Il connubio perfetto tra Qualita’ e Benessere: Vi presentiamo il Merlot senza solfiti aggiunti Le Carline

Un po’ di storia…  Annata 2010: L’azienda Le Carline presenta il suo primo vino senza solfiti aggiunti: il Refosco dal peduncolo rosso. Nasce quindi diversi anni fa la storia di questa linea di prodotti. Dopo l’ottimo successo del primo vino senza SO2, l’azienda produce un altro rosso, il Cabernet , di gran carattere e personalità, grazie anche alla maturazione in botti di rovere. Annata 2011: la famiglia dei vini senza solfiti si fa più numerosa e si arricchisce del Bianco , che ha conquistato i nostri clienti, con il suo profumo intenso e le note fruttate e floreali.

Arriviamo ad oggi…

Annata 2013: il grande successo riscosso da questa linea di vini e l’ampio consenso riscontrato tra i consumatori, ha spinto Le Carline ad un ulteriore passo avanti: apriamo infatti il nuovo anno con la nascita del


Merlot DOC Lison Pramaggiore
senza solfiti aggiunti
Le Carline

Cresce giorno per giorno la richiesta e il consumo di alimenti che non contengano sostanze chimiche e uno dei punti critici di questa nuova tendenza alimentare riguarda appunto la limitazione nell’uso di anidride solforosa nel vino. La lieve tossicità di questa sostanza, che crea una vera e propria intolleranza in alcuni soggetti, ha spinto l’azienda Le Carline ad arrivare a creare questa linea speciale di vini, che si inserisce in una nicchia di mercato sempre più richiesta dai consumatori attenti alla salute. Tutti i vini contengono solfiti, perché vengono prodotti naturalmente dal lievito durante la fermentazione alcolica. Non bisogna quindi fare confusione tra i solfiti presenti naturalmente nel vino e quelli aggiunti alla vinificazione. La Legislazione Europea fissa il limite di 10 mg/lt per l’uso di SO2, oltre il quale c’è l’obbligo di indicare in etichetta la dicitura “contiene solfiti”. Sotto questa soglia il produttore può indicare in etichetta “senza solfiti aggiunti”, come potete notare nei vini Le Carline.

Il Merlot DOC Lison-Pramaggiore Le Carline, pieno, robusto e ricco di colore, saprà dunque conquistarvi con il suo profumo intenso, che ricorda il lampone, unito ad un sapore armonico e vellutato. Un vino che vi saprà “raccontare” di uve di ottima qualità e salubrità, coltivate con impegno e passione per renderlo unico ed eccellente.

Merlot DOC Lison Pramaggiore senza solfiti aggiunti Le Carline

Uve – Merlot
Zona di produzione – Lison Pramaggiore
Vinificazione – Le uve vengono accuratamente lavate, segue la macerazione dinamica delle bucce con sfruttamento dei gas di fermentazione e parte con follatura tradizionale. La fermentazione avviene a temperatura controllata in contenitori d’acciaio.
Affinamento
Fermentazione malolattica lasciando per a contatto per alcuni mesi con la propria feccia fine attivata. Si procede con l’illimpidimento in contenitori d’acciaio.
La conservazione è in assenza di ossigeno.
Il prodotto finale è frutto della sola fermentazione del succo d’uva, senza l’aggiunta di alcun additivo.
Caratteristiche Organolettiche
Vino dalle ottime qualità strutturali, pieno, robusto, ricco di colore.
Presenta un colore rosso rubino tendente al granato.
Profumo intenso, vinoso, un pò erbaceo, che ricorda il lampone.
Giustamente tannico, armonico e vellutato.
Accostamenti – Vino da arrosti, carni bianche e rosse in umido, si abbina perfettamente con i salumi. Giovanissimo si accosta bene alla frittura di pesce.
Temperatura di servizio – 18° C. Per l’assenza di solfiti consigliamo di consumare il prodotto entro due giorni dall’apertura.
Formati disponibili
Bottiglia: 750 ml
Cartone: 6 bottiglie
Analisi
gradazione alcolica: 12% vol.
acidità totale: 5,2 g/l
acidità volatile: 0,18 g/l

Per maggiori info:

Azienda Agricola LE CARLINE
di Piccinin Daniele

Via Carline 24, Pramaggiore (VE)

L’Azienda Agricola Le Carline di Piccinin Daniele si trova nel cuore del comprensorio Enologico a Denominazione di Origine Controllata Lison-Pramaggiore, dove si incontrano le province di Venezia, Treviso e Pordenone. E’ in questo territorio che nascono i nostri vini biologici, genuini e di ottima qualità, che produciamo dal 1988 utilizzando esclusivamente uve prodotte seguendo le norme previste dal Reg. CE 834/07, nel rispetto della natura e dell’ambiente che ci circonda.
I nostri vini sono inoltre in linea con i requisiti imposti dal Reg. UE 203/2012 per il vino biologico.
Nelle coltivazioni biologiche sono banditi tutti gli anticrittogamici e gli insetticidi di sintesi, in modo che la conduzione della viticoltura è totalmente naturale.
Coltivare biologico significa non sfruttare le piante e il terreno, rinunciare a produzioni abbondanti, ma soprattutto ottenere uve di qualità pregiata, ricche di tenore zuccherino e di aromi intensi.
Queste uve sono rigorosamente controllate e certificate da ICEA (Istituto Certificazione Etica Ambientale) e vengono vinificate in azienda secondo la più antica tradizione enologica, avvalendosi però di attrezzature all’avanguardia che permettono di ottenere un prodotto finale genuino e di qualità eccellente.
Scegliere di coltivare in modo biologico ci ha portato ad ottenere ottimi risultati ed è per questo che abbiamo voluto intraprendere la strada della produzione di vini senza l’aggiunta di solfiti, né di altri coadiuvanti enologici. Sono nati, così il Refosco dal Peduncolo Rosso DOC Lison-Pramaggiore, il Cabernet DOC Lison-Pramaggiore ed il Bianco DOC Lison-Pramaggiore.
Quest’anno presentiamo ai nostri clienti il Lison DOCG Classico, prima DOCG dell’area enologica
Lison –Pramaggiore.

Gli innumerevoli sforzi per proporre sempre sul mercato un prodotto apprezzato sono ripagati dai premi ottenuti nel tempo dai nostri vini. Ultima, in ordine di tempo, è stata la doppia vittoria alla rassegna dedicata ai dei vini biologici “Biodivino 2011”, in cui il nostro Carline Rosso 2007 IGT Veneto Orientale e il Dogale Passito IGT Veneto Orientale hanno vinto la medaglia d’Argento.
Le Carline è presente in numerose ed autorevoli guide di settore, tra cui: Vini d’Italia di Gambero Rosso, i Vini di Veronelli e l’Annuario dei migliori vini di Luca Maroni.

Per maggiori info:

Azienda Agricola LE CARLINE
di Piccinin Daniele

Via Carline 24, Pramaggiore (VE)

_______

MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______