Guinness PRO14 di Rugby: i gironi 2019/2020

Rugby Guinness PRO14 :
Varato il calendario

Fatti i gironi di Pro14: il Benetton può pensare in grande.

Annunciata la composizione dei gironi del Pro14 per le prossime due stagioni e rispetto ai precedenti due anni, i cambi sono parecchi. Per la composizione è stato considerato un ranking determinato dai piazzamenti dell’ultima stagione, in maniera da avere anche una ripartizione equa delle partecipanti di ogni singola Nazione.

Il Benetton, inserito ancora nel girone B, ritroverà Edimburgo, Scarlets e Kings, oltre a Munster, Connacht e Cardiff Blues. Le Zebre, nel girone A, saranno abbinate a Leinster, Ulster, Glasgow Warriors, Ospreys, Newport e Cheetahs.

La qualificazione ai playoff nella passata stagione, ha garantito al Benetton un girone sicuramente più abbordabile, basti pensare che nel girone A ci sono tre delle quattro semifinaliste dell’ultima stagione, Leinster, Glasgow e Ulster.

Treviso troverà avversari contro i quali potrà giocarsela, lo stesso Munster, nel girone B la squadra più carismatica, ha avuto vita difficile con i biancoverdi.

Come sempre, saranno poi da considerare gli abbinamenti con le squadre dell’altro girone, se saranno affrontate in casa o in trasferta.

Inoltre, se sarà confermato il criterio delle ultime stagioni, il Benetton avrà la sudafricana più pericolosa, i Cheetahs, in casa e due derby su tre con le Zebre a Monigo.

Articolo di Ennio Grosso per www.gazzettino.it del 18 6 2019

Le due conference sono strutturate come segue:

2019-2020 – GUINNESS PRO14 – Conference A

Dragons (Galles)
Glasgow Warriors (Scozia)
Leinster (Irlanda)
Ospreys (Galles)
Toyota Cheetahs (Sudafrica)
Ulster (Irlanda)
Zebre Rugby (Italia)

2019-2020 – GUINNESS PRO14 – Conference B

Benetton Rugby (Italia)
Cardiff Blues (Galles)
Connacht (Irlanda)
Edinburgh (Scozia)
Isuzu Southern Kings (Sudafrica)
Munster (Irlanda)
Scarlets (Galles)

Ogni conference è composta da sette squadre con la stessa ripartizione per Paesi.

Ogni squadra disputerà ventuno incontri di stagione regolare.

Ogni squadra incontrerà almeno una volta tutte le altre.

Tutti i derby continueranno a disputarsi con formula di andata e ritorno.

Le squadre italiane, scozzesi e sudafricane disputeranno un ulteriore derby per esigenze di calendario.

La fase finale del Guinness PRO14 comprende ora i quarti di finale, permettendo a sei squadre (dalla 1° alla 3° di ciascuna conference) di raggiungere la fase ad eliminazione diretta.

Le prime tre squadre di ciascuna conference – ad eccezione delle due sudafricane, non eleggibili per partecipare ai tornei EPCR – si qualificheranno alla Champions Cup.

La settima partecipante alla Champions Cup sarà la squadra con il maggior numero di punti tra le due Conference.

Le conference rispettano due criteri: primo, deve esserci lo stesso numero di squadre dello stesso Paese in ambo i gironi. Secondo: vi è un bilanciamento qualitativo basato sulle stagioni precedenti. Per le squadre sudafricane si è tenuto conto del loro piazzamento nel Super Rugby.

Ogni conference contiene dunque due irlandesi, due gallesi, una italiana, una scozzese e una sudafricana.

Per mantenere un equilibrio, le Conference verranno riviste ogni stagione sulla base del ranking della stagione precedente

CALENDARIO

La stagione regolare si articolerà su ventuno partite così suddivise:

12 partite di andata e ritorno all’interno della conference di appartenenza

7 partite in casa o in trasferta contro ogni squadra dell’altra conference.

2 partite addizionali per garantire che tutti i derby si disputino sia in casa che in trasferta. Ciò comporta che le squadre italiane, scozzesi e sudafricane disputino tre derby.

Il calendario è stato sorteggiato per tutti i ventuno turni di stagione regolare e sarà confermato la prossima settimana dopo consultazioni con i partner televisivi del torneo ed i Club.

Benetton Rugby gioca le partite in casa allo Stadio Monigo – Viale Olimpia 2 Treviso

Questo il calendario del Benetton Rugby
per la stagione sportiva 2019/2020:

Round 1, Sab 28 Settembre 2019 ore 18:15 – Benetton Rugby vs Leinster
Round 2, Sab 5 Ottobre 2019 ore 20:35 – Connacht Rugby vs Benetton Rugby
Round 3, Sab 12 Ottobre 2019, ore 20:35 – Ospreys vs Benetton Rugby
Round 4, Sab 26 Ottobre 2019, ore 16:00 – Benetton Rugby vs Isuzu Southern Kings
Round 5, Sab 2 Novembre 2019, ore 18:15 – Benetton Rugby vs Edinburgh Rugby
Round 6, Sab 9 Novembre 2019, ore 20:35 – Scarlets vs Benetton Rugby
Round 7, Sab 30 Novembre 2019, ore 16:00 –Benetton Rugby vs Cardiff Blues
Round 8, Sab 21 Dicembre 2019, ore 16:00 – Zebre Rugby Club vs Benetton Rugby
Round 9, Sab 28 Dicembre 2019, ore 14:00 – Benetton Rugby vs Zebre Rugby Club
Round 10, Sab 4 Gennaio 2020, ore 14:00 – Benetton Rugby vs Glasgow Warriors
Round 11, Sab 15 Febbraio 2020, ore 20:35 – Dragons vs Benetton Rugby
Round 12, Dom 23 Febbraio 2020, ore 18:15 – Cardiff Blues vs Benetton Rugby
Round 13, Sab 29 Febbraio 2020, ore 16:00 – Benetton Rugby vs Ulster Rugby
Round 14, Sab 21 Marzo 2020, ore 18:15 – Benetton Rugby vs Munster
Round 15, Ven 27 Marzo 2020, ore 20:35 – Munster vs Benetton Rugby
Round 16, Ven 10 Aprile 2020, ore 20:35 – Edinburgh Rugby vs Benetton Rugby
Round 17 Ven 17 Aprile 2020, ore 20:05 – Benetton Rugby vs Connacht Rugby
Round 18, Ven 24 Aprile 2020, ore 19:05 – Benetton Rugby vs Scarlets
Round 19, Sab 9 Maggio 2020, ore 16:00 – Isuzu Southern Kings vs Benetton Rugby
Round 20, Sab 16 Maggio 2020, ore 18:15 – Toyota Cheetahs vs Benetton Rugby
Round 21, Sab 29 Maggio 2020, ore TBC – Benetton Rugby vs Zebre Rugby Club

 

Tutti gli orari sono da intendersi come orario in Italia.

 

Mappa tratta da www.tribunatreviso.it

articolo collegato: Rugby Champions Cup 2019/2020

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

_______


Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.

_______


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______