenza, contatti ed eventuali riproduzioni delle opere su qualsiasi supporto.
11. Le decisioni della Commissione giudicatrice sono inappellabili. La partecipazione al concorso implica conoscenza ed accettazione incondizionata di tutte le norme contenute nel presente regolamento.

COMMISSIONE GIUDICATRICE:
Antonella Alban – Critico d’arte – Belluno (BL)
Ombretta Frezza – Storico e Critico d’arte – Treviso (TV)
Marco Dolfin – Storico e Critico d’arte – Venezia (VE)

P E R  I N F O R M A Z I O N I
Telefonare al numero 334.3027242
oppure scrivere a: prolococordignano@gmail.com

 

______________

DATE DA RICORDARE

DATE DA RICORDARE

CONSEGNA OPERE:
Sabato 3 e Domenica 4 Ottobre 2020
Sabato 10 e Domenica 11 Ottobre 2020
dalle 15.00 alle 18.00
presso Centro Polifunz. in via Garibaldi, 27 – Cordignano (TV)

APERTURA MOSTRA AL PUBBLICO:
dal 31 Ottobre al 15 Novembre 2020
Sabato delle 15.00 alle 19.00
Domenica dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00

CERIMONIA DI PREMIAZIONE:

Domenica 15 Novembre 2020 – ore 15.00
solo su prenotazione

RITIRO OPERE:
Sabato 21 e Domenica 22 Novembre 2020
dalle 15.00 alle 18.00

PER INFORMAZIONI

Telefonare ai numeri: 334.3027242  – biblioteca: 0438 779775
oppure scrivere a: prolococordignano@gmail.com

 

CENTRI DI RACCOLTA OPERE

• FIUME VENETO (PN) – Nevio Canton – Via Fiume Piccolo, 43 – Tel. 345 8031711
• PINETO (TE) – Concetta Daidone – Via G. Garibaldi, 56 – Tel. 328 0085929
• ILLASI (VR) – Fabiola Carmelini – Via Mormontea, 2 – Tel. 349 2878670
• VILLAMARZANA (RO) – Doriano Tosarelli – Via Matteotti, 109 – Tel. 3409139202

PREMI

Premio Nazionale di Pittura

1°PREMIO  € 1.600,00
Industrie PIERO DELLA VALENTINA SpA – Cordignano

2°PREMIO € 1.100,00
BIT SpA – Costruzioni metalliche – Cordignano

3°PREMIO € 700,00
BANCA DELLA MARCA Credito Cooperativo – Cordignano

4°PREMIO  € 400,00
Collezione privata
Collezione privata
Collezione privata
Collezione privata

5°PREMIO € 300,00
Collezione privata
Collezione privata

• PREMI SPECIALI: Premio Provincia di Treviso – Targa
• Premio Consorzio Pro Loco Prealpi Trevigiane – Targa
• Sezione dedicata a mostra personale del vincitore del 1° premio anno precedente

Sezione Grafica

1°PREMIO E 300,00
Collezione privata

2°PREMIO E 200,00
Collezione privata

Sezione Acquerello

1°PREMIO E 300,00
Collezione privata

A ricordo della manifestazione verrà realizzato un catalogo delle opere premiate e rilasciato un “Attestato di Partecipazione”.
I premi sono al NETTO di eventuali ritenute fiscali.
Saranno assegnati riconoscimenti alle opere segnalate ed eventuali altri premi acquisto

PER INFORMAZIONI

PRO LOCO CORDIGNANO
Centro Culturale “E. Francesconi”
Via Vittorio Veneto, 51 – 31016 CORDIGNANO (TV)
Tel. 334.3027242 – 0438.779772
www.prolococordignano.it
e-mail: prolococordignano@gmail.com



MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui



Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it