La Ventuno del Cima 2016, la maratonina di Conegliano – 24 aprile

Quarta Ventuno del Cima:
a Conegliano sale la febbre da running

24 aprile, partenza da piazza Cima alle 10

Ventuno del Cima,
una giornata di sport e festa a Conegliano

Quarta edizione della Ventuno del Cima, la maratonina di Conegliano. Domenica 24 aprile alle ore 10 da Piazza Cima prenderà il via la gara internazionale di 21,097 km.

Chi succederà nell’albo d’oro a Laura Giordano, l’atleta di casa che con la maglia dell’Atletica Silca Conegliano ha vinto lo scorso anno insieme al keniano Hosea Kimeli Kisorio?

La città si sta preparando ad accogliere la manifestazione che porterà a correre non solo i podisti agonisti ma anche bambini, genitori, camminatori con la Stracittadina del Cima, una camminata di alcuni chilometri che partirà da via XX Settembre, pochi minuti dopo lo start della mezza maratona. Oltre che per Il Giardino di Maria Sole, progetto legato alla Magica Cleme (a questa onlus sarà infatti devoluto parte del ricavato delle iscrizioni), Atletica Silca Conegliano, la società organizzatrice, guidata dal presidente Francesco Piccin, ha deciso di assegnare alle scuole cittadine presenti nel giorno dell’evento con più partecipanti tre borse di studio di 700 euro, 400 euro e 300 euro.

La quarta Ventuno del Cima prenderà il via proprio di fronte piazza Cima, poco dopo il Duomo con i suoi splendidi affreschi. I podisti proseguiranno nelle vie XX Settembre, Beato Ongaro, Cavallotti, Lourdes, Antoniazzi, Tirindelli, Zorzato, Lourdes, vie Lanceri di Firenze, Calpena, Lazzarin, Madonna, piazza del Fante, via XI Febbraio, Corso Mazzini, piazzetta XVIII Luglio, corso Vittorio Emanuele, vie Cavour, Garibaldi, Gera, Cadorna, Gorizia, Caronelli. Poi il secondo passaggio da via XX Settembre fino a via Madonna, dove i runner si dirigeranno prima nel quartiere di Monticella, calpestando le vie Trento e Trieste e XXIV Maggio, per entrare poi nel comune di San Vendemiano lungo le vie Longhena, Roma, viale Europa e via Olivera. Il ritorno a Conegliano avverrà lungo via Maggior Piovesana e la pista ciclabile realizzata sul Canale Emanuele Filiberto fino a Campolongo, in via Bosco. I partecipanti proseguiranno sulle vie S. Francesco, Monticano, Settembrini, La Marmora, Mameli dirigendosi verso il centro, attraverso le vie Battisti, Pittoni, Rossini, Verdi, piazzetta XXI Aprile, corso Mazzini, piazzetta XVIII Luglio, Corso Vittorio Emanuele, via Cavour, viale Diaz, vie Gorizia e Caronelli. Infine l’ultimo rettilineo sui sanpietrini, in via XX Settembre, fino al traguardo in piazza Cima.

_______

MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______