Museo Casa Giorgione, mostra Il volo di Angelo – dal 4 settembre al 6 ottobre 2019

Il Museo Casa Giorgione vi invita alla mostra

Il volo di Angelo 

Inaugurazione mostra: mercoledì 4 settembre, alle ore 20.30

Angelo Gatto, pluripremiato pittore e mosaicista castellano, visse la drammatica esperienza di Internato militare in Germania, culminata con la detenzione nel famigerato lager di Bergen – Belsen. «Il volo di Angelo» è la prosecuzione dell’attività testimoniale da parte di Alessandro Gatto, figlio di Angelo, che ha voluto ripercorrere attraverso 46 straordinarie tavole a colori l’incredibile odissea del padre, benedetta dalla sopravvivenza ma carica di ricordi angoscianti e spunti di speranza.

Le tavole saranno protagoniste di una mostra temporanea in Museo Casa Giorgione, dal 4 settembre al 6 ottobre 2019. 

In occasione della mostra verrà pubblicato un catalogo-narrazione, un memoriale di ciò che è necessario ricordare, una convulsa ricerca di libertà trasmessa attraverso l’arte dal padre al figlio. L’apparato testuale è di Marco Ballestracci, alla base dello spettacolo teatrale «Il volo di Angelo» che lo stesso Ballestracci porterà in scena lunedì 23 settembre, alle ore 20.30, nell’ambito della Maratona di lettura “Il Veneto legge” 2019, presso il Teatro Accademico di Castelfranco Veneto.​​

Mostra a cura di: Assessorato alla Cultura – Città di Castelfranco Veneto; Museo Casa Giorgione; Rotary Club Castelfranco-Asolo

Con il contributo di: Dotto Trains; Fraccaro radiant solutions​

Per info: info@museocasagiorgione.it – 0423 735626

 

MUSEO CASA GIORGIONE



Piazza San Liberale – 31033 Castelfranco Veneto (Tv)
Tel 0423 735626 – e-mail: info@museocasagiorgione.it
Facebook/MuseoCasaGiorgione

www.museocasagiorgione.it

__________

Il Museo Casa Giorgione


Il Museo Casa Giorgione è una dedica appassionata e attenta
al Maestro di Castelfranco da parte della sua città natale, una porta aperta sul suo mondo, sulle atmosfere di un’epoca di grande fermento culturale. Un’epoca che ha segnato e segna la Marca Trevigiana, con un passato che si fa vivo e presente ancora oggi.
Inaugurato il 9 maggio 2009, in apertura delle celebrazioni per il V centenario della morte di Giorgione, il Museo è allestito proprio nella casa dove l’artista ha dipinto l’enigmatico Fregio, poco distante dal Duomo cittadino che accoglie la splendida Pala.

Le due opere d’arte patrimonio della città, si conservano nel contesto storico e ambientale originario, condizione essenziale per la loro corretta lettura e comprensione, requisito fondamentale per un museo di nuova concezione.
Ogni oggetto esposto è collegato con l’ambiente che lo ha prodotto, e i contenuti dell’intero Museo si saldano con il territorio, ricostruendo una serie di relazioni prima inesplorate.
Nella casa è possibile entrare non come visitatori di oggetti semplicemente conservati ed esposti, ma come ospiti di un luogo che può far respirare l’arte e la cultura del tardo Quattrocento attraverso suggestioni, citazioni e immagini.

Attorno ai tre elementi fondamentali su cui è stato progettato il Museo, la Pala di Castelfranco, il Fregio delle Arti liberali e meccaniche e la Casa stessa, ruotano 100 pezzi originali. Raccolti tra le mura di questa casa museo, si incontrano oggetti coevi al Giorgione e di area veneta, provenienti dalla collezione civica e acquisiti sul mercato antiquario, ma anche ricostruzioni architettoniche, ideate e realizzate anche con il contributo di artisti, per offrire una forte suggestione della cultura dell’epoca.

Per info: MUSEO CASA GIORGIONE



Piazza San Liberale – 31033 Castelfranco Veneto (Tv)
Tel 0423 735626 – e-mail: info@museocasagiorgione.it
Facebook/MuseoCasaGiorgione

www.museocasagiorgione.it

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

_______


Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.

_______


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______