Incroci Manzoni: la grande eccellenza italiana star per un intero week-end al Cerletti di Conegliano – 16 e 17 novembre 2019

Una grande rassegna dedicata agli Incroci Manzoni con degustazioni e visite guidate alla Scuola Enologica più antica d’Italia.

Sabato 16 la premiazione dei campioni della seconda edizione del Concorso Nazionale Incroci Manzoni, scelti tra i 74 vini candidati e 59 aziende partecipanti

L’evento si aprirà con un focus scientifico sul fenomeno del cambiamento climatico rapportato alla produzione viticola.

Non solo Prosecco tra le Colline di Conegliano-Valdobbiadene, le star indiscusse del prossimo week-end alla Scuola Enologica G.B. Cerletti di Conegliano saranno gli Incroci Manzoni, vitigni e vini che rappresentano il meglio dell’innovazione e della ricerca in campo enologico. Una prestigiosa produzione autoctona italiana che incarna i valori dell’eccellenza, dell’orgoglio e della passione enologica e vitivinicola. Nati a Conegliano nella scuola enologica più antica d’Italia, dalla ricerca del professore Luigi Manzoni da cui prendono il nome, i vini Incrocio Manzoni sono prodotti in oltre 600 ettari dal nord al sud Italia (anche nelle isole maggiori) e ammessi in 1 DOCG, 8 DOC e 55 IGT che ne certificano la provenienza e la qualità.

UN FESTIVAL SENSORIALE – Sarà un vero e proprio Festival, il  alla Scuola Enologica più antica d’Italia, quello che accompagnerà gli ospiti in un percorso sensoriale tra degustazioni e visite guidate alla scoperta dei vini Incrocio Manzoni.
Domenica 17 novembre le degustazioni, ospitate nell’aula magna dell’università, proporranno dalle ore 10.30 alle 18.30 le migliori produzioni Incroci Manzoni delle cantine di tutta Italia e saranno curate dagli studenti della Scuola Enologica che, per un giorno, prenderanno le vesti di cicerone accompagnati dai sommelier di AIS Veneto e dall’Unione Ex Allievi ( 10,00 €/cad. – degustazioni libere, calice e sacchettino).

Un ricco programma di degustazioni guidate uniranno l’esperienza dell’assaggio con la componente culturale propria della storia dei vini d’eccellenza quali gli Incroci Manzoni. Si inizierà alle ore 12.00 (domenica) presso la Bottega del Vino con la degustazione “Incroci tra formaggi e vino: il contributo di Manzoni nel dialogo tra Bacco e Aristeo” a cura degli studenti della Scuola Enologica. A seguire alle ore 13.00, presso l’Aula Degustazione, “I quattro Incroci Manzoni: un percorso di ricerca e qualità” a cura dei Sommelier AIS Veneto. Alle ore 16.00, nella storica Bottega del Vino, “I promessi incroci: il Manzoni si racconta” a cura degli studenti della Scuola Enologica. Conclude la proposta delle degustazioni guidate, alle ore 17.00 in Aula Degustazione, “Sua maestà Manzoni bianco: tra territori e stili” a cura dei Sommelier AIS Veneto. (5€/cad. – numero chiuso su prenotazione)

 “Vogliamo celebrare un grande vino che raccoglie in sé il valore della ricerca in campo enologico, il valore della produzione e del lavoro delle aziende visionarie e il valore dello studio e della trasmissione della conoscenza propria del nostro istituto con gli studenti e i docenti che ne fanno parte.” – dichiara Mariagrazia Morgan Dirigente Scolastica dell’I.S.I.S.S. G.B. Cerletti di Conegliano. – “Gli studenti saranno sempre più protagonisti del loro Campus, mettendosi a disposizione anche per questo concorso gestendo l’accoglienza dei visitatori e affiancando le cantine nella due giorni dedicata agli Incroci Manzoni.”

2^ CONCORSO MANZONI – Vini per palati sopraffini, pronti a conquistare un pubblico sempre più vasto, gli Incroci Manzoni saranno celebrati il 16 novembre nella seconda edizione del Concorso Nazionale Incroci Manzoni all’interno del Campus Cerletti Istituto “enologico ed agrario di Conegliano.

Sono 74 i campioni in gara provenienti da Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Trentino Alto Adige, Lombardia e Piemonte a rappresentare 59 aziende vinicole. La commissione giudicatrice, composta da 21 esperti, decreterà i vincitori per ogni categoria che verranno premiati sabato 16 novembre alle ore 18.00 presso l’Aula Magna della Scuola Enologica di Conegliano.

A promuovere il concorso, di cui la Scuola Enologica “G.B. Cerletti” è capofila, ci sono il CREA, Centro di Ricerca Viticoltura ed Enologia, Unione ex-allievi della Scuola di Viticoltura ed Enologia di Conegliano, la Fondazione per l’insegnamento enologico ed agrario ed il Comitato Provinciale delle Pro Loco Unpli Treviso. Il 2° “Concorso Nazionale dei Vini Incroci Manzoni” è autorizzato dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo.

GLI EFFETTI DEL CLIMA SUL GLERA E NON SOLO, IN UN CONVEGNO – i cambiamenti climatici stanno mettendo fortemente a rischio il nostro ricco patrimonio viticolo nazionale. Per limitare le ripercussioni negative su qualità e tipicità dei nostri vini, quale anche il Prosecco, è necessario introdurre rapidamente nuove strategie colturali. Tre relazioni, all’interno del convegno scientifico che si terrà sabato 16 novembre a partire dalle ore 9.30 nell’Aula Magna della Scuola Enologica Cerletti di Conegliano, daranno una visione concreta di quello che sta accadendo al vitigno Glera e in modo più ampio al tutto comparto vitivinicolo della nostra regione. Guideranno il confronto sulle tematiche Vittorio Marletto, Osservatorio clima ARPAE Emilia Romagna, Andrea Pitacco, DAFNAE Università di Padova, e Diego Tomasi del CREA-VE di Conegliano.
Il convegno verrà trasmesso in diretta streaming con accesso dal sito web della Istituto G.B. Cerletti.

UN PERCORSO ALLA SCOPERTA DEL MUSEO MANZONI E DELLA TENUTA DELLA SCUOLA ENOLOGICA – Il Museo Luigi Manzoni trova degna collocazione nello storico reparto di Scienze Naturali all’interno dell’Istituto “Cerletti” dove operò per quasi cinquant’anni. Migliaia di visitatori, anche dall’estero (es. Cina e Giappone). Il percorso museale, nato per volontà di un gruppo di insegnanti e col contributo di centinaia di ex studenti, parla di storia naturale ma anche di innovazione nella fotografia (ricerca scientifica, catalogazione, ingegneria meccanica e fotografia).
A partire dalle ore 14 di sabato 16 novembre, per proseguire dalle ore 10.00 domenica 17, si terranno le visite guidate gratuite al “Museo Luigi Manzoni” e ai Vigneti Manzoni della Scuola Enologica Le visite saranno animate dagli studenti e dai docenti della Scuola Enologica.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI – Le prenotazioni per le visite guidate e le degustazioni sono gestite dall’Ufficio IAT di Conegliano contattabile al numero 0438.21230 e alla mail iat@comune.conegliano.tv.it

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

_______


Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.

_______


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______