OPEROTIKA con Karin Hochapfel – 15 febbraio al Teatro Goldoni di Bagnoli di Sopra (PD)

IL NUOVO SIPARIO

STAGIONE DI PROSA 2012/2013

 Teatro Goldoni
di
Bagnoli di Sopra (PD)

Venerdì 15 febbraio 2013
ore 21.00

 Karin Hochapfel

in

“OPEROTIKA”

Franco Guidetti, chitarra


Ultimo appuntamento della stagione di prosa “Il Nuovo Sipario” organizzata dall’Accademia del teatro in lingua veneta, diretta da Luisa Baldi, al Teatro Goldoni diBagnoli di Sopra (Pd).

Venerdì 15 febbraio alle ore 21.00 in scena “Operotika”, uno spettacolo musicale creato e interpretato dall’eclettica cantante Karin Hochapfel, accompagnata alla chitarra dal maestro Franco Guidetti.

Karin vi condurrà alla scoperta degli archetipi di donna che hanno ispirato nei secoli i compositori d’opera, del cabaret berlinese degli anni ’20 e del musical americano.

Srotola per voi il filo rosso che lega le arie e le canzoni con piccole storie e aneddoti, vi accompagna lungo un percorso che rivela diversi ruoli femminili nella ricerca di una libera espressione di sé attraverso i secoli e disegna di colori vibranti tutto l’arco delle eterne emozioni, fonti creatrici delle grandi e toccanti arie e chansons di ogni tempo, seguendo le fasi di crescita legate alle stagioni della vita di queste figure femminili intramontabili.

Quest’arco di emozioni nasce dalle arie mozartiane, leggere e scherzose, disegna la scoperta del sentimento amoroso, la timidezza, l’inganno benevolo e frizzante, l’innocente civetteria, fino ad espandersi verso le speranze, le prime delusioni, la seduzione cosciente come mezzo per assicurarsi sicurezza materiale e una posizione nell’alta società.

Illustra l’utilizzo negativo del potere femminile a scopo di vendetta e distruzione.

Incontra nel suo percorso la figura delle valchirie, libere e al disopra di ogni legge e restrizione sociale e le temute streghe, che abitano le fantasie maschili. Tocca la disperata ricerca d’imporre la figura femminile in modo autarchico, di autogestione della vita, di libertà di scelta, di libertà emotivo-erotica con le figure della Carmen di Bizet, della Musetta di Puccini, fino alla Lola dell’ Angelo azzurro impersonata da Marlène Dietrich, alla Sally Bowles di Cabaret e alla Janet del Rocky Horror Picture Show.

 “La donna è mobile… muta d’accento”… si veste e si spoglia di un’infinità di maschere, dietro le quali si burla degli uomini, della società e di se stessa, perdendosi e reinventandosi perpetuamente pur rimanendo sempre se stessa.

Biglietto intero € 12,00
Biglietto ridotto € 6,00 (ragazzi fino ai 14 anni e +65)

I biglietti sono in vendita presso il Teatro Goldoni di Bagnoli di Sopra (Padova) il giorno dello spettacolo dalle 16.00 alle 19.00 e dalle 20.00 in poi

Per informazioni e prenotazioni cell. 347-9756989  info@teatrobagnolidisopra.it

Seguiteci su facebook alla pagina AccademiadelteatroInlinguaveneta e teatrobagnolidisopra

 

Accademia del teatro in lingua veneta
Sede legale: c/o ASI, P.le Stazione 7 – 35131 Padova
Sede operativa: Teatro “Carlo Goldoni” –  35023  Bagnoli di Sopra (Pd)
cell. 348/4238334 – 347/9756989

www.accademiateatroveneto.it
  direzione@accademiateatroveneto.it
www.teatrobagnolidisopra.it
     info@teatrobagnolidisopra.it
www.teatroincorte.it

_______

MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______