Treviso Giallo, Festival Letterario a Treviso – dal 24 al 27 settembre 2020

TREVISO DIVENTA CAPITALE DEL NOIR EUROPEO CON
IL FESTIVAL TREVISO GIALLO
dal 24 al 27 settembre 2020 al Museo Bailo di Treviso

Sarà aperta al pubblico, dal 24 settembre al 4 ottobre la Mostra dedicata a Diabolik

Gratuita dal 24 al 27 settembre 2020

Treviso Giallo è il primo festival letterario che affronta con taglio scientifico il genere letterario giallo e noir: uno strumento straordinario per raccontare e comprendere la realtà contemporanea. Dopo il successo registrato nel 2019, la seconda edizione doveva svolgersi a marzo, ma l’emergenza Covid -19 ha fatto slittare l’appuntamento che sarà ospitato dal 24 al 27 settembre 2020 al Museo Bailo di Treviso e in alcune città della Marca Trevigiana.  «Siamo stati entusiasti della risposta da parte degli autori e degli scrittori. Dopo il lockdown temevamo molte defezioni, invece hanno tutti riconfermato la loro presenza – spiega l’organizzatrice Lisa Marra – È un bellissimo segnale di fiducia e di voglia di ricominciare da parte di tutti».

Il Festival, aperto al pubblico con ingresso gratuito fino a esaurimento posti, (sono rispettate tutte le norme Anti Covid 19 vigenti) con obbligo di prenotazione, è unico nel suo genere in ambito nazionale per l’impostazione scientifica che lo caratterizza e offre un approfondimento del genere giallo e noir che lo proietta a fianco dei maggiori festival europei. Saranno quattro giorni d’incontri, tavole rotonde, presentazioni di libri attraverso interviste di approfondimento all’autore, tavole rotonde, alle quali parteciperanno scrittori, giornalisti, sociologi, criminologi, investigatori, magistrati, psicologi, psichiatri. In concomitanza con il festival sarà realizzata una mostra artistica dalla tematica noir e avranno luogo una specifica proiezione cinematografica e un concerto a tema. Inaugurata in questa seconda edizione anche la collaborazione con l’associazione Sugarpulp, di cui è direttore artistico lo scrittore Matteo Strukul.

Saranno ospitate presentazioni di scrittori nazionali e stranieri di fama internazionale. Tra gli ospiti attesi: Mariolina Venezia presente in TV con la fiction “Imma Tataranni”, Nicolai Lilin autore di “Educazione Siberiana” e attivo ambientalista internazionale, Loriano Macchiavelli di cui ricordiamo il libro “Strage”Andrea Carlo Cappi con il suo “Fenomenologia di Diabolik”Andrea Molesini autore de “Dove un’ombra sconsolata mi cerca”Piergiorgio Pulixi vincitore del Premio Scerbanenco 2019Andrea Vitali con “Il metodo del dottor Fonseca”Fulvio Ervas, Tullio Avoledo, Pablo Trincia con il podcast “Buio” e molti altri

Si inaugura il gemellaggio con la Germania che vedrà un interessante confronto nell’incontro “Giallo versus Krimi”, ne parleranno il dott. Diego Marani, presidente del Centro per il Libro e la Lettura del Ministero, l’editor Thomas Wörtche e Johannes Groschupf vincitore del Deutscher  Krimi Preis 2019, insieme al prof. Elvio Guagnini, all’editore Jacopo De Michelis della Marsilio e a Piergiorgio Pulixi.

Il Festival, giunto alla sua seconda edizione, si distingue per il taglio scientifico grazie all’opera del Comitato scientifico presieduto dal prof. Elvio Guagnini.

«L’obiettivo del Festival – ha affermato Pierluigi Granata, del Comitato scientifico del Festival Treviso Giallo – è di valorizzare con un approccio accademico, che abbraccia unitariamente più discipline scientifiche, il genere letterario giallo e noir, nelle sue declinazioni peculiari. Infatti, Treviso Giallo ha la finalità di creare un preciso percorso metodologico che consente di fornire al pubblico una nuova chiave di lettura e interpretativa della letteratura “gialla” e “noir”, tesa soprattutto a far recepire quanto il suddetto genere sia uno strumento privilegiato di analisi della società contemporanea».

Festival Treviso Giallo si presta a divenire il nuovo punto di riferimento per il genere letterario giallo e noir a livello nazionale e non solo. L’organizzazione dell’Accademia Veneta e il Comune di Treviso sono riuscite a chiudere una importante collaborazione: Treviso ospiterà la prima Mostra nazionale dedicata a Diabolik, dal titolo “Giallo e Fumetto”, proprio in vista dell’uscita, prevista in dicembre, del film dei Manetti Bros, dedicato al celebre personaggio (protagonista maschile nei panni di Diabolik sarà Luca Marinelli, Coppa Volpi al Festival del  Cinema di Venezia 2019). Diabolik è uno dei mostri sacri del fumetto italiano che, nato nel 1962 dalla penna delle sorelle Giussani, continua ad affascinare un vasto pubblico di lettori.  Dal 24 settembre al 1 ottobre sarà allestita al Museo Bailo, in pieno centro città, una mostra dedicata a Diabolik.

Quest’anno entra a far parte di Festival Treviso Giallo anche la Marca Trevigiana e alcuni importanti appuntamenti saranno organizzati nelle principali librerie di Conegliano, Oderzo, Montebelluna e Castelfranco.

 

PROGRAMMA FESTIVAL TREVISO GIALLO

GIOVEDÌ 24 SETTEMBRE 2020

MUSEO BAILO | TREVISO | Borgo Cavour 24
Ore 15.00 APERTURA FESTIVAL
Saluti istituzionali

Ore 15.30 GIALLO E LE NUOVE TECNOLOGIE: GLI AUDIOLIBRI
Intervengono: Marcello Pozza, GOODmood; Sergio Polimene, Emons edizioni, Giacomo Brunoro, La case books
Modera: Riccardo De Palo; giornalista e scrittore
Ore 16.30 Veselin Markovic, scrittore, dialoga sul libro Noi diversi con Sergia Adamo, accademica
Ore 17.15 GIALLO VERSUS KRIMI
Intervengono: Diego Marani, presidente CEPELL, Jacopo De Michelis, editore;
Piergiorgo Pulixi, scrittore vincitore Premio Scerbanenco 2019; Thomas Wörtche, editor;
Johannes Groschupf, scrittore vincitore del German Crime Fiction Award 2019; Silvia Nono, Emons edizioni
Modera: Francesco Ferracin, scrittore
Ore 19.00 Andrea Vitali, scrittore, dialoga sul libro Il metodo del Dottor Fonseca con Pierluigi Granata, criminologo
Ore 19.45 Aperitivo a cura del Consorzio di Tutela del Prosecco DOC

CINEMA EDERA | TREVISO | P.zza Martiri di Belfiore, 2
Ore 20.30 GIALLO E CINEMA
Proiezione del film restaurato dalla Cineteca di Bologna Vertigo
Intervengono: Carlo Montanaro, critico cinematografico; Decimo Poloniato, Regione del Veneto;
Modera: Giuliana Fantoni, cinema Edera

VENERDÌ 25 SETTEMBRE 2020

PALAZZO DEI TRECENTO | TREVISO | P.zza dei Signori – ingresso p.zza Indipendenza
Ore 10.00 / 13.00 GIALLO E GIORNALISMO Il giallo tra giornalismo investigativo e genere letterario: quando la cronaca si trasforma in spettacolo
EVENTO FORMATIVO ACCREDITATO DALL’ORDINE DEI GIORNALISTI DEL VENETO (3 crediti)
Intervengono: Francesco Sidoti, accademico; Riccardo De Palo, giornalista e scrittore
MUSEO BAILO| TREVISO | Borgo Cavour 24
Ore 15.00 GIALLO E LA DONNA CRIMINALE
Intervengono: Antonella Boralevi, scrittrice; Gabriella Genisi, scrittrice; Cecilia Pedrazza Gorlero, accademica; Patrizia Zambon, accademica
Modera: Marzia Borghesi, giornalista
Ore 16.30 GIALLO E LA SEDUZIONE DEL MALE
Intervengono: Elvio Guagnini, accademico; Giulio Marra, accademico;
Fabrizio Fornari, accademico; Francesco Paparella, Società Filosofica Italiana
Modera: Francesco Sidoti, accademico
Ore 18.30 GIALLO E FUMETTO: DIABOLIK
Intervengono: Mario Gomboli, editore Astorina; Alfredo Castelli, fumettista e critico letterario; Giuseppe Palumbo, autore di fumetti
Modera: Andrea Carlo Cappi, scrittore
Ore 19.30 Inaugurazione mostra DIABOLIK: UNA VITA IN NERO, in esposizione dal 24/09/20 al 4/10/20 – orari Museo Bailo
Aperitivo a cura del Castello di Roncade e presentazione bottiglia edizione limitata Diabolik
Ore 21.00 Pablo Trincia, giornalista, presenta il podcast BUIO. Storie di sopravvissuti, Audible

SABATO 26 SETTEMBRE 2020

MUSEO BAILO| TREVISO | Borgo Cavour 24
Ore 10.15 Paolo Regina, scrittore, dialoga sul libro Morte di un cardinale  con Pierluigi Granata, criminologo
Ore 11.00 GIALLO E PSICHE CRIMINALE
Intervengono: Paolo Roversi, scrittore; Elisabetta Baldisserotto, psicoanalista e scrittrice; Bettina Prenz, scrittrice; Claudio Mattia Serafin, scrittore
Modera: Sergia Adamo, accademica
Ore 12.15 Paola Irene Galli Mastrodonato, accademica dialoga sul libro Bianca Cappello.
Dalla damnatio memoriae alla verità con Paolo Giovannetti, accademico
Ore 15.00 GIALLO: SPIE E SPIONAGGIO
Intervengono: Valerio Varesi, giornalista e scrittore; Paolo Bertinetti, accademico; Francesco Sidoti, accademico; Vittoria Feola, accademica
Modera: Pierluigi Granata, OS INT specialist
Ore 16.30 GIALLO E STORIA D’ITALIA
Intervengono: Loriano Macchiavelli, scrittore; Carlo Nordio, già magistrato; Paolo Malaguti, scrittore; Andrea Molesini, scrittore; Riccardo Zinelli, scrittore
Modera: Paolo Navarro Dina, giornalista
Ore 18.00 Maurizio Masciopinto, Questore di Venezia, scrittore dialoga sul libro Portati ‘o pigiama con Francesco Sidoti, accademico
Ore 18.50 Piernicola Silvis, già Questore di Foggia, scrittore vincitore dei premi
Selezione Bancarella 2020 e Garfagnana in Giallo 2019, dialoga sul libro Gli illegali con Mariateresa Gammone, accademica
Ore 21.00 GIALLO E MUSICA
CONCERTO DI PIANOFORTE a quattro mani, dedicato alle colonne sonore di Hitchcock, tenuto dal maestro Ezio Lazzarini, Gran Teatro La Fenice, e dalla pianista Anna Lazzarini, Ass. Ermanno Wolf-Ferrari
Nell’occasione sarà effettuata una raccolta fondi a favore dell’Associazione Penelope Veneto ONLUS

DOMENICA 27 SETTEMBRE 2020

MUSEO BAILO| TREVISO | Borgo Cavour 24
Ore 9.30 GIALLO E LE NUOVE TECNOLOGIE: VIDEOGIOCHI
Dry Drowning: storia di un videogioco noir tutto italiano
Intervengono: Giacomo Masi, sceneggiatore; Marco Accordi Rickards, Vigamus; Micaela Romanini, Vigamus; Tullio Avoledo, scrittore; Matteo Strukul, scrittore
Modera: Francesco Ferracin, scrittore
Ore 11.00 Gianluca Arrighi, scrittore, dialoga sul libro Intrigo in Costa Verde con Pierluigi Granata, criminologo
Ore 11.50 Giuseppe Di Piazza, scrittore dialoga sul libro I cinque canti di Palermo con Alessio Antonini, giornalista
Ore 14.30 GIALLO E NORD-EST
Intervengono: Matteo Strukul, scrittore; Francesco Ferracin, scrittore; Stefano Masini, scrittore; Tullio Avoledo, scrittore; Francesca Violi, scrittrice; Giacomo Brunoro, editore; Carlo Callegari, scrittore
Modera: Alessandro Zangrando
Ore 16.00 Rosa Teruzzi, scrittrice e Mariolina Venezia, scrittrice, dialogano sui libri
La memoria del lago e Via del riscatto con Lisa Marra, editore
Ore 17.00 Daniele Bresciani, scrittore, dialoga sul libro Anime trasparenti con Rosantonietta Scramaglia, accademica
Ore 17.50 GIALLO E CRIMINI AMBIENTALI
Intervengono: Alessandro Manera, assessore Comune di Treviso; Fulvio Ervas, scrittore; Nicolai Lilin, scrittore; Alberto Pivato, accademico di Treviso Forensic
Modera: Valerio Calzolaio, giornalista e saggista
Ore 19.30 CHIUSURA FESTIVAL
a cura di Elvio Guagnini, prof. Emerito dell’Università di Trieste e presidente del Comitato scientifico del Festival Treviso Giallo
PUNTO MEDIOLANUM | TREVISO | Piazza Pola, 12/A
Ore 17.00 / 19.00 Visita guidata nella TREVISO NOIR a cura di Mediolanum
per prenotazioni: fbospecialtreviso@gmail.com

NELLE CITTÀ DELLA MARCA TREVIGIANA

VENERDÌ 25 SETTEMBRE 2020

CONEGLIANO | LIBRERIA CANOVA | Via C.B. Cavour, 6B
Ore 18.00 Andrea Molesini presenta Dove un’ombra sconsolata mi cerca
MONTEBELLUNA | LIBRERIA ZANETTI | Piazza Oberkochen, 27
Ore 18.00 Paolo Malaguti presenta L’ultimo carnevale

SABATO 26 SETTEMBRE 2020

CASTELFRANCO VENETO | LIBRERIA MONDADORI | Via Francesco Maria Preti, 67
Ore 18.30 Gianluca Arrighi presenta Intrigo in Costa Verde
CONEGLIANO | LIBRERIA CANOVA | Via C.B. Cavour, 6B
Ore 18.00 Pierluigi Porazzi presenta Il lato nascosto

DOMENICA 27 SETTEMBRE 2020

ODERZO Fondazione Oderzo Cultura – Palazzo Foscolo via Garibaldi 65 Oderzo
Ore 10.30 CLUEDO VIVENTE
Il corpo del Dr. Black è stato ritrovato a Oderzo Cultura!
Scopri l’assassino, l’arma e il luogo del delitto, sfidando i famosissimi personaggi del gioco: Miss Scarlett, la
Contessa Peacock, il Reverendo Green e il Colonnello Mustard, il Professor Plum e la Dott.ssa Orchid.
Indovinelli, prove da superare, rompicapo e interrogatori. Il Cluedo Vivente è una miscela tra un gioco di ruolo con delitto e una caccia al tesoro!
Iscriviti e partecipa al gioco poliziesco più famoso di sempre!
Per info e iscrizioni: www.oderzocultura.it / prenotazioni@oderzocultura.it
Ore 17.30 CONCERTO DI PIANOFORTE a quattro mani, dedicato alle colonne sonore di Hitchcock, tenuto dal maestro Ezio Lazzarini, Gran Teatro La Fenice, e dalla pianista Anna Lazzarini, Ass. Ermanno Wolf-Ferrari
Nell’occasione sarà effettuata una raccolta fondi a favore dell’Associazione I Bambini della Casa del Sorriso ONLUS

Il Festival  è organizzato dall’Accademia Veneta assieme al Comune di Treviso, con il Patrocinio della Regione del Veneto, del MiBACT, dell’Ufficio italiano del Consiglio d’Europa, del Consolato della Repubblica Federale Tedesca, della Provincia di Treviso, della Camera di Commercio di Treviso/Belluno/Dolomiti, della Fondazione Marca Treviso, dell’O.G.D., di Confcommercio Treviso, della Confartigianato Imprese Marca Trevigiana, dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, dell’Università di Padova, dell’Università di Trieste, dell’Università IULM Milano e dell’Università dell’Aquila, l’Ordine dei Giornalisti del Veneto.



MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui



Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it