Ombre veneziane al Salone internazionale del Gusto di Torino

Ombre veneziane al Salone internazionale del Gusto di Torino!  Profumi e sapori dei vini dell’entroterra veneziano e delle terre del Piave accompagneranno la gastronomia tipica del Veneto al Salone del Gusto di Torino da giovedì 25 a lunedì 29 ottobre 2012.  Nelle piazze delle eccellenze venete, dove la Regione Veneto offrirà l’occasione di degustare prodotti e piati tipici del territorio, il Consorzio Vini Venezia proporrà in degustazione i Serenissimi Vini. Così, nella cucina veneta tra mare e montagna, le raffinate armonie del Lison Docg accompagneranno sarde impanate e moeca (presidio Slow Food) fritte con salsa piccantina con polenta di Mais Biancoperla (presidio Slow Food) e misticanza di radicchio rosso di Asigliano. Mentre la vellutata potenza del Malanotte del Piave Docg celebrerà la Gallina di rustichello in umido con polenta di mais Sponcio.

Tutti gli appuntamenti:

Giovedì 25 ottobre

12:30 La cucina veneta, tra il mare e la montagna

a cura di Pensione Wildner e Ristorante al Covo (Venezia), in collaborazione con Slow Food Veneto
Prosecco Superiore DOCG
Pasticcio di fasolari, Gambellara DOC
Sarde impanate e moeca* fritte con salsa piccantina con polenta di Mais Biancoperla* e misticanza di radicchio rosso di Asigliano e Olio Garda DOP, Lison DOCG

Si replica alle ore 14, 19 e 20.30.

Sabato 27 ottobre

15:00 La Strada dei formaggi delle Dolomiti Bellunesi e i vini del Piave
Piave DOP e altri formaggi di montagna, miele delle Dolomiti Bellunesi DOP; Incrocio Manzoni Bianco e Raboso Piave DOC, pan biscotto e altri prodotti da forno.

Lunedì 29 ottobre

12:30 La cucina veneta, tra il mare e la montagna

a cura dell’Agriturismo Da Genoveffa (Pederobba – Treviso) e in collaborazione con Slow Food Veneto
Pasta e fagioli (borlotti nani di Levada) con radicchio rosso di Treviso, Rosso Montello e Colli Asolani DOC
Polpettine di pastin
Gallina di rustichello in umido con polenta mais Sponcio, Piave Malanotte DOCG

Si replica alle ore 14.

Il rispetto per l’ambiente, per quel terroir che rende unici i Vini Venezia, per la biodiversità e le varietà autoctone sono da sempre nel cuore dei vignaioli delle terre della Serenissima. Non è un caso infatti che nel territorio del Consorzio Vini Venezia si estenda l’area di viticoltura biologica più grande d’Europa con circa 400 ettari coltivati con bio-sistemi. Anche per questo i vini tutelati dal Consorzio Vini Venezia non potevano mancare all’appuntamento con il Salone del Gusto di Slow Food.

Per info Consorzio Vini Veneziawww.consorziovinivenezia.it , consorzio@consorziovinivenezia.it

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______