Codogne’ tra Natura e Agricoltura, XIV^ Festa della mela cotogna – 12 ottobre 2014

articolo collegato:
Festa della Mela Cotogna a Codogne’
11 ottobre 2015

______

Codogne’ Tra Natura E Agricoltura.
XIV^ Festa della mela cotogna.

    domenica 12 ottobre 2014

fino al 19 ottobre apertura stand enogastronomico
presso i festeggiamenti della Madonna del Rosario

Domenica 12 ottobre presso Piazza Europa e le vie centrali di Codognè avrà luogo la manifestazione denominata “CODOGNE’ TRA NATURA E AGRICOLTURA. XIV^ FESTA DELLA MELA COTOGNA”.

In onore al frutto da cui deriva il toponimo del paese, sarà una bella occasione per tuffarsi nella storia e nella tradizione.

Anche se oggi è un frutto abbastanza sconosciuto, nel passato è stato una “celebrità”: fu il simbolo di Venere, dea della bellezza – a lei Paride consegnò la mela (che era una cotogna) alla fine del suo giudizio attestandone la bellezza; nell’antica Grecia la cotogna veniva regalata alle giovani spose in segno di buon auspicio e fertilità; numerosi e intriganti sono le leggende che la vedono protagonista (“Cidippe e Aconzio”; “Atalanta e Ippomene”; il mitico “Giardino delle Esperidi”; il “giudizio di Paride” come detto).

Per noi oggi è il “frutto della memoria”, ci ricorda le nostre nonne che lo riponevano nei cassetti per profumare la biancheria, oppure lo utilizzavano in cucina per conserve, mostarde e marmellate.

La Festa della Mela Cotogna (12 ottobre p.v.) che Codognè dedica alle sue origini vuole valorizzare questo ricco patrimonio storico-culturale attraverso un nutrito programma:

Per tutta la giornata:

MOSTRA MERCATO E DEGUSTAZIONI di prodotti eno-gastronomici dop, doc, igp e delle  tipicità della tradizione veneta. Degustazione e mercato di prodotti a base di mela cotogna (pane, focacce, crostate, dolci, biscotti, sorbetti, conserve, marmellata, cotognata, liquore….);
– Mercatino delle associazioni e dell’artigianato locale (con più di 100 ESPOSITORI);
ATTIVITA’ SPORTIVO-AMATORIALI: Alle ore 9.00: pedalata ecologica di circa 10 km tra i paesaggi naturalistici e culturali più piacevoli del territorio, con tappa la Centro Ippico “I Cavalieri della Rosa” di Codognè e spettacolo equestre. Iscrizioni dalle ore 8.30, presso P.zza Europa;
LABORATORIO CREATIVO: “Dalla carta al libro illeggibile” Laboratorio MBM condotto da Roberta Isola ispirato al Metodo Bruno Munari – Da cosa nasce cosa;
MOSTRA DELLE ANTICHE ATREZZATURE AGRICOLE ED ESIBIZIONE VECCHI MESTIERI;

Nel pomeriggio:

– 12° edizione “RAMPIMINI DELLA MUTERA”, competizione in mountain bike riservata a bambini/bambine dai 3 ai 12 anni – prova finale del Trofeo Pinocchio in Bicicletta;
1914-2014 CENTENARIO DELLA GRANDE GUERRA – esposizione di cimeli in collaborazione con il Museo degli Alpini di Codognè;
PASSEGGIATE CON I PONI;
– Spettacoli itineranti sul tema dei GIOCHI E FANTASIE POPOLARI  a cura del Gruppo Folcloristico Trevigiano-Le Primule del Folclore (Treviso)
– Concerto del Gruppo STEREO LIVE

AL VIA ANCHE LA 6^ EDIZIONE DI “RISTORANDO”

All’interno del progetto “Codognè tra Natura e Agricoltura. XIV^ Festa della Mela Cotogna” per tutto il mese di ottobre, sul territorio di Codognè sarà possibile gustare specialità a base di mela cotogna. Delizie per il palato, ancor più preziose perché portano con loro i sapori e i ricordi della nostra Tradizione; delle nostre famiglie che solevano avere una pianta di cotogne sulla “corte” di casa; dei cassoni della biancheria che profumavano di cotogna; delle conserve e delle marmellate che si arricchivano delle proprietà organolettiche proprie della mela.

La cotogna, più familiarmente detta “pon codogno” è simbolo e toponimo che ci identifica come comunità di Codognè.

Ricordare riassaporando!

E poi ci sono i giovani cuochi che sulla Tradizione improvvisano nuove visioni e abbinamenti, tutt’al più che la cotogna risulterebbe pure afrodisiaca.

Sperimentare per rinnovare!        

Grazie alla collaborazione dell’Università di Padova, negli ultimi 6 anni, attraverso dei convegni organizzati dall’Amministrazione Comunale di Codognè per i cittadini, e di varie altre occasioni finalizzate alla sensibilizzazione sul tema, Codognè ha approfondito la conoscenza della cotogna, dalla sua coltivazione agli innumerevoli ambiti in cui può trovare applicazione il suo frutto, aprendo importanti prospettive per l’imprenditoria, anche giovanile, non solo in ambito gastronomico,ma anche cosmetico e farmaceutico.

Ecco che RISTORANDO contribuisce a mantenere vivo l’interesse sulla cotogna, avanzando nuove frontiere, un viaggio che coinvolge i nostri 5 sensi! La cotogna è squisita abbinata alla carne di maiale, sotto forma di riduzione, composta o cotognata; si rivela una piacevole sorpresa se accostata al pesce; può avere un tocco dolce o acidulo a seconda dell’interpretazione del cuoco; ottima base per pane, pizze e soffici dolci: menù completi dall’antipasto al dolce!

I menù a base di cotogna saranno accompagnati da ottimi vini, pensati per esaltarne la totalità del sapore, che i ristoratori avranno cura di descrivere a tutti i convenuti.

Grande successo quindi di adesione al progetto da parte delle realtà artigianali e della ristorazione di Codognè, tanto da aver creato la filiera della cotogna a km zero! Impiegando anche le mele che molte delle famiglie di Codognè hanno ripiantato in questi anni.

Aderiscono al progetto RISTORANDO:

Agriturismo ARNERONI (cell. 348.8406000)
Agriturismo AI CASONI (tel. 0438.794986)
Ristorante DA OLGA (tel .0438.791085)
Ristorante GIANCARLO (tel. 348.0177072)
Ristorante MELA COTOGNA (tel. 0438.794771)
Pizzeria CALINFERNO (tel. 0438.791050)
Pizzeria DA MAURO (tel. 0438.794807)
Pizzeria LA PERGOLA (tel. 0438.794712)
Panificio BUSIOL (tel. 0438.794888)
Panificio CANZIAN (tel. 0438.794753)
Pasticceria GIANDUIA (tel. 0438.794443)

Per informazioni sui menù e le specialità in vendita, contattare i suddetti esercizi commerciali.

 Le manifestazioni sono organizzate in sinergia tra il Comune di Codognè e le associazioni comunali. Le iniziative si colloca all’interno di un più ampio progetto comunale di ripristino storico-ambientale del cotogno da cui deriva il toponimo del paese. Inoltre, è occasione di salvaguardia della Tradizione e della memoria storica del nostro territorio. Si desidera recuperare la conoscenza della pianta e del suo frutto, anche perché recenti studi dell’Università di Padova dimostrano le potenzialità salutari e antitumorali della cotogna che si appresta ad essere utilizzata non solo nella gastronomia, ma anche nella farmaceutica e nella cosmesi. Per informazioni: www.comune.codogne.tv.it

Per maggiori info:

PRO LOCO CODOGNE’
Via Cavour, 46
31013 Codognè (TV)
prolococodogne@libero.it

_______

MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______