Casa dei Carraresi

Struttura di straordinario rilievo, conosciuta per le esposizioni di notevole pregio artistico e notorietà sul panorama nazionale ed internazionale che ospita, la Casa dei Carraresi si trova nel centro storico di Treviso, in area pedonale, tra Via Palestro e il Fiume Cagnan, con una facciata a porticato sulla strada ed un’altra direttamente sul fiume. Complessivamente lo stile dell’edificio è tipico della città medioevale di Treviso.

L’attuale Casa dei Carraresi è l’edificio che conteneva l’Osteria alla Croce fin dal 1354. Non è dato sapere se l’edificio originario del 1200, fosse destinato fin dalla costruzione all’uso come locanda o provenisse da un utilizzo precedente come abitazione.

Il nome dell’edificio deriva dalla presenza di tre stemmi dei Carraresi presenti all’esterno della casa. La loro presenza è una prova indiretta dell’importanza che l’osteria aveva nel 1300 e del movimento nel quartiere, in seguito chiamato anch’esso ‘della Croce’. Gli ospiti dell’albergo erano infatti persone di varie provenienze e professioni. Tra essi erano frequenti militari e funzionari che, arrivati in città per insediarsi in posti di potere e controllare gli affari economici, alloggiarono anche nelle locande cittadine occupandole in maniera semipermanente.

Forse quei personaggi fecero dipingere a fresco le insegne del loro signore per deferenza o pubblicità o per riconoscere i luoghi convenzionati, da essi abitualmente usati come base e ritrovo.

Oggi, tra gli edifici medioevali di Treviso, la Casa dei Carraresi è una fortunata eccezione, valorizzata da una ristrutturazione che l’ha ridestinata alla vita culturale cittadina come Centro di Convegni della Fondazione Cassamarca. La sede infatti oggi ospita prestigiose esposizioni temporanee, con una particolare attenzione alle arti figurative.

ORARI DI APERTURA

Giorni ed orari variano in base alla programmazione di mostre ed eventi.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su twitter
Twitter