7 Edizione del Gelato Day Cortina-Dolomiti – 10 Agosto 2019

Gelato artigianale a 3244 m, il più alto d’Europa

Gelato Day un evento imperdibile nella storica terra dei gelatieri Il 10 Agosto 2019 a CORTINA D’AMPEZZO l’imperdibile evento di promozione del gelato artigianale. Grazie alla collaborazione tra la MIG – Mostra Internazionale del Gelato Artigianale di Longarone e l’Associazione Albergatori di Cortina d’Ampezzo i visitatori della Regina delle Dolomiti avranno la possibilità di degustare un prodotto per eccellenza, frutto di una secolare tradizione dell’area dolomitica ed in particolare del Cadore e della Val di Zoldo.

Dalla metà del 1800, quando è iniziata questa particolare forma di emigrazione, i gelatieri di quest’area hanno aperto le migliori gelaterie nelle più importanti città d’Italia e del mondo. In Germania le migliori gelaterie si chiamano Venezia, Cortina, Dolomiti, Veneto o con cognomi delle valli del Cadore e dello zoldano come Palatini, Bortolot, Lazzarin, Panciera.
Il gelatieri sono perfettamente integrati nel territorio tedesco, rispettosi e rispettati, molti di loro hanno deciso di far nascere e crescere i propri figli in Germania e tutti parlano perfettamente tedesco, tra i clienti delle varie gelaterie gestite dalla gente delle Dolomiti del Cadore, dello zoldano e Veneto ci sono grandi personaggi della politica, spettacolo, artisti, e grandi personalità.
Tra i grandi gelatieri che hanno prodotto queste valli possiamo citare Italo Marchioni originario di Peaio di Cadore inventore del Cono gelato nel 1903 negli Stati Uniti a New York, Nevio De Zordo, originario di Cibiana di Cadore, campione olimpico di Bob nel 1972 a Sapporo che si allenava nella pista Olimpica Eugenio Monti di Cortina d’Ampezzo, tracciato che verrà restaurato per le Olimpiadi di Milano-Cortina 2026, a cui la città di Colonia in Germania consegnò le chiavi d’oro della città in segno di stima.
Le gelaterie artigianali gestite da gente delle Dolomiti Venete sono un istituzione anche a livello mondiale, come la Heladeria Cadore in Argentina da poco consacrata come luogo di interesse culturale della città di Buenos Aires, la gelateria della famiglia De Lorenzo, prima gelateria d’Olanda, le gelaterie Panciera, prime gelaterie in Giappone e molte alteri ancora.


L’evento si terrà il 10 Agosto 2019 sulla cima della Tofana di Mezzo a 3244m, la terza montagna più alta delle Dolomiti, dalle 11:00 alle 14:00, dove per l’occasione tramite la Funivia Freccia nel Cielo verrà portato un storico carrettino colmo di gelato artigianale, tradizionale mezzo di distribuzione usato nel mondo dai pionieri del gelato, con la scritta Gelateria Dolomiti fresco e naturale a 3244m. La cima è raggiungibile comodamente con la Funivia, attualmente per lavori di ristrutturazione in vista dei Mondiali di Cortina 2021 e le Olimpiadi Milano Cortina 2026 il primo pezzo di funivia è sostituito da un autobus che da Piazza Roma passando per la stazione porta fino a Piè Tofana dove una navetta porta alla partenza del secondo troncone a Col Druscié (1778m) da dove si potrà prendere la funivia che porta fino alla cima a 3244 m, o tramite la spettacolare via ferrata Punta Anna e G. Aglio in compagnia delle Guide Alpine di Cortina.
Il gelato sarà preparato dagli Accademici Italiani Gelatieri Artigiani, nel segno sia della tradizione che dell’innovazione, in una collaborazione con la Mostra Internazionale del Gelato di Longarone sempre più importante.
Cortina d’Ampezzo è quindi il luogo ideale dove degustare un buon gelato artigianale: la Regina delle Dolomiti offre sia d’estate che d’inverno una moltitudine di attività, Agosto, Settembre e Ottobre sono i mesi ideali per fare camminate, arrampicate gite con le e-bike e molto altro. E dopo aver fatto della sana attività in montagna quale miglior modo di rigenerarsi se non quello di mangiare un buon gelato artigianale fatto con materie prime di alta qualità!
Longarone Fiere Dolomiti, in collaborazione con Associazione Albergatori Cortina e Tofana – Freccia nel Cielo e con il contributo di Lattebusche, Vanzin Selezioni, Toschi Vignola.

Altro appuntamento importante, l’inaugurazione della Mostra d’arte moderna e contemporanea WOMAN ART, ospitata fino al 17 agosto dall’Hotel Cortina e da Lab 20.21.

La mostra vede esposte le opere di Franco Murer, Antonia Pia Bianchimani, Gloria Canal, Piero Cappellazzo, Stefano Cusumano, Giulia De Serio, Antonello Mescalchin, Sandro Palla, Martina Reinhart, Francesco Volpato e Silvio Zago. Quindi scultura, pittura e fotografia, moderna e contemporanea, opere straordinarie a rappresentare il mondo al femminile, ammirabili nel magnifico contesto di Cortina d’Ampezzo, la Regina delle Dolomiti, in due location d’eccezione: l’Hotel Cortina e il Lab 20.21.

Per maggiori info:
Longarone Fiere Dolomiti
Via del Parco, 3 – 32013 LONGARONE (BL)
fiera@longaronefiere.it – 0437 577 577 – www.longaronefiere.it

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

_______


Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.

_______


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______