Giusti Wine Club, “solo” per wine lovers

Tra le prime cantine del trevigiano a proporre questa formula, Giusti Wine presenta il suo Wine Club: un circolo dove ritrovarsi per eventi e serate, dove conoscere i vini e dove scoprire in modo virtuale curiosità, notizie e approfondimenti sul Montello e sul suo simbolo, l’Asolo Prosecco Superiore.

Il progetto porta in Italia un modello americano, che offre la possibilità di diventare “amico” della cantina e sostenerne le attività.

 

«Negli Stati Uniti e, in particolare, in California, il Wine Club è una formula consolidata – afferma Ermenegildo Giusti, imprenditore italo-canadese e fondatore della cantina – Da un lato offre la possibilità di mantenere un dialogo con il consumatore, che può partecipare ad eventi esclusivi dove condividere passione per il vino e valori, dall’altro permette all’azienda di sviluppare il canale online fidelizzando il cliente attraverso una vendita diretta con l’acquisto sul web».

 Tra i vantaggi per gli iscritti al Wine Club vi sono condizioni di acquisto speciali, degustazioni in anteprima delle nuove annate, piccoli corsi sul mondo del vino ed eventi dedicati.

L’iscrizione è gratuita e aperta a tutti, per maggiori informazioni https://www.giustiwine.com/giusti-club/.

Inaugurata nel luglio 2020, la nuova cantina Giusti Wine è in gran parte ipogea e si sviluppa su 5 piani che si spingono fino a 8 metri sotto terra.

Perfettamente inserita nel paesaggio di Nervesa della Battaglia, la sua struttura ricorda l’andamento delle colline del Montello; dal belvedere, cornice ideale per eventi e degustazioni, si gode di una vista impareggiabile sui vigneti e sulla vicina Abbazia di Sant’Eustachio.

Giusti Wine
Via Arditi 14/A 31040 Nervesa della Battaglia

Orari di apertura:
lunedì – venerdì 09.00 – 19.00;
sabato 10.00 – 18.00;
domenica 14.00 – 18.00

Per maggiori informazioni e prenotazioni:
0422 720198 – welcome@giustiwine.com

www.giustiwine.com

La Giusti Wine è una proprietà di Ermenegildo Giusti, imprenditore canadese originario dell’area, che nel 2000 ha deciso di valorizzare il territorio di Asolo e del Montello, vocato ai vini di qualità sin dall’epoca della Serenissima Repubblica di Venezia tanto che veniva tassato maggiormente rispetto agli altri. Partito da soli due ettari di vigneto, ha sviluppato con passione il progetto arrivando oggi a oltre 70 ettari vitati, distribuiti in 10 tenute e circa 100 complessivi di proprietà, e avviando progetti importanti di promozione del territorio, come l’enoturismo, il recupero dell’antica Abbazia di Sant’Eustachio (1062), dove nel XVI secolo Monsignor Della Casa scrisse Il Galateo.

www.giustiwine.com



MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui



Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it