“Flavio Dalla Rosa Spazialismo Infiniti” in mostra alla Cantina 47 Anno Domini di Roncade – fino al 25 luglio 2015

“Flavio Dalla Rosa Spazialismo Infiniti”

in mostra fino al 25 luglio 2015
presso Cantina 47 Anno Domini di Roncade

Flavio Dalla Rosa torna a esporre nella provincia di Treviso abbinando la sua Arte con la Cantina 47 Anno Domini di Roncade. Spazialismi Infiniti, a cura di Alain Chivilò, propone opere che richiamano nebulose dell’anima nelle quali l’energia come in una supernova prende forza. Di conseguenza il concetto reale di tempo scandisce anche visibilmente ciò che sta attorno. La disamina, a livello storico parte dal Manifesto Blanco di Lucio Fontana scritto nel 1946 che diede inizio allo Spazialismo, come futuro movimento artistico. Alla soglia dei tre quarti di secolo dalla nascita, la dialettica artistica sorta in quegli anni non si è ancora esaurita perché i concetti espressi sono ancora oggi attuali.

Flavio Dalla Rosa, acuto e sopraffine artista, ha avvertito come la nostra società contemporanea si senta ancora vicina a quanto Fontana proponeva: l’evoluzione spaziale dell’architettura pittorica nasce dalla presenza di un elemento sullo spazio in tutte le sue dimensioni. Di conseguenza la tridimensionalità, che si avverte dalle opere di Dalla Rosa, apre un’asse spazio temporale facendo entrare, interagire e fuoriuscire l’osservatore che sta innanzi ai suoi lavori.

Flavio Dalla Rosa. Spazialismi Infiniti
a cura di Alain Chivilò47 Anno Domini
Via Treviso Mare 2, Roncade (Tv)Ingresso gratuito
Orario: da lunedì pomeriggio a sabato 9.30 – 13 / 16 – 19Lunedì mattina e domenica chiuso

Per maggiori info:


CANTINA 47 ANNO DOMINI

47 ANNO DOMINI
Via Treviso Mare, 2,
31056 Roncade (TV),
tel. +39 0422 849976
www.47annodomini.it
info@47annodomini.it

Moderna e innovativa, la cantina 47 Anno Domini incarna nel suo stile architettonico tutta l’intraprendenza dei due giovani proprietari, Andrea e Cristian Tombacco, che hanno fondato il loro wine lab nel 2008, all’interno di 25 ettari di vigneto che si distendono lungo la Treviso Mare, strada che anticamente era una delle più importanti strade romane, la Claudia Augusta, fondata dall’imperatore Claudio nel 47 d.C. Un terroir fertile, argilloso, ricco di sali minerali che produce vini importanti, raffinati, dall’inconfondibile eleganza e consistenza.

Lo stile architettonico della cantina, basato sull’uso di tre elementi: legno, vetro e acciaio, accostati in elegante contrasto con mattoni facciavista, sceglie una linea minimal, geometrica, pulita e essenziale, che vuole integrarsi con rispetto nel contesto naturale, senza stravolgerlo o dominarlo, esprimendo quel concetto di attenzione per l’ambiente alla base della filosofia aziendale.

Gli eleganti interni ed esterni, sono pensati come spazi polifunzionali, contenitori di eventi culturali e cornice ideale per matrimoni, feste aziendali e private.

L’azienda organizza workshop dedicati al vino e visite aziendali per descrivere il fascino dell’attività di cantina e per raccontare la storia del territorio.

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______