La Notte dei Musei 2015 al Museo Civico del Castello di Conegliano – 16 maggio

articolo collegato: La Notte dei Musei 2018

_________

Artestoria Associazione Culturale

Una Notte al Museo

16 maggio 2015

Città di Conegliano, Castello e Museo Civico

Storie dipinte nella torre delle meraviglie

Nella notte del 16 maggio 2015 il Museo di Conegliano si mostrera’ nell’inusuale veste serale, arricchendo l’offerta con attivita’ e visite guidate.

A Conegliano,
apertura straordinaria del Museo civico del castello

Dalle 20.30 alle 23 il Museo civico del castello sarà aperto straordinariamente ad ingresso ridotto (€ 1,50) e con la possibilità di effettuare una visita guidata gratuita alle 20.30, 21.30 e 22.30.

Prenotazione consigliata al numero 0438 22871
(Museo Civico).

Le attività proposte:

Percorsi guidati alla collezione civica, rivolti ad un pubblico adulto – a seconda dell’affluenza, partirà circa un gruppo ogni 50 minuti.

Un tuffo nel passato: percorsi suggestivi ed animati per i bambini della scuola materna e primaria, della durata di 30 minuti. I bambini saranno coinvolti nella scoperta del palazzo incantata del Gigante Giano e incantati  con  la narrazione delle antiche leggende…

Frescanti d’altri tempi: laboratorio di pittura medievale ad affresco, rivolto sia ai bambini che agli adulti.
L’attivita’ sara’ svolta a ciclo continuo per tutta la durata della manifestazione.
Ogni partecipante si cimenterà nella realizzazione di un piccolo affresco che porterà con sé, apprendendo la tecnica degli antichi maestri e sperimentando i materiali naturali.

Il museo civico è la storia della città, è la sua memoria e il luogo che contiene preziosi, a volte fragili frammenti di un passato anche molto lontano da noi. Già la suggestiva collocazione del Museo di Conegliano, all’interno dell’unica torre superstite del castello, racconta una storia iniziata mille anni fa. Al suo interno, oltre ai reperti che richiamano il periodo della Serenissima, troviamo opere d’arte provenienti da tutto il territorio circostante. A volte misteriose, come la pietra tombale romana dei coniugi di Campolongo, o salvati dalla distruzione di piccole chiese di campagna, come l’affresco cosiddetto “dei gamberi”, per la presenza, sulla tavola dell’Ultima Cena, dei gamberi di fiume, che ancora i nostri nonni pescavano nei torrenti. Anche quest’anno, per la Notte europea dei Musei, possiamo partecipare all’apertura notturna al Museo di Conegliano, con visite guidate per tutti di Chiara Moretti che ci faranno rivivere parte del nostro passato e, per la prima volta, con la visita del Museo per i più piccoli, con la fantastica storia del Gigante Giano raccontata da Sabina Collodel.
Infine, per completare il tuffo nella storia e nell’arte del territorio, per grandi e piccoli insieme, ci sarà la possibilità di imparare le tecniche di affresco con il laboratorio di Luca Truccolo, che svelerà i segreti dei piccoli frescanti girovaghi che hanno illustrato, nei secoli passati, le storie sacre a fumetti, per raccontarle anche alla gente del popolo che non aveva accesso alla lettura dei testi sacri.

Museo civico del Castello – Piazzale S. Leonardo a Conegliano – Tv

Per maggiori info:

Artestoria Associazione Culturale
Conegliano – tel – 348 5966824
info@artestoria.org www.artestoria.org


Prima dell’evento possibilità di cenare al
Ristorante ‘Al Castello’ .

Ristorante Belvedere ‘Al Castello’ a Conegliano
Piazzale S.Leonardo 7 a Conegliano
www.ristorantealcastello.it –  info@ristorantealcastello.it
Tel. 0438 22379

articolo collegato: Artestoria Associazione Culturale, prossimi appuntamenti

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

_______


Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.

_______


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______