La ricetta di luglio 2013: Linguine al branzino e Lison Classico “Juti” Bosco del Merlo

La ricetta per godersi Luglio 2013 e il Lison Classico DOCG

Linguine al branzino e Lison Classico “Juti” Bosco del Merlo

Con l’estate e la voglia di vacanza, cosa c’è di meglio di un piatto di pesce e una bottiglia di vino bianco bello fresco per godersi una serata? La Famiglia Paladin ti consiglia una ricetta per questo periodo e ti offre in promozione una delle sue perle, che ben ci si sposa: il LISON CLASSICO DOCG “JUTI” 2011 BOSCO DEL  MERLO . Il Lison Classico (vitigno Tai, un tempo denominato Tocai) si abbina alla perfezione con il pesce crudo e cotto, alla griglia, alla brace, e poi, specialmente, con i primi di pesce.

A luglio 2013 sarà possibile acquistare questo grande vino del territorio, apprezzabile in particolare per equilibrio aromatico e struttura, a soli euro 6,00 anziché 8,90 euro a bottiglia. Il cartone da 6 bottiglie costerà 35,00 Euro, con un risparmio di ben 18,40 Euro,  presso la vinoteca Paladin di Annone Veneto (spediamo anche in tutta Italia – per informazioni e ordini telefonate allo 0422 768167).

Ecco dunque la ricetta che vi proponiamo: LINGUINE  AL BRANZINO

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

1 brazino medio
360 gr. di linguine
1 cuore di sedano
qualche pomodorino maturo
1 spicchio d’aglio
1 ciuffo di prezzemolo
olio extravergine di oliva q.b.
Sale q.b.
Pepe bianco o nero macinato fresco

100 cl. Lison classico docg juti bosco del merlo

COME SI PREPARA

Cuocere le linguine al dente. Nel frattempo, tagliare i pomodorini, privarli dei semi e dell’acqua e saltarli con un po’ d’olio d’oliva e.v. Tritare l’aglio e rosolarlo in 4 cucchiai d’olio e.v. insieme al sedano affettato. Prima che prendano colore, aggiungere il pesce appoggiandolo sul lato della pelle. Salate, pepate e cuocete a fiamma media per circa 4 minuti, sfumando con un po’ di Juti, Lison Classico Bosco del Merlo. Eliminate quindi la pelle e spezzettate la polpa delicatamente. Scolate la pasta e unitela al pomodoro e al branzino con il suo fondo di cottura. Spolverate con un po’ di pepe bianco o nero macinato fresco e aggiungete il prezzemolo.

EXTRA/VARIANTI

Potete unire anche delle zucchine verdi o gialle, saltate, al posto dei pomodorini, oppure unire qualche oliva nera e dei pinoli.

Lison Classico Juti

Lison Classico Juti

Lison Pramaggiore D.O.C.G. ~ Lison Classico

Grado alcolico: 13% volume
Temperatura di servizio: 12°C
Formato disponibile: 750 ml.

Le uve
100% Lison Classico prodotte in vigneti storici.

Tecnica di produzione
Le uve provengono da vigneti a bassissima produzione e sono raccolte dopo una leggera surmaturazione. Alla pigiatura segue una breve macerazione a 8°C, il mosto separato dalle vinacce fermenta poi a temperatura controllata. Segue la maturazione in acciaio e l’affinamento in bottiglia per 4 mesi.

Caratteristiche organolettiche
Colore: giallo paglierino con caldi riflessi dorati.
Profumo: intenso, caratterizzato da note fruttate e floreali.
Sapore: tipicamente morbido, di lunga persistenza con elegante sentore di mandorla.

Abbinamenti gastronomici
Ottimo con primi piatti saporiti, con il pesce e le carni bianche.

Per info:

CANTINE PALADIN – BOSCO DEL MERLO
Via Postumia, 12 – 30020 Annone Veneto (Ve)
Tel. 0422 768167
www.paladin.itpaladin@paladin.it
Autostrada A4: uscita San Stino di Livenza

_______

Cantine Paladin

“I vini Paladin nascono da terreni tenaci, da uomini che hanno nel cuore la capacità di saper ascoltare la natura, da lunghe esperienze e da grandi passioni. Con questo impegno vogliamo essere buoni ambasciatori del territorio e della produzione del vino italiano nel mondo”.

Le Cantine Paladin – Bosco del Merlo sorgono proprio al confine tra Veneto e Friuli, dove le due culture regionali si sono incontrate e fuse. Qui, lungo l’antico percorso della strada consolare Postumia, sulle argille calcaree formatesi durante l’ultima glaciazione ad opera del fiume Tagliamento, sono posti a dimora i vigneti, adottando le più moderne tecniche viticole.

La storia dell’azienda inizia nel 1962 con Valentino Paladin e conosce un’inarrestabile crescita, grazie alle energie profuse dai figli Carlo, Lucia e Roberto, eredi di anni di felici e proficue esperienze “sul campo”.

Nel 1977 l’acquisto dei primi terreni ad Annone Veneto, in un territorio da sempre noto per la produzione di uve di altissima qualità, segna la nascita dell’azienda agricola Bosco del Merlo, nome che risulta nelle carte topografiche in memoria delle foreste di roveri che anticamente ricoprivano il territorio. Gradualmente, i vecchi vigneti presenti nel podere vengono sostituiti con impianti di concezione moderna, grazie ad una proficua collaborazione con l’Istituto Sperimentale per la Viticoltura di Conegliano.

Nel 1985 ad Annone Veneto, in un terreno adiacente alla Bosco del Merlo, prende vita una nuova e moderna cantina. Assieme al potenziamento delle strutture, cresce anche il gruppo dei collaboratori, che, preparati ed impegnati, partecipano con entusiasmo ai progetti aziendali. In quest’ambito si inserisce il rapporto di collaborazione ormai più che decennale instaurato con l’Enologo Franco Bernabei, winemaker di fama internazionale, al quale è affidata la supervisione del ciclo produttivo dei cru aziendali e la consulenza per l’impianto dei nuovi vigneti.

Alla fine degli anni Novanta vengono acquistati in località Lison di Portogruaro, nella culla della viticoltura di questo territorio enoico, altri 50 ettari di terreno, che portano così la proprietà della “Bosco del Merlo” a 100 ettari complessivi.

L’inizio del nuovo millennio segna altri momenti importanti nella storia dell’azienda. Nella primavera del 2001 viene inaugurata la nuova sede, una splendida villa di concezione palladiana che ospita la Direzione e gli uffici commerciali e amministrativi, dove le cantine d’invecchiamento e le sale per il ricevimento degli ospiti e la degustazione dei vini donano atmosfere affascinanti.

Certo le soddisfazioni e i riconoscimenti di tanta dedizione non mancano. I vini, presentati ai maggiori concorsi enologici nazionali ed internazionali, ottengono ogni anno premi importantissimi, e le bottiglie Paladin e Bosco del Merlo vestono di classe e charme le tavole dei migliori ristoranti ed enoteche. La proprietà, presente in maniera molto dinamica e attiva sul mercato, cura personalmente importanti progetti di comunicazione legati al lancio di nuovi vini rivolti al consumo giovane e si lega più volte ai nomi di importanti artisti contemporanei nella realizzazione di preziose etichette da collezione. Un segno forte della volontà di rispondere sempre in maniera incisiva alle esigenze dei consumatori e alle nuove tendenze.

Per info:

CANTINE PALADIN – BOSCO DEL MERLO
Via Postumia, 12 – 30020 Annone Veneto (Ve)
Tel. 0422 768167
www.paladin.itpaladin@paladin.it
Autostrada A4: uscita San Stino di Livenza

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______