Arena di Verona- Angelo Branduardi – 21 settembre

INFORMAZIONI E BIGLIETTI: https://www.rockol.it/concerto-angelo-branduardi-arena-verona-21-settembre-2021-c-9oe39m3bye8#:~:text=%E2%88%9A%20Concerti%20Angelo%20Branduardi%20%7C%20Verona,Arena%20%7C%2021%20settembre%202021%20%2D%20Rockol

E dire che quando scrisse “Alla fiera dell’est” , alcuni direttori artistici delle case discografiche ai tempi in voga cui l’aveva proposto si misero a ridere, non intuendo le potenzialità di quel brano. A distanza di anni, Angelo Branduardi –  che si definisce  artista ‘di nicchia’, trovatore e controcorrente pur finendo spesso tuttavia  nel mainstream, piazzando successi internazionali  – può giustamente ridere di loro: già, perché la canzone di quel topolino è diventata alla fin fine patrimonio popolare. Tutti la conoscono e la cantano, negli asili la insegnano persino, chiaro segno di immortalità del compositore, polistrumentista, cantore e cultore delle musiche antiche che questa sera sarà protagonista all’Arena del Mare al Porto Antico (dopo sei lunghi anni lontano dal palcoscenico genovese) con The Hits Tour, nell’ambito della 26ma edizione di Palco sul Mare Festival. Accompagnato da Fabio Valdemarin alle tastiere, Antonello D’Urso alle chitarre, Stefano Olivato al basso e Davide Ragazzoni alla batteria, il ‘menestrello italiano’ riporta così sul palco quel mondo musicale e creativo che, attingendo dalle leggende popolari e ai suoni del passato, lo ha reso unico sulla scena italiana e internazionale, fondendo mirabilmente la magia dei suoi, la poesia e la spiritualità “nel tentativo di guardare al di là della porta chiusa, di scorgere ciò che non c’è ma che si vorrebbe che ci fosse”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su twitter
Twitter