Festa d’Estate 2016 a Vascon di Carbonera – dal 17 al 26 giugno

articolo collegato:
Festa d’Estate 2019 a Vascon di Carbonera

______

Vascon, una festa “descalsa” con il Teatro degli Orrori

La band ospite della rassegna che si apre il 17 giugno
Ventinove anni e non sentirli. La Festa d’estate di Vascon torna anche quest’anno a inizio estate con tanta musica dal vivo e, per la prima volta, un anticipo dell’arte di strada che caratterizza il festival “Co i piè descalsi”. Concerti a ingresso gratuito, nell’area adiacente la Chiesa di Vascon, promossi dal Gruppo 86, dal 17 al 26 giugno. Sono già pronti i primi nomi. Una delle serate ospiterà Il Teatro degli Orrori, guidati da Pierpaolo Capovilla. La band presenterà il nuovo disco che non ha titolo, a sottolineare il nuovo corso intrapreso dal gruppo con una line-up che vede la presenza di Kole Laca alle tastiere e Marcello Batelli alla chitarra elettrica. Sono dodici canzoni dal rock essenziale, dodici nuovi capitoli di un romanzo degli orrori che racconta un paese allo sfacelo, sull’orlo del precipizio antropologico verso il quale la società italiana si affanna da decenni. Capovilla ha dedicato ai testi l’attenzione poetica che contraddistingue la scrittura della band nata nell’aprile 2005, che si è subito imposta sulla scena rock italiana con i loro brani taglienti e decisi. Nel nuovo lavoro Capovilla affronta temi come emarginazioni ed esclusioni sociali, prigioni reali e metaforiche, il disagio psichico e il big business farmacologico, l’alienazione del lavoro e il consumismo compulsivo, la violenza dello stato, il dramma dei profughi in fuga dalle guerre. Argomenti affrontati con disarmante ironia e sarcasmo, o struggente disincanto. Innumerevoli le citazioni letterarie, disseminate come trappole allegoriche in tutto il disco.
Tra gli altri appuntamenti in programma alla Festa d’Estate ecco il cabaret del lunedì e, come da tradizione, il blues con il premio «Lorenzo Vecchiato». Vista la concomitanza degli europei di calcio, verrà allestito un maxi schermo per poter seguire la nazionale italiana. A chiudere le giornate di musica, un’anticipazione dell’altro festival del Gruppo G86, «Cò i piè descalsi», che si terrà dal 15 al 19 settembre. Dalla Francia arriveranno Les Rois Vagabonds con lo spettacolo «Concert Pour Deux Clowns», una rappresentazione dove i protagonisti mescolano il canto alle acrobazie e alla danza con note poetiche. Si tratta di una delle compagnie più importanti a livello europeo e tra i numerosi riconoscimenti vanta il prestigioso premio del pubblico 2013 al festival di Avignone. Entrambi i festival sono resi possibili da un gran numero di volontari e sostenitori, che consentono di mantenere l’ingresso gratuito.

Tratto da www.gazzettino.it del 12 04 2016

Tutti i concerti saranno ad Ingresso libero.

Anticipazioni sulle LineUP 2016, a breve il programma completo:

Venerdi 17 giugno : Teatro Degli Orrori + Zagreb
Sabato 18 giugno : Dubioza Kolektiv + Down To Ground
Martedi 21 giugno : Jack Jaselli
Venerdi 24 giugno : Bandabardò + The Riverweed
Sabato 25 giugno : Raphael

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______