Verona. Galà di Fine Anno al Teatro Filarmonico il 31/12

Un calore che riscalda il cuore, un appuntamento sempre atteso dal pubblico per il clima di festa e di allegra condivisione.

E’ ormai una tradizione che Fondazione Arena festeggi l’arrivo del Nuovo Anno al Teatro Filarmonico di Verona. E questo 31 dicembre lo farà con lo speciale Gala “La Bohème” di San Silvestro. Sul podio dell’Orchestra il giovane direttore veronese Andrea Battistoni. 

L’opera è ambientata nella Parigi del 1830. In una misera soffitta, quattro giovani amici – il poeta Rodolfo, il pittore Marcello, il musicista Schaunard ed il filosofo Colline – conducono una vita libertina e anticonformista. I soldi mancano quasi sempre, spesso si digiuna, ma la gioventù e la spensieratezza aiutano a superare molti ostacoli. I protagonisti Mimì e Rodolfo saranno interpretati dal soprano Aleksandra Kurzak e dal tenore Roberto Alagna, coppia in scena e nella vita, stelle dell’opera reduci da grandi successi in tutto il mondo e in Arena durante lo scorso Festival, per la prima volta riunite sotto la volta del Teatro Filarmonico.

La serata di gala inizia alle ore 19 e il finale è previsto per le ore 22.

Allestimento di Stefano Trespidi, scene di Guillermo Novacostumi di Silvia Bonetti e luci di Paolo Mazzon.

I biglietti si possono acquistare presso la Biglietteria centrale dell’Arena di Verona, sul sito arena.it e nel circuito TicketOne.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su twitter
Twitter