Mostra collettiva di scultura e pittura a Treviso – fino al 13 ottobre

Associazione Artisti Trevigiani
invita
Sabato 21 settembre alle ore 17,00

presso la Sala d’Arme
Porta Santi Quaranta – Borgo Cavour, Treviso

all’inaugurazione  della mostra collettiva

dello scultore
FABIO CEOLIN

e dei pittori
WALTER MARIN
DINO MARTIGNON
TIZIANO RONCHIN

Presentazione critica della Dott.sa
Samantha Cipolla

segue brindisi di benvenuto

La mostra restera’ aperta fino al 13 ottobre con i seguenti orari:
martedì mattina 9,30 -12
venerdì pomeriggio 16,00 – 19,00
Sabato e festivi,
mattino 10,00 – 12,00 pomeriggio 16,00 – 19,00
Giorno di Mercatino,
mattino 9,00 – 13,00 pomeriggio 14,00 – 20,00
Lunedì , mercoledì, giovedì chiuso

 

Fabio Ceolin e’ nato a Venezia nel 1959 vive e opera a Mogliano Veneto. Nel 1980 si diploma al Liceo Artistico di Treviso, frequenta per un periodo l’Accademia Belle Arti di Venezia, ma non trovando interesse per la scultura in quell’ambiente, conosce e frequenta con grande interesse l’Accademia Internazionale del Ferro diretta dal grande scultore Toni Benetton. Intraprende la carriera artistica partecipando a numerose mostre collettive e personali. Alcune delle sue opere fanno parte della collezione privata della Fondazione Benetton a Milano, un’importante opera e’stata acquistata dal principe del Brunei. Attualmente sta lavorando a un progetto per un’opera monumentale che verra’ installata in un parco a San Pietroburgo.

Per ulteriori informazioni e contatti:
Telefono: 0415931157 – 0415935469
e-mail: info@ceolinscultore.com
Studio Via Leonardo Da Vinci, 2 Mogliano Veneto

Walter Marin nasce a Nogarè di Crocetta del Montello (TV) Dal 1970 al 1975 frequenta il Liceo Artistico Statale di Treviso. Nel 1976 si iscrive alla Facoltà di Architettura di Venezia che abbandona dopo due anni nel frattempo inizia un percorso artistico comune collaborando con G. Cendron, A., Corbos Corradini, M. Pozzebon e M. Vizzini fondando il Circolo Artistico di Istrana (TV). Nel 1980 si iscrive all’ Accademia di Belle Arti di Venezia frequentando per due anni il corso di pittura con Emilio Vedova. Ragioni economiche lo costringono ad interrompere la frequenza e a trovare occupazione come serigrafo. Inizia nel 1981 con una mostra personale il suo cammino artistico passando dalla grafica in bianco e nero alla pittura con la scoperta del colore. Sviluppa diverse tecniche che usa liberamente a trecentosessanta gradi a seconda del momento istintuale e del tema dell’opera ,spaziando dall’acquarello, all’olio su tela e su tavola, dall’acrilico su intonaco , e affresco, o a secco . Sperimenta diversi materiali tra i quali resine , stucchi a rilievo e dorature. I temi sono legati ai diversi periodi della sua vita e abbracciano aspetti che vanno dall’universo femminile, alla natura, alla musica nell’arte. Molto caro il dipinto a tema sacro che si intreccia e pervade tutta la sua produzione, tanto da rendere monotematici alcuni periodi della sua vita. Nel 1992, inizia a collaborare con studi di architettura e laboratori artigiani per la progettazione e realizzazione di interni per locali pubblici e privati. Molte le scenografie, le installazioni, gli affreschi e tromp l’oeil su pareti e vetrate sia in Italia che in Germania. Dal 2004 ritorna all’arte pura, al lavoro personale, al gusto di dipingere. Riprende la sua ricerca e il suo cammino artistico; diverse le partecipazioni a mostre collettive e personali.
Per ulteriori informazioni e contatti:
Cellulare: 3482630871
e-mail: waltermarinw@libero.it
sito www.waltermarin.altervista.org
Studio Via Dei Pieri, 18 Sala di Istrana (TV)

Dino Martignon si dedica alla pittura da sempre fin dall’adolescenza, inizialmente come autodidatta poi frequenta alcuni studi di amici pittori dove acquisisce, sempre di più, la padronanza del disegno e del colore. Pittore figurativo, di ispirazione impressionista si inserisce nella tradizione pittorica trevigiana oscillando tra il timbrico e il tonale raggiungendo sempre buoni valori atmosferici, mediati sempre dalla memoria e valorizzati da intensi nuclei coloristici, mantenendo, onesta figurativa, semplicità ed efficacia cromatica. Il paesaggio, le tradizioni, le nature morte, ma sopratutto la Natura in generale, è sempre fonte di ispirazione per le sue tele, molte volte di ampio respiro, dove la luce è l’elemento chiave della sua pittura. Il particolare diviene importante per mezzo di una luce rivelatrice. Le sue opere sono tutte da scoprire; passo per passo da una luce diffusa che ci fa da guida. Ai rari concorsi di pittura che ha partecipato, ha sempre conseguito lusinghieri consensi e riconoscimenti da parte della critica, aggiudicandosi importanti premi, riconosciuti, a livello nazionale. Nel corso deghi anni ha partecipato a innumerevoli collettive di pittura e allestito varie mostre personali. Negli ultimi anni possiamo trovare le sue opere, esposte, senza soluzione di continuità, in numerose rassegne d’arte contemporanea in tutta l’Italia e pubblicate in vari cataloghi e riviste d’arte.
Per ulteriori informazioni e contatti:
Telefono: 0422435704
Cellulare: 3347895559
e-mail: martino.dinoandrea@gmail.com
Studio Via Tronconi, 6 Treviso

Tiziano Ronchin – Fin da giovanissimo rivela uno spiccato interesse per il mondo dell’arte. Agisce per anni da appassionato autodidatta. Verso la fine degl’anni 80 sente il bisogno di raffrontarsi con le varie espressioni pittoriche. Frequenta con altri artisti locali lo studio del maestro Gianni Ambrogio fondando ‘il Gruppo del Sagittario’. Nel frattempo compie diversi viaggi all’estero per meglio captare i vari fermenti dell’arte contemporanea. In questo periodo matura esperienze diverse. Con convinzione affronta una pittura informale che lo gratifica e lo stimola nella fantasia e ricerca. Partecipa a varie rassegne e concorsi locali e nazionale, con risultati alquanto lusinghieri, si da pungolare interessi di critici e stampa. E’ recensito in pubblicazioni e cataloghi. Presente anche nel volume di arte moderna Mondadori. Le sue opere sono esposte in sedi pubbliche e private sia in Italia che all’estero.
Per ulteriori informazioni e contatti:
Telefono 0415900523
Cellulare: 3392834822
Studio Via Antonini, 4 Mogliano Veneto (TV)

_______

MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______