Premio Gran Fascetta d’Oro 2018 a Terre di San Venanzio Fortunato

La Primavera è tutta d’oro per Terre di San Venanzio Fortunato

É il Valdobbiadene Prosecco Docg Superiore Spumante Brut 2017 ad aggiudicarsi la Gran Fascetta d’Oro.

“Il nome è destino”. Sembra proprio essere il caso della cantina Terre di di San Venanzio Fortunato che, anche quest’anno è riuscita a sbaragliare la concorrenza aggiudicandosi il premio più ambito della Primavera del Prosecco Superiore.

Se nel 2017, infatti, ad entusiasmare i 20 commissari della commissione giudicatrice era stato il Valdobbiadene Superiore Cartizze Docg Spumante Brut 2016 Terre di di San Venanzio Fortunato, in questa edizione la cantina di Valdobbiadene ha guadagnato la Gran Fascetta d’Oro con il suo  Valdobbiadene Prosecco Docg Superiore Spumante Brut 2017.

5° CONCORSO ENOLOGICO PRIMAVERA DEL PROSECCO SUPERIORE

Conquistare la Gran Fascetta d’Oro è un risultato per nulla scontato se si pensa che per la 5^ edizione del Concorso Enologico promosso dal Comitato Organizzatore con Assoenologi quale Organismo ufficialmente autorizzato dal MIPAAF, le cantine partecipanti sono state 61 e le etichette in concorso ben 167, suddivise nelle 16 categorie in gara.

Un concorso i cui risultati hanno confermato nuovamente come, nell’area storica del Prosecco, l’eccellenza sia davvero di casa: oltre alla Gran Fascetta d’Oro, sono infatti 32 le fascette d’oro, d’argento e di bronzo assegnate (22 nella categoria “Vini Spumanti” e 11 nella categoria “Vini tranquilli, frizzanti e passiti”) e 85 i diplomi di merito, attribuiti ai vini che hanno superato lo sbarramento di 83 punti su 100, secondo il metodo di valutazione “Union Internationale des Oenologues”.

GRAN GALA’ PRIMAVERA DEL PROSECCO SUPERIORE 2018

La cerimonia di premiazione si è tenuta alla presenza del Ministro agli Affari regionali e alle Autonomie, Avv. Erika Stefani, nel corso del Gran Galà della Primavera del Prosecco Superiore ospitato presso gli spazi della Latteria Soligo.

LA SCULTURA DELL’ARTISTA DEL FERRO VALENTINO MORO

Alla casa spumantistica di Valdobbiadene che si è aggiudicata la Gran Fascetta d’Oro, è stata consegnata come consuetudine un’opera d’arte che rappresenta un omaggio al talento  e alla cultura delle terre del Prosecco Superiore. Una creazione sapientemente disegnata e forgiata dalle mani del “Fabbro Artitistico” Valentino Moro.

CONCORSO GIORNALISTICO

Giunge alla 11^ edizione anche il concorso giornalistico che per la prima volta premia ex aequo due giornalisti della carta stampata: Claudio De Min per l’articolo apparso su Il Gazzettino del 12 marzo 2018 dal titolo “Prosecco e Cartizze, ecco la Primavera” e Diego Bortolotto per l’articolo pubblicato su La Tribuna di Treviso del 22 marzo 2018 dal titolo “Mostra del Prosecco. A Col San Martino tra storia e turismo”. Il premio per il miglior articolo pubblicato sul web, è stato invece assegnato a Paola Sartori, per l’articolo apparso nel blog Prelibata – Percorsi del Gusto il 13 aprile 2018 dal titolo “Primavera del Prosecco e la storia del popolo eroico”.

8° CONCORSO FOTOGRAFICO

Nel corso della cerimonia di premiazione oltre ai vini sono stati premiati anche i vincitori di alcuni concorsi collaterali come il concorso fotografico “SCATTA… LA PRIMAVERA DEL PROSECCO SUPERIORE NEI LUOGHI DELLA GRANDE GUERRA”, tema scelto dal comitato organizzatore per rendere omaggio alla storica ricorrenza che, in queste terre, ha avuto il suo scenario più importante.

Ad aggiudicarsi il podio con i loro scatti fotografici sono stati:

3° classificato Codogno Francesca di Pordenone con la foto “Nel Cuore per Sempre” realizzata a Vidor.

2° classificato Ceotto Roberto di Nervesa della Battaglia con la foto “Sit Rimembrando il valore” realizzata a Valdobbiadene

1° classificato Mauro Lena di Susegana con la foto “Onore ai ragazzi del 99” realizzata sul Piave.

PREMIO “ECCELLENZE DELLE COLLINE DEL PROSECCO SUPERIORE”

Il comitato promotore Primavera del Prosecco Superiore per la prima volta ha omaggiato gli istituti scolastici del territorio, grazie ai quali è stato possibile attuare progetti ed iniziative per la promozione delle colline del Conegliano Valdobbiadene. Gli istituiti premiati sono:

  • T.T. “Da Collo” di CONEGLIANO
  • S.I.S.S. “Giuseppe Verdi” di VALDOBBIADENE
  • P.S.S.A.R. “Beltrame” di Vittorio Veneto
  • Scuola DIEFFE di Valdobbiadene
  • Scuola Enologica di Conegliano I.S.I.S.S G.B. Cerletti

 PASTRY CONTEST

Durante la serata sono stati premiati i vincitori del concorso organizzato dall’Istituto Professionale DIEFFE di Valdobbiadene e da Assocuochi di Treviso, in collaborazione con il Comitato Primavera del Prosecco, aperto agli studenti dell’Istituto Professionale Dieffe di Valdobbiadene iscritti al 3° anno di formazione. Il tema “I DOLCI GOURMET SPOSANO I PASSITI” prevedeva l’elaborazione di una ricetta dolce con abbinamento vino e la realizzazione delle ricette inserendole nelle pratiche di laboratorio di cucina. 6 coppie partecipanti, una giuria qualificata, 2 coppie vincitrici che presenteranno, in occasione della Notte Bianca di sabato, i loro dessert: Tong Tangtang (pasticceria) insieme a Erica Bressan; Inas Rafiqui (pasticceria) con Sara Zambon (sommelier).

Infine, a sottolineare anche con la musica i momenti più importanti della serata, durante la serata erano presenti le voci dell’Enocoro, il Coro della Scuola Enologica di Conegliano.

Per maggiori info:
www.primaveradelprosecco.it

_______

MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______