Nuovo DPCM: a Longarone si sta pensando al Forum della Gelateria in digitale

Longarone Fiere informa a malincuore che, a causa del recente Dpcm del 18 ottobre 2020 che sospende tutte le attività congressuali e convegnistiche, anche il Forum della Gelateria, e tutte le iniziative in programma previste a Longarone nei giorni 1 e 2 dicembre 2020, non potrà aver luogo.

Peccato perché poteva essere una occasione importante di incontro, informazione e arricchimento culturale per il mondo del gelato in questo momento difficile per tutti. Longarone Fiere ringrazia Aziende, Associazioni, Gelatieri e tutte le persone coinvolte nell’iniziativa per la disponibilità dimostrata.

Nella convinzione che l’approfondimento delle tematiche previste dal Forum della Gelateria possa rappresentare un utile supporto alle attività di gelateria, nei prossimi giorni sarà valutata la possibilità di proporre l’iniziativa in modalità digitale

Per maggiori informazioni:
www.mostradelgelato.com

_________

___________________

FORUM GELATERIA: FOCUS SUL CIOCCOLATO

Forum Gelateria, un evento interessante e coinvolgente per gli operatori del settore. A questo si sta lavorando a Longarone Fiere dove nelle giornate del 1 e 2 dicembre 2020 saranno anche allestite alcune aree dedicate a tematiche che interpretano i recenti trend che caratterizzano l’attività di gelateria. L’obiettivo è quello di consentire ai gelatieri l’accesso in modo semplice e immediato alle informazioni necessarie ed utili per poter assumere le decisioni.

Una delle tendenze che da qualche tempo stanno coinvolgendo tante gelaterie, soprattutto quei locali aperti per la gran parte dell’anno, che hanno necessità anche di destagionalizzare l’offerta, è l’inserimento di altri prodotti dolci come il cioccolato, declinato in tutte le sue forme. Una lavorazione che è oggi possibile inserire nei laboratori di gelateria grazie alle moderne attrezzature che occupano spazi veramente contenuti e che può trovare una attraente esposizione con le vetrine sempre più efficienti e funzionali. Nell’area dedicata al cioccolato saranno organizzati eventi di formazione, laboratori pratici di cioccolateria in cui saranno illustrate le principali lavorazioni replicabili in una gelateria e molto altro.

Al Forum della Gelateria di Longarone, a coordinare questa area ci sarà Quinta Forma ( già Accademia Maestri Cioccolatieri Italiani) una realtà giovane ma molto apprezzata a livello nazionale che ha sede a Limana (BL) specializzata nella formazione di settore. “Dalla nostra quotidiana esperienza rileviamo come l’inserimento della cioccolateria in gelateria sia una tendenza sempre più diffusa – spiega Angela De Luca, direttrice e docente di Quinta Forma – “Sono sempre di più le gelaterie che si interessano al mondo del cioccolato e lo fanno con un duplice obiettivo. Il primo è coprire i mesi più freddi e mantenere l’attività aperta tutto l’anno. Il secondo è la volontà di rinnovarsi e differenziarsi, estendendo la propria offerta e di conseguenza la propria clientela. Cioccolato e gelato, infatti, si abbinano molto bene tra loro sia dal punto di vista del brand sia per questioni di stagionalità. Inserire una linea di cioccolato non richiede poi un grandissimo investimento iniziale. Con una spesa relativamente bassa si può già introdurre una produzione di cioccolato di notevole dimensione e qualità.”

Il programma

1 e 2 Dicembre 2020 – orario 10-18.30

Martedì 1 dicembre

10.00 – Apertura Forum e aree tematiche:

  • UNITEIS – Gelatieri Italiani in Germania
  • Pasticceria e Cioccolateria in Gelateria
  • Nuovi scenari – nuovi i gusti emergenti
  • Gelato Veneto
  • 51. Concorso Coppa d’Oro

10.30 Evento di apertura – Tavola rotonda sul tema “Gelateria: bilancio di una stagione difficile. Quali le prospettive per il 2021?”. Conduce il giornalista Sebastiano Barisoni, Vicedirettore Esecutivo di Radio 24, che intervista i rappresentanti della filiera del Gelato Artigianale

11.30 Convegno UNITEIS sul tema dei contributi Covid in Germania

14.00 Convention Gelato Veneto – riconoscimenti della Regione del Veneto e di Unioncamere Veneto alle gelaterie in attività da più di 25 anni

16.00 Incontro sul tema: Opportunità e innovazioni nella gestione della gelateria post Covid

17.30 Presentazione del gusto del Gelato Day 2021 a cura di ARTGLACE

 

Mercoledì 2 dicembre

10.00 apertura aree tematiche

10.30 Assemblea annuale UNITEIS

11.00 Incontro sul tema Gelaterie green: come e perché investire in sostenibilità

12.30 Concorso Coppa d’Oro: Sessione giuria pubblica valutazione primi 10 campioni classificati e proclamazione vincitori

14.00 Presentazione dei risultati dell’iniziativa di comunicazione: “Ama l’Italia, Mangia il gelato, Sorridi alla vita

14.30 Presentazione Gusto dell’anno 2021 in Germania

15.00 Incontro sul tema: Nuovi gusti e tendenze in gelateria

16.30 Incontro sul tema: Aspetti gestionali e incentivi economici per le gelaterie

18.00 Premiazione 51. Concorso Coppa d’Oro e altri riconoscimenti

Sono possibili variazioni ed integrazioni.

Per semplificare l’ingresso al Forum e la partecipazione all’evento, soprattutto per ragioni di sicurezza anti-covid19, suggeriamo di preregistrarsi nel modulo, indicando gli eventuali convegni di interesse, che trovate alla pagina

https://www.mostradelgelato.com/forum-della-gelateria-il-programma

__________

Coppa d’Oro 2020

Sarà al gusto LIMONE
il 51° Oscar della Gelateria

Come noto, per le note problematiche legate a Covid 19, la MIG di Longarone è stata rinviata al 2021. Non mancherà invece anche quest’anno il più longevo dei concorsi di gelateria, considerato un vero e proprio Oscar del Gelato Artigianale, inserito tra gli eventi del Forum della Gelateria in programma a Longarone Fiere nei giorni 1 e 2 dicembre 2020.

Il gusto gelato scelto per il 51. Concorso Coppa d’Oro, in linea con le tendenze di questa stagione che dove la frutta è protagonista, è il LIMONE. I partecipanti dovranno presentare i campioni di gelato in vaschetta da 500 grammi che l’organizzazione metterà a disposizione nella giornata di martedì 1° dicembre. Le fasi del concorso, rispetto alle ultime edizioni, saranno semplificate e prevedono una prima selezione da parte della giuria la quale, con la collaborazione del servizio di analisi sensoriale di Veneto Agricoltura, provvederà alla valutazione dei gelati presentati. I primi dieci campioni di gelato con migliore punteggio saranno poi ammessi alla seconda fase che prevede la valutazione in pubblico da parte di una giuria di esperti che al termine proclamerà la classifica finale.

Nel caso in cui tra i primi dieci campioni classificati rientri uno o più gelati presentati da concorrenti di età inferione a 35 anni il primo classificato di questa categoria sarà proclamato vincitore under 35 del 51. Concorso Coppa d’Oro. Fino al termine delle valutazioni tutti i campioni di gelato rimarranno rigorosamente anonimi.

L’edizione 2019 del Concorao, con il gusto Nocciola,  aveva visto al  primo posto Barbara Bettera della gelateria “Il gelato di Barbara” di Rivolta d’Adda (CR). Alle sue spalle si erano classificati al secondo posto Giuseppe Zerbato de “Il Gelataio” di Valdagno (VI) e al terzo posto Curzio Baraggi del “Prossima Fermata” di Milano.

SCARICA IL REGOLAMENTO QUI

__________

FORUM DELLA GELATERIA
GLI STRUMENTI PER RIPARTIRE CON SUCCESSO NEL 2021 

LONGARONE 1 E 2 DICEMBRE 2020

Nonostante il rinvio della 61. edizione della MIG – Mostra Internazionale del Gelato Artigianale, prevista dal 29 novembre al 2 dicembre, Longarone Fiere ha deciso di garantire anche quest’anno un’occasione di incontro per il mondo del gelato organizzando nei giorni 1 e 2 dicembre, con l’adozione di idonee misure di sicurezza, il Forum della Gelateria. Un evento che, tenuto conto dei tanti cambiamenti intervenuti anche nel comparto del gelato artigianale e nelle abitudini dei consumatori a seguito dell’emergenza sanitaria Covid-19 appare quanto mai importante ed opportuno per definire le strategie e mettere a punto gli strumenti per una adeguata ripartenza nella stagione 2021.

L’anno 2020 per il gelato sarà, infatti, particolarmente negativo, con riduzioni di fatturato stimate a seconda delle localizzazioni, che vanno dal 20 ad oltre il 40 per cento. Le attività, sia pur con tante limitazioni, sono ripartite soltanto da poco, dopo un inizio di stagione assai critico salvato solo in parte dall’intraprendenza di quei gelatieri che si sono organizzati con la vendita a domicilio prima e successivamente con il solo asporto.

Il Forum della Gelateria sarà, dunque, occasione per fare il punto della situazione con il coinvolgimento delle Associazioni di categoria e dei principali attori del settore per verificare anche le tante nuove idee e servizi che sono stati proposti in questo periodo.

Tra gli aspetti che saranno affrontati in primo piano ci saranno le proposte per ampliare l’offerta delle gelaterie con l’inserimento di prodotti di pasticceria e cioccolateria che consentano di allungare la stagione di apertura, ma anche le innovazioni digitali per una migliore organizzazione comprese le prenotazioni e vendite a domicilio. Non va poi dimenticato il fattore sostenibilità  che dovrà coinvolgere le gelaterie non solo con l’impiego di packaging a ridotto impatto ambientale ma anche con una grande attenzione alla qualità degli ingredienti e al risparmio energetico.

Tutto questo sarà oggetto di incontri e di presentazioni dove viene chiesta la presenza attiva delle aziende alle quali vengono riservati degli spazi di rappresentanza.

Ma Forum della Gelateria sarà anche Convention del Gelato Veneto con la consegna di riconoscimenti alle gelaterie della Regione in attività da più anni,  punto di incontro dei gelatieri italiani all’estero con assemblee ed altre iniziative asociative, dimostrazioni e presentazione dei gusti gelato che hanno incontrato maggiore successo in questo difficile periodo, senza dimenticare lo svolgimento del Concorso Coppa d’Oro giunto alla 51. edizione.

 

Per maggiori informazioni:
www.mostradelgelato.com

_________

GLI STORICI CONCORSI DELLA MIG


Oltre all’esposizione fieristica, la Mostra Internazionale del Gelato annovera diverse  aree  incontri   attrezzate dove si svolgono  corsi, laboratori, convegni riguardanti temi di attualità, nei   quali   vengono   presentate  le diverse  innovazioni: tecnologiche,  salutistiche,  gastronomiche, di gusto, di immagine e  di  promozione. Attrattiva  fondamentale  assumono  i  concorsi  nazionali e internazionali entrati ormai nella storia  della  rassegna,  come  la  51°  “Coppa  d’Oro”,  il  Concorso “Carlo Pozzi”, riservato agli allievi degli istituti  alberghieri  italiani,  le  “Gelaterie  in  web”  e il Premio “Mastri Gelatieri”, riservato alle famiglie  che  hanno  contribuito  in  modo  incisivo  alla  valorizzazione del gelato artigianale nel mondo.

_______

MIG 2020 – Mostra Internazionale del Gelato artigianale

PERIODICITA’ annuale

ESPOSITORI (2019)  193 marchi aziendali – 161 in rappresentanza di 13 Regioni italiane e 32 di 11 Paesi esteri (Germania, Austria, Francia, Slovenia, Brasile, Turchia, Belgio, Polonia, Spagna, Argentina, Olanda).

VISITATORI (2019) 23.038, di cui 8.821 esteri da 46 Paesi (Germania, Austria, Olanda, Polonia, Francia ,Grecia, Spagna, Ungheria, Cina, Croazia, Belgio, Slovenia, Serbia, Romania, Bulgaria, Albania, Repubblica Ceca, Algeria, Slovacchia, Lussemburgo, Bosnia Erzegovina, Regno Unito, Russia, Kossovo, Svizzera, San Marino, Egitto, Marocco, Tunisia, Georgia, Malta, Emirati Arabi, Brasile, Portogallo, Svezia, USA, Etiopia, Pakistan, Giappone, Equador, Australia, Siria, Libia, Canada, Libano e Sudafrica).

SUPERFICIE 17.000 mq.

SETTORI ESPOSITIVI Prodotti, materie prime e semilavorati – Attrezzature e accessori per la preparazione e la vendita del gelato artigianale – Arredamenti interni ed esterni per gelaterie – Caffè – Materiale promozionale –
Servizi – Stampa specializzata.

ORARIO DI APERTURA Dalle 10 alle 18.30, orario continuato.

INGRESSO Biglietto intero € 15 e su invito per operatori.

Come si arriva a Longarone (Belluno)

  • Autostrada: A27 – Uscita “Cadore-Dolomiti” a 6 Km dalla Fiera
  • Aeroporti: Venezia Tessera a 98 Km e Treviso a 80 Km
  • Ferrovia: Stazione Longarone-Zoldo
  • Strade statali: n. 51 di Alemagna (a metà strada tra Venezia e Cortina d’Ampezzo)

Per maggiori info:

Longarone Fiere Dolomiti
Via del Parco, 3 – 32013 LONGARONE (BL)
fiera@longaronefiere.it – 0437 577 577 – www.longaronefiere.it



MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui



Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it