Ancora nuovi riconoscimenti di livello mondiale per Casa Paladin

Ancora nuovi riconoscimenti di livello mondiale
per Casa Paladin!

Chi segue Casa Paladin lo sa: amano le sfide. Sono fermamente convinti che solo mettendosi alla prova e confrontandosi con realtà diverse si possa migliorare davvero, facendo tesoro sia delle critiche, sia degli incoraggiamenti.
È proprio con un grande incoraggiamento a coltivare la loro passione che si è conclusa l’edizione 2017 di due importantissimi concorsi internazionali.

Nel Concours Mondial du Sauvignon 
a Bordeaux, Sauvignon Blanc Turranio 
Bosco del Merlo ha conquistato la
 MEDAGLIA D’ORO.

 

Nel Berliner Wein Trophy di Berlino altre due MEDAGLIE D’ORO sono state conferite dalla giuria a Syrah e a Prosecco Millesimato Extra Dry Paladin.

 

Bianco, rosso, bollicine. Tre successi su tre fronti e, per noi, una tripla, grande soddisfazione nel constatare ancora una volta quanto i vini Paladin riescano a tener testa nei concorsi internazionali a migliaia di altre bottiglie provenienti da tutto i mondo. È ancora più entusiasmante aver conseguito questi premi con Sauvignon, Prosecco e Syrah, tre vini tra i più bevuti e apprezzati a livello planetario. Un risultato che conferma la qualità della produzione Paladin da parte di esperti di origine, background e gusti così diversi: dalla Francia al Belgio e agli Stati Uniti, dalla Germania all’Oriente, lo stile enologico Paladin riesce a incontrare il favore di palati e di culture lontane e tra loro molto differenti.

In particolare, riempi di entusiasmo e onore che Bordeaux, patria del nobile vitigno francese, premi con il massimo punteggio un Sauvignon italiano, non a caso presente nelle carte vini dei migliori ristoranti e hotel del mondo, riconfermando, per la terza volta, il podio già ottenuto qualche anno fa.

 

Un’altra grande soddisfazione arriva direttamente dalla Svezia con il Sommelier di fama mondiale Andreas Larsson che nella sua degustazione alla cieca, svoltasi pochi giorni fa al Consorzio Franciacorta, assegna ai Franciacorta Castello Bonomi punteggi altissimi:

Larsson, Best Sommelier of the World 2007, è una “vecchia conoscenza”, in quanto fautore dell’ingresso di Cordelio alla Citè du Vin di Bordeaux, ed è da sempre grande estimatore della viticoltura e dello stile Paladin senza compromessi.
Sauvignon, Prosecco, Franciacorta Dosage Zéro e CruPerdu saranno in degustazione al Vinitaly (Verona, PAD. 4, Stand E5, dal 9 al 12 aprile).
Non perdete l’occasione di assaporare questi autentici “campioni”!

Per maggiori info:

Casa Paladin, Via Postumia, 12 – 30020 Annone Veneto (Ve)
Tel. 0422 768167 – www.casapaladin.itcasa@casapaladin.it
Autostrada A4: uscita San Stino di Livenza

_______

Cantine Paladin

paladin-logo

“I vini Paladin nascono da terreni tenaci, da uomini che hanno nel cuore la capacità di saper ascoltare la natura, da lunghe esperienze e da grandi passioni. Con questo impegno vogliamo essere buoni ambasciatori del territorio e della produzione del vino italiano nel mondo”.

Le Cantine Paladin – Bosco del Merlo sorgono proprio al confine tra Veneto e Friuli, dove le due culture regionali si sono incontrate e fuse. Qui, lungo l’antico percorso della strada consolare Postumia, sulle argille calcaree formatesi durante l’ultima glaciazione ad opera del fiume Tagliamento, sono posti a dimora i vigneti, adottando le più moderne tecniche viticole.

Per info:

CANTINE PALADIN – BOSCO DEL MERLO
Via Postumia, 12 – 30020 Annone Veneto (Ve)
Tel. 0422 768167 – www.paladin.itpaladin@paladin.it
Autostrada A4: uscita San Stino di Livenza



_______

MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______