Treviso. “Natale incantato” fino al 6 gennaio

Anche quest’anno Treviso si veste a festa: ogni quartiere avrà il suo albero di Natale e tornano le tradizionali luminarie a forma di stella sull’acqua con una novità: una postazione selfie in Piazza Rinaldi per i piccoli e in via Buranelli per i più grandi. Oltre alla tradizionale giostra a cavalli si può già pattinare su ghiaccio in Piazza Borsa (fino al 16 gennaio).

La Loggia Incantata quest’anno si trasformerà in un villaggio di Natale con tanto di casetta in legno e renne dove Babbo Natale aspetterà i bambini per una foto ricordo. Inoltre i bambini potranno imbucare le loro letterine nelle cassette che troveranno alla Loggia e in Piazza dei Signori, le più belle saranno premiate a gennaio.

Tutti i sabati e le domeniche di dicembre tra le 15 e le 19 le vie del centro saranno teatro di performance itineranti di ballerini e artisti di strada, dai Folletti dei desideri ai Signori della Neve tra risate e magia. Negli stessi giorni Piazza Rinaldi, Piazzetta Aldo Moro e la Pescheria ospiteranno spettacoli di musica, teatro e tradizione.

La Via dei Presepi, dal 27 dicembre al 6 gennaio, attraversa le principali chiese trevigiane e non mancherà il presepe vivente in corteo il 24 dicembre a partire dalle 15.30. Torna la proposta di visite guidate “Treviso città d’arte ed acque” il 4 e 18 dicembre, 8 e 22 gennaio alle 15.00.

L’11 dicembre alle 14.30 “Passeggiare nella natura: dove Sile vi accompagna” vi porta lungo la Restera.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su twitter
Twitter