La Ottavio Bottecchia 2013 a Miane – 21 e 22 settembre

Strade Bianche
Alta Marca Vintage

Trofeo Ottavio Bottecchia

Miane (TV) 21/22 settembre 2013

Cicloturistica d’epoca “Ottavio Bottecchia”
sulle strade bianche dell’Altamarca trevigiana

______

articolo collegato:
La ‘Ottavio Bottecchia’ 2014 si colora di rosa
e va alla Grande Guerra – 1 giugno

_________

Miane il 21 e 22 settembre 2013 ospita la terza edizione della Cicloturistica dedicata allo storico campione Ottavio Bottecchia. Una manifestazione all’insegna dello sport, della storia e della valorizzazione dei prodotti tipici e del paesaggio turistico. Le strade bianche dell’Altamarca Trevigiana – Colline del Veneto – nel mito del ciclismo eroico di una volta. Ottavio Bottecchia è stato il primo italiano nel 1924 e 1925 a salire sul gradino piu’ alto al Tour de France.

Miane ospita il 21 e 22 settembre i grandi amanti della bici d’altri tempi con la terza edizione de ‘La Ottavio Bottecchia’.

Come consuetudine la manifestazione si apre con il mercatino e la mostra vintage con diverse esposizioni di auto, bici, abbigliamento d’epoca e libri che raccontano la straordinaria epoca trascorsa. Novità di questa edizione del mercatino è la presenza, accanto agli oggetti vintage, di alcuni dei prodotti docg, doc, dop e igp  più significativi dell’Altamarca trevigiana. In collaborazione con la Proloco di Miane, verrà organizzata una cena “d’epoca” con i campioni del passato, basata sui prodotti del territorio.

La Ottavio Bottecchia 2013 e’ una iniziativa organizzata da Associazione Altamarca, Comunita’ delle Prealpi Trevigiane, Comune di Miane, Associazione Vivi Bike e Pro Loco di Miane.
Associzione Marcadoc e’ Media Partner dell’evento.

Il programma della Cicloturistica d’epoca
‘Ottavio Bottecchia’ 2013

SABATO 21 SETTEMBRE 2013
PRESSO PRO LOCO MIANE (TV)
ore 14.00 – Apertura mercatino/mostra scambio
ore 14.00 – Ritrovo e apertura iscrizioni
ore 15.00 – Slow Bike Prosecco Superiore Vintage (tour delle cantine) partenza a Miane presso la sede della Pro Loco
ore 20.00 – Cena con i campioni del passato – a Miane presso la sede della Pro Loco (su prenotazione)

DOMENICA 22 SETTEMBRE 2013

PRESSO PRO LOCO MIANE (TV)
ore 7.00/8.00 – Ritrovo e iscrizioni
ore 8.00 – Apertura mercatino/mostra scambio
ore 8.30 – Partenza della cicloturistica (randonnée) a Miane presso la sede della Pro Loco – Percorso lungo e corto
ore 13.00/15.00 – Pasta party, premiazioni, ringraziamenti e saluti.

Per maggiori info:

Associazione Sportiva Dilettantistica ViviBike
Via Martel, 51 – 31029 Vittorio Veneto (TV)
Mauro Piccin – cell.3391912783 mauro.piccin.33@alice.it  – www.vivibike.net

 

IL MITO OTTAVIO BOTTECCHIA

Classe 1894, alla Prima Guerra Mondiale è Bersagliere ciclista, una passione. Nel 1919 vince il campionato Veneto dilettanti con i colori del Podernone e una bici particolare, 3° al giro del Friuli. Nel 1921 vince il Giro del Veneto, nel 1922 è professionista e ha ottimi piazzamenti al giro di Lombardia e alla Milano-Sanremo. Nel 1923 la sua squadra è la Ganna e lo iscrive al Giro d’Italia, al traguardo è primo di categoria e 5 assoluto e al Tour de France dove è 2°, assoluta rivelazione. Nel 1924 vince il Tour de France con strabilianti imprese di tappa, maglia gialla per tutta la gara, arriva al Parco dei Principi con oltre 35 minuti di vantaggio sul campione Frantz, primo italiano a sconfiggere francesi e tedeschi. Nel 1925, sempre al Tour, ha prima come antagonista il grande belga Benoit, arrivando al traguardo primo con oltre 54 minuti di vantaggio su Buysse. Vince la 100 km in copia con Girardengo. Seguono due anni da dimenticare per sfortune e morale. Il 3 giugno 1927, è trovato in stato di semi incoscienza alle porte di Peonis, vicino a Gemona e pochi giorni dopo spira a 33 anni. Finisce la carriera di un campione, inizia quella di una figura leggendaria del ciclismo italiano.

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______