Il turismo in Provincia di Treviso nel periodo gennaio-ottobre 2012

Cresce il turismo in Provincia di Treviso. Nel periodo da gennaio a ottobre, i dati registrano un +9,13% negli arrivi e un +3,96% delle presenze. E’ soprattutto il turismo straniero a trainare l’incremento (ben +15% arrivi e +9% presenze). Per quanto riguarda i comprensori, si registra la crescita di Treviso Capoluogo (+7,60 arrivi), Treviso Nord (+15,93% arrivi, +16,91% presenze), Treviso Sud (+18.81% arrivi, +7.62% presenze), Asolano (+26% presenze!) e in generale di tutte le aree.  Stranieri: le prime nazionalità sono Cina, Germania, Francia, Austria e Usa. In ripresa gli altri asiatici e il Giappone.

articolo collegato: Turismo in Provincia di Treviso: la Crescita del 2012

_____

Il turismo in Provincia di Treviso nel periodo gennaio-ottobre 2012: confronti e considerazioni

Elaborazioni da Osservatorio Turistico Provinciale

Regione Veneto: movimento 2012

In Veneto nel periodo gennaio-settembre 2012 aumentano seppur di poco gli arrivi (+0.12%) ma calano le presenze. Le uniche Province a non registrare cali sono quelle di Treviso e Verona.  Sul fronte della ricettività il settore extra alberghiero in Veneto ha registrato le migliori prestazioni per quanto riguarda gli arrivi ma le peggiori per quanto riguarda le presenze, confermando in generale il calo della permanenza media che si attesta ora a 4,17 giorni contro i 4,26 del 2011.

Movimento di turisti in Veneto per provincia. Variazioni % Gennaio-settembre 2011/2012


Fonte: dati provvisori in attesa di validazione da parte della regione veneto


I flussi turistici nella Marca. Periodo gennaio-ottobre 2012

Tra gennaio e ottobre 2012 si contano 673.487 arrivi e 1.424.432 presenze.
– I dati mostrano un andamento positivo rispetto allo stesso periodo del 2011 (arrivi +9,13%, presenze +3.96%).
– E’ soprattutto il turismo straniero a trainare l’incremento (circa +15% arrivi e + 9% presenze) confermando la tendenza dello scorso anno.
Crescono anche i flussi domestici ma solo negli arrivi.
In calo pertanto la permanenza media, soprattutto per il mercato estero (attestata nel 2012 a 2,02 giorni).

Le performance dei comprensori della Marca nel periodo gennaio-ottobre 2012

– Si conferma l’aumento maggiore in termini di arrivi per l’area attorno a Treviso e, per la zona di Treviso sud, anche in termini, numerici, di presenze confermando per questa zona l’importanza del turismo veicolato dai soggetti
dell’intermediazione.
– In forte aumento le presenze dell’Asolano dove, a fronte di un buon aumento negli arrivi si riscontra un aumento delle presenze del 26% con una permanenza media che arriva a 3,09 giorni.
– In aumento anche la Castellana ed il Vittoriese seppure con percentuali più contenute.
– La congiuntura economica si riflette negativamente sugli altri comprensori con cali distribuiti in modo quasi uniforme.

Gli stranieri nella Marca nel periodo gennaioottobre 2012 in termini di arrivi

– Le prime 10 nazionalità, da sole, rappresentano ben il 65% degli arrivi della Provincia.
– Il mercato cinese rappresenta quasi il 21% degli arrivi totali con un incremento, rispetto allo scorso anno, del 45%.
– Mantengono la loro posizione nella top 10 degli arrivi anche i turisti provenienti da altri paesi dell’ Asia confermando l’importanza delle new economy in campo turistico

Fonte: elaborazione dati Provincia di Treviso 2011-2012

Gli stranieri nella Marca nel periodo gennaio ottobre 2012 in termini di presenze

– Le prime 9 nazionalità, da sole, rappresentano ben il 58% delle presenze straniere della Provincia.
– Il mercato cinese ha superato il mercato tedesco anche per le presenze. Rappresenta ad oggi il 12% del mercato straniero con un aumento del 41% rispetto allo scorso anno. E questo nonostante il mercato tedesco abbia comunque registrato un aumento del 4%

Fonte: elaborazione dati Provincia di Treviso 2011-2012

Il movimento per categoria nel periodo gennaio-ottobre 2012

– Continua l’aumento del settore extra alberghiero che registra un +2,74% negli arrivi ed un + 8,03% nelle presenze. Il 34% degli italiani, contro il 21% degli stranieri, si rivolge alle strutture ricettive extra alberghiere.
– Si conferma la tendenza ad un aumento della domanda nelle categorie medio-alte con la categoria 4 stelle che registra un aumento dell’11,89%:
• Il 68% degli stranieri sceglie di soggiornare in alberghi a 4 stelle,il 17% si rivolge agli alberghi a 3 stelle
• Anche gli italiani si rivolgono in prevalenza ad alberghi di categoria medio-alta.

La spesa dei turisti internazionali in Provincia di Treviso

Nel periodo gennaio-ottobre 2012 la spesa dei turisti internazionali in Provincia di Treviso si è attestata a circa 130 milioni di euro, in leggera flessione rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, a causa soprattutto del calo della permanenza media.
Mancano tuttavia ancora gli ultimi tre mesi dell’anno che potrebbero portare risultati più positivi.
La spesa media giornaliera pro-capite è di circa 83,00€, sostanzialmente in linea con quella regionale e leggermente superiore a quella riferita al primo semestre dell’anno.

Fonte: elaborazione dati Banca d’Italia

Dati elaborati da:

Provincia di Treviso U.O. Programmazione Turistica
www.turismo.provincia.treviso.it

Ciset
Università Ca’ Foscari
www.venus.unive.it/ciset

 

Clicca qui per scaricare i dati in pdf

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

_______


Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.

_______


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______