“Lady Luna”- limited edition Carpenè Malvolti per Hugo Pratt

Una Magnum di Prosecco D.O.C. Rosé, prodotta in 1.993 esemplari in ragione all’anno di uscita della storica campagna di comunicazione realizzata dal celebre artista Hugo Pratt

È “Lady Luna” – protagonista della storica campagna di comunicazione, che il celebre disegnatore Hugo Pratt realizzò per la Carpenè-Malvolti nel 1993 – la prima selezione della storica Cantina, dedicata appunto ad Hugo Pratt. La nuova limited edition si compone di appena 1.993 esemplari, in ragione ed in omaggio all’anno in cui è stata realizzata l’esclusiva campagna firmata da Hugo Pratt; e la cuvèe prescelta per rappresentarla è quella del Prosecco D.O.C. Rosé, solo in formato Magnum. 

In questa occasione più che mai, il Prosecco D.O.C. Rosé – oltre a rappresentare un inno al Territorio a cui l’Impresa è storicamente legata – si presenta come icona di sensibilità femminile dello storico Marchio nell’interpretazione enologica e nello stile estetico che ben si coniuga con quello spumeggiante e brioso della figura femminile stilizzata nel ritratto di Pratt.

Infatti, “Lady Luna” è l’immagine che il celebre disegnatore ha creato per la Carpenè-Malvolti facendosi ispirare dalla pubblicità già prodotta per la RAI, in cui una luminosa luna in cielo sulle note di “One more Kiss” – del celebre noto pianista e compositore greco Vangelis – si dissolve man mano che il piano si stringe in una coppa di spumante Carpenè-Malvolti, accompagnata dallo slogan “Prosecco Carpenè-Malvolti e la vita è una quotidiana meraviglia”. 

Il primo esemplare della nuova selezione spumantistica si propone dunque come icona di stile e la scelta del Prosecco D.O.C. Rosé quale selezione per incarnarla è un modo per sottolineare come la Carpenè-Malvolti sia da sempre attenta ed impegnata a dare al consumatore innovative dinamiche per vivere la socialità con classe ed eleganza in perfetta sintonia e coerenza con cui “Lady Luna” si manifesta nelle tavole del magistrale Hugo Pratt. 

Il Vino Spumante dedicato alla straodinaria occasione risulta così fresco, leggero, elegante e versatile; nasce dalla mirabile unione della Glera con il Pinot Nero, che gli conferiscono un gusto rotondo, morbido ed equlibrato. Il Prosecco D.O.C. Rosé all’olfatto si fa riconoscere per i sentori di fiori bianchi e di frutta bianca nonchè di frutta rossa come fragola e lampone, così come alla vista appare rosa tenue con un perlage fine e persistente. 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su twitter
Twitter