Rosanna Carpenè eletta Presidente dell’Istituto Musicale Michelangeli

Si arricchisce l’impegno della Famiglia Carpenè nella promozione della cultura ed in favore delle nuove Generazioni

Rosanna Carpenè è la nuova Presidente dell’Istituto Musicale “Arturo Benedetti Michelangeli” di Conegliano. La quinta Generazione della Famiglia Carpenè – che lega il proprio nome alla nascita ed allo sviluppo del Prosecco – raccoglie il prestigioso testimone da Franco Calderolla arricchendo così l’impegno che la Famiglia Carpenè si è storicamente assunta nella promozione della cultura e nella responsabilità sociale in favore delle nuove Generazioni.

Rosanna Carpenè

L’Istituto Musicale Benedetti Michelangeli, che da sempre profonde notevole cura ed attenzione nella promozione della cultura musicale, è stato peraltro protagonista – e lo sarà ancora – di una serie di concerti tenutisi nella “1868 Gallery” della storica Cantina. Una testimonianza di reciproca stima ed impegno socio-culturale per la Città di Conegliano e l’intero Territorio Trevigiano. 

“Ringrazio il nuovo Consiglio Direttivo dell’Istituto per il prestigioso attestato di stima riservatomi con siffatto incarico – afferma Rosanna Carpenè – e naturalmenteringrazio il mio predecessore Franco Calderolla per l’eccellente lavoro svolto. Nella mia nuova responsabilità quale Presidente, mi impegnerò a proseguire sul virtuoso percorso già tracciato senza mai perdere di vista la mission dell’Istituto, ovvero promuovere la conoscenza, l’interesse e la divulgazione della musica, ritenuta un fondamentale mezzo di educazione culturale, sociale e civile”.

Il Direttore Artistico dell’Istituto Benedetti Michelangeli – Alan Dario – intervistato per l’occasione, così commenta “L’Istituto Michelangeli, fin dalla sua fondazione, ha avuto la fortuna di essere guidato dalla passione e dalla volontà di esprimere il bello e dalla voglia di condivisione musicale. Ringrazio i Direttivi che hanno portato avanti questa bellezza e sicuramente questo nuovo gruppo, coordinato da Rosanna Carpenè, saprà ancor più accrescere questi valori importanti per la formazione dei ragazzi, per il benessere del nostro animo e la valorizzazione culturale dei talenti del nostro territorio.”     

L’impegno di Rosanna Carpenè, in favore delle nuove Generazioni, è tanto significativo quanto consolidato nel tempo. Già da diversi anni, infatti, riveste la carica di Presidente della ITS Academy presso l’Istituto Cerletti di Conegliano. 

“Credo molto nei giovani – aggiunge Rosanna Carpenè – e nelle potenzialità che ciascuno di loro può esprimere in ogni settore. Nella musica, come nell’enologia, a guidare tutto è la passione; un sentimento che può portare molto in alto. Me lo ha insegnato il mio trisavolo Antonio Carpenè, che ha inseguito un sogno e lo ha realizzato contribuendo a far divenire le Colline di Conegliano e Valdobbiadene una rilevante realtà economico-sociale, insignita peraltro recentemente del prestigioso riconoscimento Unesco quale Patrimonio dell’Umanità. Ancora oggi e più di sempre, con orgoglio e privilegio, desidero condividere e coltivare quel sogno insieme alle nuove Generazioni”.

L’Associazione per l’Istituto Musicale “Arturo Benedetti Michelangeli” nasce a Conegliano nel 1996 per iniziativa di alcuni appassionati di musica e, grazie all’entusiasmo di molti volontari che si sono succeduti alla guida dell’Associazione, l’Istituto ha compiuto un continuo progresso sia in termini di offerta didattica che di promozione culturale e musicale, proponendo al Territorio ed alla cittadinanza attività concertistica, guide all’ascolto, laboratori e collaborazioni con altre associazioni, ottenendo sempre grande interesse e apprezzamento.

Attualmente conta quasi trecento Allievi e più di trenta Docenti; dal 2008 le si affianca, come sede staccata, la Scuola di Musica “Achille Felet” di Cordignano. L’offerta didattica dell’Istituto è rivolta a tutte le età ed ai diversi ambiti musicali, dalla classica, al jazz, alla moderna ed i corsi abbracciano tutto l’arco musicale: teorico, strumentale, vocale, con grande importanza ai corsi di musica d’insieme.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su twitter
Twitter