Tappa tra le Colline di Conegliano Valdobbiadene per il vincitore del Premio Campiello 2015 – 2 febbraio 2016

Martedì 2 Febbraio 2016 alle ore 20:30 presso l’Auditorium Battistella – Moccia di Pieve di Soligo, si svolgerà l’incontro con lo scrittore Marco Balzano, vincitore della 53^ edizione del Premio Campiello, prestigioso Premio Letterario promosso da Confindustria Veneto.

L’ultimo arrivato” è il titolo dell’opera di Balzano, premiata dalla giuria del Premio Campiello composta da 300 lettori anonimi; la storia ha per protagonisti un bambino e un viaggio, le avventure e le disavventure di un piccolo emigrante con la testa piena di parole.

A mediare l’incontro con l’autore tra le colline di Conegliano Valdobbiadene, candidate a diventare Patrimonio Unesco, sarà Stefano Salis, responsabile delle pagine letterarie del supplemento domenicale de “Il Sole 24Ore”.

Al termine della presentazione, patrocinata dal Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco, dal Comune di Pieve di Soligo e dalla libreria “la Pieve”, si brinderà con un calice di Prosecco Superiore Docg, la bollicina dal successo internazionale, presente in più di 80 Paesi, che nasce sulle colline che si estendono tra Conegliano e Valdobbiadene.

Il Premio Campiello, istituito nel 1962 dagli industriali del Veneto, è promosso e gestito dalla fondazione Il Campiello che racchiude le sette associazioni industriali del Veneto e la loro Confindustria regionale.

Al primo posto tra le competizioni letterarie italiane, il Campiello rappresenta il successo del connubio tra il mondo dell’impresa e quello della cultura, motivo in più per accogliere il suo ultimo vincitore presso la neo eletta Capitale Europea del Vino.

Il Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore ha scelto di essere parte di questo appuntamento per rafforzare ancor più il suo impegno nella valorizzazione dell’arte e della cultura in tutte le sue forme.  Un connubio che il Consorzio ha siglato in occasione di numerose rassegne culturali legate a musica, letteratura, pittura e altro.

 

IL CONEGLIANO VALDOBBIADENE E L’ARTE

Questo spumante Docg è frutto della cultura di un territorio dove da secoli si produce grazie all’arte della viticoltura “fatta a mano”, lungo pendii ripidissimi. Da questi presupposti nasce l’impegno del Consorzio Tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore nel sostenere numerose rassegne culturali legate a musica, letteratura e pittura. Da qui ha preso vita anche la collaborazione con il Premio Campiello, prestigioso riconoscimento conosciuto a livello internazionale. Nel 2015 Vino in Villa, lo storico evento dedicato al Prosecco Superiore in programma la terza domenica di maggio al Castello di San Salvatore di Susegana, è divenuto un Festival itinerante che ha portato nell’area di Conegliano Valdobbiadene grandi nomi come Tiziano Scarpa ed Enrico Rava.

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

_______


Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.

_______


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______