MIG: in attesa di ulteriori disposizioni, nuove iniziative da Longarone Fiere

 

In attesa di direttive precise si stanno programmando nuove iniziative

Una nota di Longarone Fiere alle aziende espositrici

L’emergenza sanitaria Covid-19, oltre alle tante problematiche create sul piano sociale ed economico generale, ha avuto pesanti ripercussioni anche sul sistema fieristico nazionale e internazionale. Tutte le manifestazioni in programma in questo periodo sono state, infatti, sospese o rinviate in attesa di poter valutare l’evolversi della situazione e le direttive che saranno previste per la riapertura.

In questa fase di incertezza appare evidente come sia difficile assumere decisioni e fare programmi sia per chi organizza le fiere sia per le aziende che devono esporre.

Con questo spirito gli organizzatori della MIG – Mostra Internazionale del Gelato Artigianale, la cui 61. edizione è prevista a Longarone (BL) dal 29 novembre al 2 dicembre prossimi, hanno recentemente inviato una nota alle aziende espositrici. “Mentre auspichiamo che ritorni quanto prima una certa normalità – ha sottolineato il presidente della società, Gian Angelo Bellatiriteniamo tuttavia doveroso, nell’interesse di tutti, attendere di avere maggiori certezze su come potremo muoverci, su come accogliere gli operatori e soprattutto riguardo alle nuove misure di sicurezza da adottare che potrebbero comportare modifiche all’attuale articolazione dell’esposizione. Per questo motivo abbiamo preferito posticipare di qualche settimana la definizione delle adesioni”. Anche se alcune linee guida e indicazioni organizzative da applicare negli ambienti fieristici sono già state individuate nell’ambito dell’Associazione nazionale di categoria, AEFI (Associazione Esposizioni e Fiere Italiane), si è infatti in attesa di precise direttive ufficiali che dovrebbero essere emanate a livello nazionale.

Nella stessa nota si fa presente che a Longarone, interpretando le attuali tendenze di settore e le aspettative dei consumatori, si è comunque proseguito a lavorare nei modi consentiti individuando e programmando anche alcune nuove iniziative finalizzate a dare ulteriore valore alla MIG ritenendo possano essere apprezzate sia dai gelatieri sia dalle aziende fornitrici di prodotti, macchine, attrezzature e servizi che ogni anno si ritrovano a Longarone per questo ormai storico appuntamento.

Alla luce delle emergenti esigenze di business – conclude il presidente, Bellatia Longarone si sta operando anche per mettere a disposizione delle aziende espositrici una piattaforma di ‘Fiera Virtuale’ che consenta di rimanere in contatto tutto l’anno con gli operatori. Uno sforzo ulteriore per dare un segno vitale al mercato e ai nostri clienti, per integrare virtualmente ciò che fino a ieri si faceva solo fisicamente. Un passo in più per arricchire la nostra esperienza insieme”.

Per maggiori informazioni:
www.mostradelgelato.com

_________

GLI STORICI CONCORSI DELLA MIG


Oltre all’esposizione fieristica, la Mostra Internazionale del Gelato annovera diverse  aree  incontri   attrezzate dove si svolgono  corsi, laboratori, convegni riguardanti temi di attualità, nei   quali   vengono   presentate  le diverse  innovazioni: tecnologiche,  salutistiche,  gastronomiche, di gusto, di immagine e  di  promozione. Attrattiva  fondamentale  assumono  i  concorsi  nazionali e internazionali entrati ormai nella storia  della  rassegna,  come  la  51°  “Coppa  d’Oro”,  il  Concorso “Carlo Pozzi”, riservato agli allievi degli istituti  alberghieri  italiani,  le  “Gelaterie  in  web”  e il Premio “Mastri Gelatieri”, riservato alle famiglie  che  hanno  contribuito  in  modo  incisivo  alla  valorizzazione del gelato artigianale nel mondo.

_______

MIG 2020 – Mostra Internazionale del Gelato artigianale

PERIODICITA’ annuale

ESPOSITORI (2019)  193 marchi aziendali – 161 in rappresentanza di 13 Regioni italiane e 32 di 11 Paesi esteri (Germania, Austria, Francia, Slovenia, Brasile, Turchia, Belgio, Polonia, Spagna, Argentina, Olanda).

VISITATORI (2019) 23.038, di cui 8.821 esteri da 46 Paesi (Germania, Austria, Olanda, Polonia, Francia ,Grecia, Spagna, Ungheria, Cina, Croazia, Belgio, Slovenia, Serbia, Romania, Bulgaria, Albania, Repubblica Ceca, Algeria, Slovacchia, Lussemburgo, Bosnia Erzegovina, Regno Unito, Russia, Kossovo, Svizzera, San Marino, Egitto, Marocco, Tunisia, Georgia, Malta, Emirati Arabi, Brasile, Portogallo, Svezia, USA, Etiopia, Pakistan, Giappone, Equador, Australia, Siria, Libia, Canada, Libano e Sudafrica).

SUPERFICIE 17.000 mq.

SETTORI ESPOSITIVI Prodotti, materie prime e semilavorati – Attrezzature e accessori per la preparazione e la vendita del gelato artigianale – Arredamenti interni ed esterni per gelaterie – Caffè – Materiale promozionale –
Servizi – Stampa specializzata.

ORARIO DI APERTURA Dalle 10 alle 18.30, orario continuato.

INGRESSO Biglietto intero € 15 e su invito per operatori.

Come si arriva a Longarone (Belluno)

  • Autostrada: A27 – Uscita “Cadore-Dolomiti” a 6 Km dalla Fiera
  • Aeroporti: Venezia Tessera a 98 Km e Treviso a 80 Km
  • Ferrovia: Stazione Longarone-Zoldo
  • Strade statali: n. 51 di Alemagna (a metà strada tra Venezia e Cortina d’Ampezzo)

Per maggiori info:

Longarone Fiere Dolomiti
Via del Parco, 3 – 32013 LONGARONE (BL)
fiera@longaronefiere.it – 0437 577 577 – www.longaronefiere.it



MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui



Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it