‘Junges Musikpodium, Incontri musicali Dresda Venezia’ – dall’8 al 15 settembre

Sono stati presentati gli Incontri musicali Dresda-Venezia
protagonisti due talenti trevigiani e serata di gala
a Villa Emo

Junges Musikpodium
ha il cuore nella Marca

Avrà come centro Villa Emo di Fanzolo di Vedelago la 12. edizione del progetto musicale “Junges Musikpodium – Incontri musicali Dresda Venezia”, dedicato quest’anno alla celebre mezzosoprano veneziana Faustina Bordoni Hasse e alle Quattro stagioni di Vivaldi. È in villa Emo che farà base l’orchestra mitteleuropea, formata da 30 strumentisti over 25 provenienti dal Veneto, Dresda, Francia, Lituania, per uno stage di dieci giorni, in preparazione alla tournée di concerti in Veneto, a Dresda e a Berlino. Grazie a questo progetto i migliori allievi del liceo musicale del Land, diretto da Sir Colin Davis, partecipano ogni anno, insieme a coetanei di altri paesi d’Europa, ad un workshop di perfezionamento sulla musica barocca italiana curato dal liutista veneziano Ivano Zanenghi e dal violinista e direttore Stefano Montanari.

 «Junges Musikpodium –ha spiegato Ulriche Gondolatsch, direttrice del Centro tedesco di studi veneziani, dove è stata presentata la manifestazione-, nella realizzazione del suo concetto artistico e pedagogico, presenta per la prima volta, nell’ambito del Workshop 2013 in Italia, l’ambizioso progetto giovanile Young Directors Project Dresden-Venice. Sotto la guida dell’esperto liutista veneziano Ivano Zanenghi, nel prossimo settembre saranno chiamati a collaborare due degli allievi più dotati del JMP: come direttore d’orchestra il 23enne violoncellista trevigiano Massimo Raccanelli Zaborra, studente di direzione d’orchestra a Monaco al Bruno Weil; e come violino principale il 21enne trevigiano Alessandro Cappelletto, diplomatosi al conservatorio di Castelfranco, il più giovane Konzertmeister dei secondi violini dell’Orchestra del Gran Teatro La Fenice. Con questa iniziativa il Junges Musikpodium intende offrire ai suoi migliori talenti di cimentarsi nell’edizione integrale de Le Quattro stagioni di Vivaldi, in una versione per archi, fiati, basso continuo, come era prassi presso l’orchestra di Dresda».
Junges Musikpodium si svolgerà dall’8 al 15 settembre in Italia e dal 27 novembre al 1 dicembre a Dresda e Berlino. Il primo concerto si terrà mercoledì 11 settembre al castello di Thiene, poi il 12 l’orchestra sarà ospite a Villa dei Vescovi a Luvigliano (Padova), quindi il 13 settembre al Teatro Olimpico; il 14 settembre serata di gala a Villa Emo e concerto conclusivo domenica 15 settembre in Duomo a Marostica. Sarà invece il 28 novembre a Dresda alla Gemaldegalerie Alte Meister, il 29 alla cattedrale cattolica e il 30 novembre a Berlino, al Museo degli strumenti musicali.

Articolo di Daniela Ghio per www.gazzettino.it

_______

MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______