2° Festival Pro Loco del Veneto a Piazzola sul Brenta (PD) – 22 e 23 settembre 2018

2° Festival Pro Loco del Veneto:
torna la festa delle feste!

A Piazzola sul Brenta (PD) va in mostra l’anima DOC della regione

22 e 23 settembre 2018

È l’appuntamento più atteso dell’anno per tutti i soci UNPLI, i volontari delle Pro Loco regionali che si dedicano, anima e corpo, alla promozione della cultura, delle tradizioni e dei prodotti del territorio.

Sabato 22 e domenica 23 settembre torna a Piazzola sul Brenta (PD) il Festival delle Pro Loco, seconda edizione di una manifestazione unica, dedicata all’enogastronomia e al folclore di cui le Pro Loco sono da anni orgogliose portabandiera.

“E’ questa la Festa delle Feste – spiega Giovanni Follador, presidente UNPLI Veneto il momento in cui si riunisce la grande squadra dell’associazionismo veneto e di altre tredici regioni. Un appuntamento dedicato anzitutto ai nostri volontari e alla loro grande dedizione, ma anche a chi vuole trascorrere con noi due giornate di festa, scoprendo le tantissime attività promosse dai nostri associati e riscoprendo sapori, colori e folclore della nostra regione”.

Saranno infatti le 66 Pro Loco Venete, accompagnate da 14 delegazioni provenienti da tutta Italia, a riunirsi un’unica piazza per raccontare un impegno quotidiano fatto di passione ed entusiasmo, ognuna con i propri colori, sapori e particolarità Un interessante momento di incontro tra realtà diverse ma con l’amore per il proprio territorio come minimo comune denominatore.

Per due giorni protagonista assoluto sarà comunque il Veneto DOC, una regione magica per generosità, autenticità e genuinità della sua gente. Una terra antichissima, ricca di storia e affascinante per il suo paesaggio che spazia tra Laguna Veneziana e Dolomiti, in cui è forte il legame con le tradizioni e l’entusiasmo dello stare insieme.

Da qui il riconoscersi nelle Pro Loco, protagoniste con i propri volontari delle tante feste paesane disseminate in ogni provincia. Sono proprio la forza e l’impegno dei volontari delle Pro Loco a far rivivere le piazze dei paesi e delle città con tante iniziative enogastronomiche e folcloristiche. Un mondo che vivrà nella grande Piazza della Filatura a Piazzola sul Brenta, un tripudio di sapori e colori in cui ogni Pro Loco presenterà le proprie specialità: dall’oca alla bisata, dalle trippe al bacalà alla vicentina, dallo spezzatino di manzo ai bovoi, dal risotto con le rane al latte di gallina, fino ai bògoi. Una grande vetrina dell’inestimabile patrimonio enogastromico della regione.

Cosa sarebbe, infatti, il Veneto senza Pro Loco? Sparirebbe di colpo un mondo fatto di 548 associazioni iscritte all’Unpli, praticamente una per comune. Si creerebbe un vuoto incolmabile: si perderebbero di colpo oltre 60mila volontari tesserati che dedicano migliaia e migliaia di ore a città, borghi, territori. Si spegnerebbero in un momento le luci, i suoni, i sorrisi di oltre 5 mila eventi l’anno (una media di 10 per associazione): feste, sagre, appuntamenti di valorizzazione enogastronomica, un calendario di eventi capace di superare i 5 milioni di visitatori l’anno. E se 8 italiani su 10 frequentano le sagre, i veneti lo fanno di più e con loro i tanti visitatori che affollano la regione più turistica d’Italia.

Il ruolo delle Pro Loco si è fatto, inoltre, sempre più importante sul fronte dell’offerta turistica e culturale: già oggi 1 ufficio turistico su tre in Veneto è gestito dalle Pro Loco. Senza contare che le associazioni hanno spesso in gestione anche aree verdi, sale polifunzionali, musei, biblioteche, rifugi e sentieri, tenendo viva la voce e la memoria soprattutto delle piccole località.

A farla da padrone al Festival delle Pro Loco saranno le centinaia di stand enogastronomici, ma costantemente di alterneranno anche proposte culturali e di intrattenimento per grandi e piccoli: gruppi folcloristici provenienti da tutto il Veneto, esibizioni di gruppi bandistici, momenti di dimostrazione della lavorazione dei prodotti tipici, antichi mestieri, attività didattiche e laboratori per bambini. Sarà poi l’occasione per conoscere quella straordinaria ricchezza di proposte messe in campo da ciascuna provincia, l’occasione giusta per programmare una gita nel Veneto ancora da scoprire.
Infine le novità dell’edizione 2018: la lotteria del Festival Pro Loco con estrazione domenica 23 settembre (i biglietti si possono già richiedere alle Pro Loco) e la possibilità di partecipare alle visite guidate e itinerari a Piazzola sul Brenta, Padova e Cittadella.

Un grande evento che offrirà uno spaccato delle tante attività che vedono impegnate le Pro Loco 365 giorni all’anno.

Tutti gli eventi e gli aggiornamenti sulla pagina Facebook: unpliveneto.proloco

Programma:

SABATO 22 SETTEMBRE

ore 14.00 inizio – apertura stand e animazione esterna con gruppi folkloristici e cantastorie, arti e mestieri di una volta e animazione per bambini

ore 17.00 spettacoli ed animazione

ore 18.30 spettacolo cabaret

ore 20.00 spettacolo “Tra vizio e canzoni”

ore 22.00 chiusura

DOMENICA 23 SETTEMBRE

ore 11.00 inaugurazione sulla scalinata di Villa Contarini, sfilata e taglio del nastro

ore 12.15 presentazione De.Co. con consegna degli attestati ai Sindaci per le nuove Denominazioni Comunali iscritte all’Albo Regionale Veneto

ore 14.00 spettacoli e animazione per bambini con laboratori e Ludobus

ore 17.30 estrazione della lotteria

Per maggiori info:

Comitato Provinciale UNPLI Treviso
Piazza Squillace, 2 31050 Miane (TV)
Tel. 0438.893385 – treviso@unpliveneto.it

 

_______

MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______