Mostra su Escher a Treviso – fino al 3 aprile 2016

Mostra su Escher – Treviso, Complesso di S. Caterina
31 ottobre 2015 – 3 aprile 2016

A Treviso la mostra dedicata a Maurits Cornelis Escher con tutto il suo potenziale di fascino e di coinvolgimento. La mostra occupa il complesso museale di Santa Caterina, ricavato negli spazi dell’antichissimo convento dell’ordine dei Servi di Maria, dedicato a Santa Caterina di Alessandria. All’interno del Complesso Monumentale, che ospita anche i Musei Civici con opere straordinarie di Lotto e Tiziano, è stato ricavato un percorso per le mostre temporanee che s’integra con l’esposizione museale permanente. I visitatori di Escher potranno quindi conoscere anche il patrimonio culturale della Città di Treviso.

Presenti in mostra le prime opere a carattere geometrico, arrivando poi ai capolavori oggi noti a tutti gli appassionati, ma anche opere rare a vedersi.

Dopo il grande successo di Roma e Bologna, la mostra dedicata a Maurits Cornelis Escher approda a Treviso con tutto il suo potenziale di fascino e di coinvolgimento: costruzioni impossibili, esplorazioni infinite, giochi di specchi, motivi e geometrie paradossali come quelle rappresentate nei suoi capolavori più noti come Mano con sfera riflettente, Metamorfosi II, e Casa di scale (relatività), occuperanno il Complesso di Santa Caterina dal 31 ottobre al 3 aprile 2016.
È questo il meraviglioso mondo dell’artista che più di ogni altro trasforma l’ambiguità visiva in ambiguità di significato, che seduce e incanta con disegni e litografie che con il passare del tempo sono entrate nell’immaginario quotidiano e collettivo e che hanno visto gli impieghi più disparati.

Il percorso espositivo tiene puntualmente conto delle esperienze formative, artistiche e intellettuali del grande artista olandese, partendo dalle rare opere di Jessurum de Mesquita, arrivando ai disegni e alle incisioni del lungo periodo italiano, con particolare riferimento al soggiorno romano dove Escher abita con la moglie Jetta e i suoi primi due figli, nati in Italia.
Presenti in mostra le prime opere a carattere geometrico – di cui alcune nate con intento quasi didattico di spiegare i metodi di tassellazione e la derivazione dai mosaici dell’Alhambra – arrivando poi ai capolavori oggi noti a tutti gli appassionati, ma anche opere rare a vedersi.
Alla prima categoria appartengono la celebre Mano con sfera riflettente, realizzata proprio nello studio della palazzina di via Poerio a Roma, dove Escher progetta anche la decorazione pavimentale di cui è possibile ammirare quattro mattonelle originali.
Non può poi mancare quel capolavoro che è Metamorfosi II – di certo una delle più lunghe incisioni mai realizzate – con i suoi quasi quattro metri: un capriccio intellettuale, dove una forma finisce per trasformarsi nell’altra, in una rincorsa circolare che, partendo dalla parola «metamorfosi», con questa stessa si conclude. In mezzo, stanno le figure tipiche del mondo di Escher: dalle lucertole alle rane, dalle api alle colombe, fino alla veduta della cattedrale di Atrani. Alla seconda categoria appartengono opere meno note al grande pubblico come gli ex-libris, i biglietti da visita o quelli di auguri per l’anno nuovo, commissionati da ammiratori o collezionisti, che contengono però lo stesso grado di genialità che caratterizza i grandi capolavori.

L’itinerario della mostra è scandito da sei sezioni:

– La formazione: Escher, l’Italia e l’ispirazione Art Noveau
– Superfici riflettenti e metamorfiche
– Metamorfosi
– Dall’Alhambra alle tassellature
– Paradossi geometrici: dal foglio allo spazio
– Economia escheriana ed Eschermania

Evento realizzato con il patrocinio del Comune di Treviso, la mostra è prodotta e organizzata da Arthemisia Group grazie alla collaborazione con la M.C. Escher Foundation e curata da Marco Bussagli e da Federico Giudiceandrea.

____________

Bed and Breakfast La Ghiandaia a San Biagio di Callalta

la ghiandaia casa dietro

Offerta speciale sulle tariffe del B&B La Ghiandaia

Per maggiori info: B&B La Ghiandaia
via Bredariol 17 – 31048 San Biagio di Callalta (TV)
+39 3478899600 –  info@beblaghiandaia.itwww.beblaghiandaia.it

__________

PACCHETTO SPECIALE MOSTRE ESCHER + EL GRECO
HOTEL AI CADELACH

  • Pernottamento in camera Wellness con colazione
  • Voucher per visita mostre Escher + El Greco a Treviso
  • Cena due portate con calici vino abbinati

Euro 100,00 a persona per entrambe le mostre
Euro 90,00 a persona per una sola delle due mostre

Per informazioni e prenotazioni:

Ai Cadelach Hotel, Ristorante & Benessere
Via G. Grava, 2 31020 Revine Lago (TV)
Tel. 0438/523010 – info@cadelach.it www.cadelach.it

____________

Mostra Escher : tariffe Convenzionate al
BEST WESTERN HOTEL TITIAN INN TREVISO

Per richieste e prenotazioni, contatta lo +39.0422.361770 oppure scrivi a info@titianinntreviso.com

BEST WESTERN HOTEL TITIAN INN TREVISO
Via Callalta 87 – 31057 Silea / Treviso
Tel. +39.0422.361770 – Fax +39.0422.460150
info@titianinntreviso.com
www.titianinntreviso.com

____________

Offerta Hotel Canon d’Oro a Conegliano


Offerta speciale sulle tariffe del Best Western Hotel Canon d’oro.

Per maggiori info:
Best Western Hotel Canon d’oro
via XX Settembre, 131 – 31015 Conegliano (TV)
t.:+39 043834246 – f.: 043834249 –
skype: hotelcanondoro – info@hotelcanondoro.itwww.hotelcanondoro.it

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______