Padova- Compie 800 anni l’Universita’ di Padova, fondata nel 1222

La fondazione dell’Università risale al 1222, quando un gruppo di studenti si trasferì da Bologna a Padova in cerca di maggiore autonomia. Sotto la Serenissima, mantenne un profilo di profonda apertura, anche religiosa. Nel 1678, mentre nel resto d’Europa le università continuavano a essere riservate ai soli uomini, una giovane veneziana, Elena Lucrezia Cornaro Piscopia, fu accolta all’interno della comunità accademica padovana e ottenne un dottorato in filosofia. Si tratta del primo titolo accademico conferito a una donna nella storia moderna.📚 Trentadue Dipartimenti, 8 Scuole, una Scuola di studi superiori, un Policlinico, un Ospedale veterinario, una Azienda agraria, un Centro museale, un Centro linguistico, 33 Biblioteche, 2.427 docenti, 2.452 tecnici amministrativi, 70.000 studenti, 13.000 laureati ogni anno, 1.500 dottorandi, 197 corsi di studio, 80 master post laurea e oltre 60 scuole di specializzazione, 13.000 pubblicazioni di ricerca nel 2021… sono alcuni dei numeri che danno l’idea del prestigio e dell’importanza di questo Ateneo per l’Italia e l’Europa.

22Igor Tonon, Simone de Luca e altri 20Condivisioni: 2Mi piaceCommentaCondividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su twitter
Twitter