Garbara firma il primo Cartizze Spumante Metodo Classico

Garbara firma il 1° Cartizze Docg Metodo Classico

 Il primo Cartizze Docg Metodo Classico è realtà. Nel cuore delle colline del Cartizze Docg, l’azienda agricola Garbara presenta una novità assoluta: il primo Cartizze Superiore prodotto con il Metodo Classico. Un’affascinante piacevole rivelazione per gli enoappassionati che saprà conquistare anche il pubblico più esigente.

Con rispetto della tradizione e spirito d’innovazione, l’azienda agricola Garbara si presenta per prima sul mercato nazionale ed internazionale con uno spumante in cui le bollicine diventano superiori dopo aver riposato a lungo sui lieviti. Inoltre il Cartizze Docg Metodo Classico ha un’altra particolarità: è a dosaggio zero, ossia nella fase di rabbocco non è stato introdotto alcun liquer d’expedition, altro vino o sciroppo di vino, bensì lo stesso vino. Espressione di un terroir eccellente e generoso che grazie al faticoso ma sempre appassionato lavoro dell’uomo, si svela in tutta la sua eccellenza in un calice di Cartizze Docg firmato Garbara.

Ultimo nato in casa Garbara e fresco di certificazione, il Cartizze Docg Metodo Classico è già sul mercato.

Si può degustare sin da subito magari proprio nella meravigliosa cornice dell’agriturismo Garbara, un angolo di quiete nel cuore della zona del Cartizze, dove godere anche di un panorama mozzafiato. All’agriturismo la nuova stagione ripartirà sabato 2 marzo, poi sarà aperto ogni venerdì sera, sabato e domenica (leggi la news)

_

Il Cartizze Garbara
_

Autentico Cartizze di Cartizze, ottenuto da uve selezionate provenienti esclusivamente dal cuore della zona viticola del Cartizze, in Veneto. Uno spumante creato per recuperare i caratteristici, sofisticati sapori e profumi del Re del prosecco. Ottenuto da pure uve prosecco, dal giusto colore dorato e dall’invitante perlage, per appagare la vista. Vinificato a fermentazione lenta per preservarne gli originali profumi ed aromi.

La Famiglia Garbara

Garbara è il soprannome dato al ramo della famiglia Grotto discendente da Vittore, bisnonno di Ambrogio. In dialetto veneto locale è un aggettivo usato per individuare un terreno aspro ed asciutto. I Garbara ed i vigneti, un connubio che si tramanda di generazione in generazione da oltre due secoli. E’ da più di 60 anni che Ambrogio, detto Brosio Garbara, classe 1926, coltiva e produce il suo Cartizze nella sua piccola proprietà a Santo Stefano di Valdobbiadene, in provincia di Treviso. Oltre mezzo secolo passato tra gli scoscesi filari ad accudire ogni singola vite, manualmente ed in ogni piccolo dettaglio, con l’assoluta convinzione che un grande vino lo si crea prima di tutto nel vigneto. Una passione, quella di Brosio, perfezionata di anno in anno alla ricerca del gusto, del profumo e del perlage perfetti. Poche migliaia di bottiglie all’anno, destinate agli amici e ad una ristretta cerchia di affezionati estimatori, gelosi e fedeli custodi della propria scoperta.

“Anche se adesso abbiamo dato una veste commerciale al nostro prodotto e ricevuto dei riconoscimenti internazionali non vogliamo stravolgere la nostra vera dimensione”  commentano Augusto e Mirco Grotto che oggi dirigono l’azienda. “La nostra scelta è quella già intrapresa da nostro padre: essere e restare dei piccolissimi produttori di uno spumante Cartizze estremamente selezionato, sia a livello qualitativo, sia per diffusione commerciale”.

Per maggiori info:
Azienda Agricola Garbara di Grotto Mirco
Via Menegazzi, 19 – 31049 S.Stefano di Valdobbiadene
tel. + 39 0423 900 155 – info@garbara.itwww.garbara.it

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

_______


Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.

_______


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______