Carpenè-Malvolti, una magnum speciale per la XVII edizione di Cortinametraggio

La storica Cantina è Partner dell’evento, a cui dedica la prestigiosa Limited Edition per premiare i migliori Attori del Festival, nonché fornitore ufficiale per celebrare i momenti conviviali della manifestazione

Al via la XVII edizione di Cortinametraggio a Cortina d’Ampezzo, con la Carpenè-Malvolti che rinnova anche per quest’anno la partnership già avviata tre anni fa. La storica Cantina dal 20 al 27 Marzo sarà infatti Partner nonché fornitore ufficiale dell’evento dedicato al meglio della corto-cinematografia italiana e da sempre attento allo scouting dei giovani talenti. Un’attenzione che caratterizza anche la filosofia della Carpenè-Malvolti, che fa della formazione e del coinvolgimento delle nuove Generazioni, nell’intento di favorire la cultura d’Impresa basata su valori etici e storici, un asset imprescindibile.  

La presenza della Carpenè-Malvolti a Cortinametraggio 2022 si sostanzia nuovamente con la predisposizione di un riconoscimento speciale per il Miglior Attore e la Migliore Attrice della manifestazione – a cui riserva una Magnum della prestigiosa Limited Edition della SABI Collection, la “SABI ’60 Dolomiti” – nonchè nell’offerta delle sue migliori selezioni di Prosecco Superiore nei momenti più significativi del Festival, che torna finalmente in presenza dopo due anni di dirette streaming a causa della pandemia.

“La Carpenè-Malvolti si pregia per il terzo anno consecutivo di far parte dei selezionati Partners della manifestazione Cortinametraggio – commenta il Direttore Generale Domenico Scimone – ed anche in tale occasione si presenterà all’appuntamento con una esclusiva Magnum della “SABI ’60 Dolomiti” appartenente alla SABI Collection per premiare il Miglior Attore e la Migliore Attrice del concorso.

Una scelta dettata dal valore doppiamente simbolico che per noi rappresenta tale selezione. Il palcoscenico di Cortinametraggio – continua – ha rappresentato infatti il debutto internazionale assoluto dell’etichetta, ispirata all’immagine pubblicitaria realizzata dal celebre grafico Sandro Bidasio degli Imberti, in arte SABI, negli anni Sessanta del secolo scorso. Ed altresì perché tale veste grafica richiama una eccezionale immagine delle Dolomiti, che insieme al Territorio del Prosecco, ovvero le colline di Conegliano e Valdobbiadene, interpreta virtuosamente due eccellenze paesaggistiche italiane divenute Patrimonio Unesco”.

Oltre alle Magnum di SABI ’60 Dolomiti dedicate ai vincitori delle due suindicate categorie in concorso, la Carpenè-Malvolti offrirà anche un omaggio spumantistico ispirato alla prestigiosa etichetta a tutti i vincitori di un premio, in particolare al Miglior Corto Assoluto MG Production, al Premio Cortinametraggio Rai Cinema Channel, al Migliore Corto Commedia Lux Vide, alla Migliore Colonna Sonora FM Records Music, al Premio del pubblico My Movies e al Premio Ann’Amare, quest’anno alla seconda edizione.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su twitter
Twitter